Serie D
Troina, Boncore a GS.it: “Ragazzi crescono giorno dopo giorno. Obiettivo salvezza ma ce la giochiamo con tutti”

Troina, Boncore a GS.it: “Ragazzi crescono giorno dopo giorno. Obiettivo salvezza ma ce la giochiamo con tutti”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il tecnico degli ennesi.

È ripartito col piede giusto il Troina 2.0, che dopo la scoppiettante scorsa stagione ha resettato e punta ad ottenere il mantenimento della categoria. Abbiamo fatto il punto della situazione con Davide Boncore, tecnico degli ennesi, queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Mister, che valutazione dai della stagione finora?

“Dal punto di vista delle prestazioni, di gioco e di amalgama c’è stata una crescita costante di partita in partita. Abbiamo perso qualche punto a causa di errori individuali e questo dà abbastanza rammarico, una questione di esperienza. Sicuramente più passerà il tempo, meno se ne commetteranno”.

È anche vero che le due sconfitte sono arrivate contro altrettante  ottime squadre...

“Sì è vero, però anche quando abbiamo perso sono arrivati i complimenti dagli avversari. Abbiamo già raccolto 7 punti, sono più che contento di questi ragazzi anche perché sette/undicesimi non avevano mai giocato in D. Sia per loro che per me è una chance che ci vogliamo giocare al meglio. Ti dico sinceramente che non cambierei con nessuno i miei ragazzi”.

Domenica una vittoria sul Gela che in pochi si aspettavano...

“Ho martellato i ragazzi in settimana come sempre, con tanto rispetto per gli avversari, ma con maggiore attenzione a noi e all’evitare errori commessi in gare precedenti”.

Boscaglia e Ferreira stanno giocando un po’ meno rispetto alle aspettative...

“Solo per un problema di Under. Per me sono due titolarissimi, quando li chiamo in causa danno tutto e meritano di giocare. Ho tanti ragazzi validi, se continuano a lavorare come fatto finora ti garantisco che tutti giocheranno 15/16 partite”.

Domenica scorsa gol decisivo di Musso del quale a Trapani se ne parlava molto bene...

“È un ragazzo che ha una fame calcistica impressionante. È una prima punta  forte fisicamente che non molla mai. Se continua con questo spirito può togliersi belle soddisfazioni”.

Nel prossimo turno affronterete un Città di Messina arrabbiato e ferito...

“A livello di rosa li vedo un po’ come noi. È sicuramente una buona squadra, scorbutica da affrontare. Ce la andremo a giocare per l’intera posta in palio, lo spirito dei miei ragazzi è questo”.

Mister secondo te il Bari, come dicono in tanti, ha già vinto il campionato?

“Per i giocatori che ha non fa classifica, secondo me ha preparato la rosa per il prossimo anno in Serie C. C’è da dire però che le partite vanno giocate e quattro Under in campo devono starci sempre. Lo vedo come strafavorito ma non ha già vinto”.

Sicuramente molte big a dicembre smantelleranno per risparmiare...

“Lo capirei. Non avrebbe senso avere un peso importante dal punto di vista economico se il Bari dovesse essere già parecchio staccato”.

Tornando a voi, l’obiettivo resta la salvezza...

“Assolutamente, è come se fossimo una neopromossa. Siamo ripartiti da zero rispetto all’anno scorso”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...