Trapani
 
 
 

Trapani: obiettivo secondo posto, poi testa ai play off


I granata costretti a vincere a Cosenza per essere sicuri di chiudere la stagione davanti al Catania.

Trapani: obiettivo secondo posto, poi testa ai play off

Non ci fu partita “migliore”, come quella pareggiata dal Trapani con il Monopoli, in cui le assenze di alcuni giocatori hanno pesato notevolmente sugli sviluppi della gara e di conseguenza sul risultato finale. Mi riferisco, a Fazio, Bastoni ed Evacuo, appiedati dal Giuudice Sportivo, che hanno privato Calori di giocatori con caratteristiche ben specifiche cui non ha trovato riscontro nei sostituti mandati in campo. A cominciare dai due gol subiti dal Monopoli, tra l’altro, l’uno fotocopia dell’altro, sono arrivati entrambi dalla fascia destra del Trapani, di solito ben coperta da Pasquale Fazio.

Da un paio di settimane mister Calori aveva inserito Bastoni come quinto di sinistra del centrocampo granata. E il 22enne centrocampista ha dimostrato di riuscire a tenere alta la squadra e contenere su quella fascia gli esterni avversari. Ruolo in cui il giovane purosangue trapanese Rizzo ha spesso stentato sia in fase propositiva che nel contrastare gli avversari subendo spesso la loro fisicità. Vedi il gol del pareggio del biancoverde Longo che arrivando da dietro ha anticipato in scivolata proprio Rizzo. E vogliamo parlare di Felice Evacuo, giocatore insostituibile, di categoria superiore a cui dai la palla, poi lui la tiene, la difende per far salire i compagni e poi l’appoggia a colui che deve creare. Sicuramente Murano non sa fare questo.

Mi viene tanta rabbia quando parlo di questo attaccante perché ha tante potenzialità tecniche, fisiche e tattiche, ma non ha la cattiveria, l’aggressività, il cinismo e la precisione che deve assolutamente possedere un attaccante. Andrò un po’ controcorrente, però metto Jacopo Murano sul banco degli imputati del pareggio di domenica con il Monopoli. È pur vero che ha siglato il gol che ha sbloccato la partita ( ma questo è il suo mestiere), ma non si possono sbagliare due gol fatti a tu per tu con il portiere avversario. Te ne concedo uno di errore ma l’altra palla la devi mettere dentro.

Conseguenza: non chiudi la partita e rischi, come è successo, il ritorno degli avversari. Poi ancora una volta, quando è stato necessario conseguire il risultato, la squadra di Calori, soprattutto al “Provinciale”, si è come bloccata, prigioniera della propria incapacità di fare sua la partita, anzi subendo spesso il gol degli avversari. È tutto qui il 2-2 contro l’undici di Scienza che rimanda la conquista del secondo posto all’ultima giornata di campionato. Peccato perché una vittoria contro i pugliesi e la concomitante sconfitta del Catania in quel di Matera, avrebbe dato con una giornata d’anticipo la matematica certezza del piazzamento. Mai una gioia!

Al popolo granata non è permesso, bisogna soffrire fino all’ultimo. Personalmente l’ho capito dal rigore sbagliato a fine gara da Jacopo Murano in quel di Pagani (eravamo alla sesta giornata di andata), quando volle fare il Totti della situazione, che il campionato del Trapani non sarebbe stato su un tappeto di velluto. Vada come vada in quel di Cosenza, è ormai tempo di play off a cui occorrerà arrivare con una continuità di rendimento e di prestazioni, in salute, con la disponibilità e la buona forma dei calciatori e soprattutto con una buona dose di fortuna.

Ci saranno un po’ di giorni disponibili per ricaricare le batterie, sia che si arrivi terzi, sia che si arrivi secondi. E la squadra di Calori ha ben poco da lavorare sul piano tecnico o tattico che sia, perché ripeto come ho sempre sostenuto fin dall’inizio rimane la squadre più forte del suo girone e tra le più forti di tutta la serie C. Il vero lavoro dovrà essere fatto sul piano mentale. Credo che Alessandro Calori, nei giorni che precederanno l’esordio nei play off, avrà l’arduo compito di far capire ai suoi ragazzi, consapevoli nei propri mezzi, alleggerendo loro la pressione, che il raggiungimento della serie B, non è poi questa meta impossibile, anzi, che è assolutamente alla loro portata.

Salvatore Puccio

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Redazione Goalsicilia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

23/07/2018 - Calori: “Grazie di tutto Trapani. Orgogliosi di ciò che abbiamo fatto”-Lettera aperta25/05/2018 - Trapani, che vergogna! Inaccettabile giocare i play off in questo modo. E quante bocciature...21/05/2018 - Trapani, velo pietoso sulla prestazione di Cosenza. Atteggiamento e approccio sbagliati19/05/2018 - Trapani, Calori: “E' una finale ma dobbiamo pensare in 180 minuti. Vogliamo raggiungere un traguardo importante“-La conferenza stampa04/05/2018 - Trapani, Calori: “A Cosenza per fare bene e blindare secondo posto. Loro squadra rognosa, ci vorrà concentrazione”14/04/2018 - Trapani, Calori: “Non siamo qui a mangiare patatine. Vogliamo fare il massimo di quello che si può fare”19/03/2018 - Trapani, interrotta la striscia di vittorie. Col Bisceglie, i granata hanno pagato la ricerca del terzo gol...10/03/2018 - Trapani, Calori: “Migliorare anche fuori casa. Rappresentiamo un popolo, a Catanzaro per fare bene”26/02/2018 - Trapani: squadra viva, pimpante e con gli attributi. La vittoria di Reggio è la risposta alle richieste di Calori19/02/2018 - Trapani, con la Paganese segnali positivi. Adesso però serve grande continuità08/12/2017 - Trapani, Calori: ''Corsa a tre? Il campionato si vince nelle difficoltà. Rientra Pagliarulo. Contro il Monopoli...''-La conferenza30/11/2017 - Trapani, Calori in sala stampa: ''Derby col Catania offrirà grossi valori tecnici. L'apporto degli attaccanti sarà determinante''18/11/2017 - Il Trapani si riscatta: Virtus Francavilla stesa 3-1-Cronaca e tabellino17/11/2017 - Trapani-Virtus Francavilla: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi08/11/2017 - Trapani, il giocattolo comincia a funzionare. Il 3-5-2 di Calori dà garanzie06/11/2017 - Trapani, Calori: ''Il Rende sa il fatto suo, dovremo stare attenti e sprecare poco''07/10/2017 - Reginaldo-Evacuo-Fazio: il Trapani annienta la Reggina con un perentorio 3-0-Cronaca e tabellino02/10/2017 - Trapani: con la Casertana vittoria arrivata con affanno e sofferenza15/09/2017 - Trapani, Calori: ‘’Contro la Juve Stabia giocheremo per vincere. Dobbiamo crescere ed essere cinici’’09/09/2017 - Trapani al palo, tre legni salvano la Sicula Leonzio-Cronaca e tabellino26/08/2017 - Il Trapani si aggiudica il derby: 1-0 al Siracusa-Cronaca e tabellino11/08/2017 - Tim Cup, il ciclone Torino si abbatte sul Trapani: all'Olimpico è 7-1-Cronaca e tabellino03/07/2017 - Trapani, Salvatori e Calori si ripresentano: ‘’Faremo il possibile per riportare la squadra dov’era’’22/06/2017 - Trapani, si riparte dal… passato. In panchina torna Calori: ‘’Riportiamo questa squadra dove merita!’’20/05/2017 - Calori in sala stampa: ‘’C’è rabbia ma non rammarico. Restare a Trapani? Vedremo...’’18/05/2017 - Brescia-Trapani 2-1: le pagelle13/05/2017 - Trapani-Cesena 1-2: le pagelle12/05/2017 - Trapani, Calori in conferenza: ''Fatto qualcosa al di fuori del normale. Col Cesena dobbiamo vincere!''05/05/2017 - Trapani, Calori in conferenza: ‘’Vogliamo completare la rincorsa. A Frosinone per fare bene’’28/04/2017 - Trapani, Calori in sala stampa: ‘’Abbiamo ancora fame, ma niente calcoli. Correre sotto la curva...’’22/04/2017 - Trapani, un gol in zona Cesarini per battere il Pisa e quel carattere impresso da mister Calori...08/04/2017 - Trapani, altra prestazione spettacolare. Il merito è del condottiero Calori01/04/2017 - Il Verona si impone a Trapani con il minimo sforzo, alla truppa di Calori manca l'intensità18/03/2017 - Il Trapani schianta il Bari, un successo ispirato da mister Calori25/02/2017 - Trapani, con la Salernitana successo fondamentale. A vincere è il gruppo del comandante Calori11/02/2017 - Ascoli-Trapani 2-2: le pagelle07/02/2017 - Trapani, con l'Avellino è 0-0: un punto che lascia l'amaro in bocca...21/01/2017 - Il Trapani imbriglia il Novara: 2-1 al Provinciale. Prima vittoria di Calori in granata
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo