Troina
Troina, Boncore a GS: ­“Tutti mi prendevano per pazzo quando ho accettato questo progetto­. Allenare il Palermo...“

Troina, Boncore a GS: ­“Tutti mi prendevano per pazzo quando ho accettato questo progetto­. Allenare il Palermo...“


Gli ospiti del "Salottino Goalsicilia"-Parla l'allenatore palermitano

Ospite del "Salottino Goalsicilia" parla l'allenatore del Troina, Davide Boncore. CLICCA QUI per rivedere la puntata. 

PRESENTE "In Serie D non ci sono i presupposti per ripartire, non siamo pronti. Verdetti a tavolino? Squadre come Palermo e Savoia meritano la Serie C per la classifica e per premiare le società solide, mi riferisco per esempio anche al Foggia".

TROINA "Tutti mi prendevano per pazzo quando ho accettato questo progetto, mi sono messo in discussione perché mi sento forte del mio lavoro. Nonostante la giovane età del mio gruppo, sono circondato da calciatori che sono uomini, ogni domenica arrivavamo forti e sereni, ho sempre messo, con umiltà ed esperienza, la prestazione al primo posto, i risultati ne sono la conseguenza".

CLASSIFICA "Per me e per i miei ragazzi, il desiderio era giocarci i play off. Le ultime partite hanno detto che avevamo raggiunto la maturità per affrontare gli spareggi, nel mio secondo anno a Troina, mi dispiace tantissimo non poterli giocare. Tornando indietro rigiocherei solo le partite con Castrovillari e Fc Messina, perse per vicende esterne al campo...".

0-0 A PALERMO "Bella gara, ci siamo approcciati con grande umiltà contro una squadra di alto livello".

SERIE D SICILIANA "Agevolerebbe le società ma nasconderebbe tante cose, a livello professionale mi auguro non succeda. Servono società solide che possono permettersi la Serie D e garantiscano le persone che vivono di calcio, chi non può affrontare le spese di questo campionato, faccia un campionati di Promozione o Eccellenza".

RETROSCENA "In questo lavoro, tante volte la meritocrazia viene meno, bisogna guardare i curriculum degli allenatori e non altre cose. In estate mi sono visto con il Foggia, Ninni Corda mi stimava dai tempi della Torres, ha visto il campionato che avevo fatto col Troina, poi hanno preso Amantino Mancini, fresco di patentino...".

GELA "Dispiace vederla in queste condizioni, la Sicilia viaggia in brutte acque, anche nei professionisti, speriamo in riforme positive per il calcio".

ALLENARE IL PALERMO "A chi non piacerebbe allenare i rosanero (ride ndr). Faccio bene da due anni al Troina, prima devo sedermi con la dirigenza e valutare le ambizioni di ambo le parti, poi si deciderà il futuro".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...