Trapani
 
 
 

Trapani, con la Paganese segnali positivi. Adesso però serve grande continuità


Il successo contro i campani rilancia le ambizioni granata. Nuovi acquisti decisivi, adesso 12 finali.

Trapani, con la Paganese segnali positivi. Adesso però serve grande continuità

La partita contro la Paganese rappresentava uno snodo importante per il cammino del Trapani in questo campionato, dopo il deludente pareggio di Caserta ed una serie di prestazioni precedenti in cui il gioco dei granata stentava a decollare. Non è che contro i campani, nonostante la rotonda vittoria per 4-1, l’undici di Calori abbia sciorinato una grande partita, però a sprazzi ha lasciato intravedere che i nuovi acquisti possono davvero apportare tanto alla manovra granata.

Mi riferisco al regista Corapi che dopo un inizio balbettante, in cui i padroni di casa hanno fatto fatica a entrare in partita, è riuscito a prendere in mano la squadra e reagire alla buona partenza degli ospiti, collaborato in cabina di regia da un altro neo acquisto come Scarsella, autore tra l’altro del gol del pareggio granata, con Campagnacci chiamato in causa da Calori a 10’ dalla fine, che ha siglato il definitivo 4-1, dopo che la bellissima girata di testa di Evacuo, che ha portatoil Trapani sul 2-1 e il diagonale di Marras, autore della terza marcatura per i locali, avevano messo al sicuro il risultato.

Ma parlare solo dei nuovi sarebbe ingiusto nei confronti del resto della squadra in cui ogni interprete ha dato il suo piccolo contributo, per conseguire questo rotondo successo del Trapani, su una Paganese scesa al “Provinciale”, giocandosi la partita che per i primi 30’ di gioco ha disorientato l’undici di Calori, passando meritatamente in vantaggio. Infatti con le due squadre schierate a specchio, 3-5-2 per entrambi gli allenatori, la squadra di Favo, consapevole, forse, del maggior tasso tecnico dell’avversario che si trovava di fronte, ha preparato la partita nel sorprendere la squadra di Calori, imponendosi subito con trame veloci e con quell’agonismo necessario per farsi valere nei confronti di una squadra tecnicamente superiore.

E i biancazzurri c’erano riusciti, per una buona mezz’ora. Ma il gol del vantaggio ospite ha scosso l’undici di Calori, che piano piano ha cominciato ad entrare in partita, riuscendo con un uno-due a ribaltare il risultato. Poi, alla distanza sono usciti fuori i diversi valori tecnici e tattici di entrambe le contendenti. Nella ripresa la squadra di Favo ha riproposto lo stesso tema di gioco d’inizio partita, agevolata anche da un Trapani che era partito nei secondi 45’ col baricentro basso.

Ma stavolta le intenzioni degli ospiti non hanno trovato i frutti sperati, perché i padroni di casa, ben messi in campo da subito, non hanno più concesso nulla agli ospiti, arrotondando nel punteggio una vittoria importante, che rilancia la squadra di Calori in questo campionato vista la concomitante sconfitta del Catania in quel di Monopoli e il pareggio della capolista Lecce contro la Sicula Leonzio. Al di là del risultato, dal punto di vista della prestazione sono arrivati segnali buoni dalla partita contro la Paganese. Adesso bisogna dare continuità in trasferta dove la truppa di Calori ha dimostrato di trovare tante difficoltà ad imporsi con l’autorità che deve avere una squadra che vuole raggiungere risultati importanti. Occorre tanto lavoro ed abnegazione e non fare più passi falsi da qui alla fine. Il che vuol dire vincere tutte le restanti dodici partite del campionato!

Salvatore Puccio

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Redazione Goalsicilia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

25/05/2018 - Trapani, che vergogna! Inaccettabile giocare i play off in questo modo. E quante bocciature...21/05/2018 - Trapani, velo pietoso sulla prestazione di Cosenza. Atteggiamento e approccio sbagliati19/05/2018 - Trapani, Calori: “E' una finale ma dobbiamo pensare in 180 minuti. Vogliamo raggiungere un traguardo importante“-La conferenza stampa04/05/2018 - Trapani, Calori: “A Cosenza per fare bene e blindare secondo posto. Loro squadra rognosa, ci vorrà concentrazione”01/05/2018 - Trapani: obiettivo secondo posto, poi testa ai play off14/04/2018 - Trapani, Calori: “Non siamo qui a mangiare patatine. Vogliamo fare il massimo di quello che si può fare”19/03/2018 - Trapani, interrotta la striscia di vittorie. Col Bisceglie, i granata hanno pagato la ricerca del terzo gol...10/03/2018 - Trapani, Calori: “Migliorare anche fuori casa. Rappresentiamo un popolo, a Catanzaro per fare bene”26/02/2018 - Trapani: squadra viva, pimpante e con gli attributi. La vittoria di Reggio è la risposta alle richieste di Calori08/12/2017 - Trapani, Calori: ''Corsa a tre? Il campionato si vince nelle difficoltà. Rientra Pagliarulo. Contro il Monopoli...''-La conferenza30/11/2017 - Trapani, Calori in sala stampa: ''Derby col Catania offrirà grossi valori tecnici. L'apporto degli attaccanti sarà determinante''18/11/2017 - Il Trapani si riscatta: Virtus Francavilla stesa 3-1-Cronaca e tabellino17/11/2017 - Trapani-Virtus Francavilla: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi08/11/2017 - Trapani, il giocattolo comincia a funzionare. Il 3-5-2 di Calori dà garanzie06/11/2017 - Trapani, Calori: ''Il Rende sa il fatto suo, dovremo stare attenti e sprecare poco''07/10/2017 - Reginaldo-Evacuo-Fazio: il Trapani annienta la Reggina con un perentorio 3-0-Cronaca e tabellino02/10/2017 - Trapani: con la Casertana vittoria arrivata con affanno e sofferenza15/09/2017 - Trapani, Calori: ‘’Contro la Juve Stabia giocheremo per vincere. Dobbiamo crescere ed essere cinici’’09/09/2017 - Trapani al palo, tre legni salvano la Sicula Leonzio-Cronaca e tabellino26/08/2017 - Il Trapani si aggiudica il derby: 1-0 al Siracusa-Cronaca e tabellino11/08/2017 - Tim Cup, il ciclone Torino si abbatte sul Trapani: all'Olimpico è 7-1-Cronaca e tabellino03/07/2017 - Trapani, Salvatori e Calori si ripresentano: ‘’Faremo il possibile per riportare la squadra dov’era’’22/06/2017 - Trapani, si riparte dal… passato. In panchina torna Calori: ‘’Riportiamo questa squadra dove merita!’’20/05/2017 - Calori in sala stampa: ‘’C’è rabbia ma non rammarico. Restare a Trapani? Vedremo...’’18/05/2017 - Brescia-Trapani 2-1: le pagelle13/05/2017 - Trapani-Cesena 1-2: le pagelle12/05/2017 - Trapani, Calori in conferenza: ''Fatto qualcosa al di fuori del normale. Col Cesena dobbiamo vincere!''05/05/2017 - Trapani, Calori in conferenza: ‘’Vogliamo completare la rincorsa. A Frosinone per fare bene’’28/04/2017 - Trapani, Calori in sala stampa: ‘’Abbiamo ancora fame, ma niente calcoli. Correre sotto la curva...’’22/04/2017 - Trapani, un gol in zona Cesarini per battere il Pisa e quel carattere impresso da mister Calori...08/04/2017 - Trapani, altra prestazione spettacolare. Il merito è del condottiero Calori01/04/2017 - Il Verona si impone a Trapani con il minimo sforzo, alla truppa di Calori manca l'intensità18/03/2017 - Il Trapani schianta il Bari, un successo ispirato da mister Calori25/02/2017 - Trapani, con la Salernitana successo fondamentale. A vincere è il gruppo del comandante Calori11/02/2017 - Ascoli-Trapani 2-2: le pagelle07/02/2017 - Trapani, con l'Avellino è 0-0: un punto che lascia l'amaro in bocca...21/01/2017 - Il Trapani imbriglia il Novara: 2-1 al Provinciale. Prima vittoria di Calori in granata
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo