Eccellenza B
 
 
 

Scordia, Pensabene a GS.it: “Finale obiettivo impensato. Sant'Agata è una corazzata ma...“


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il tecnico dei rossazzurri 

Scordia, Pensabene a GS.it: “Finale obiettivo impensato. Sant'Agata è una corazzata ma...“

Lo Scordia, superato il Biancavilla dopo 120 minuti di dura lotta, si appresta ad affrontare domenica la finale play off al 'Vasi' di Gliaca di Piraino, contro il Sant'AgataGoalsicilia.it ha misurato l'umore in casa rossazzurra intercettando mister Andrea Pensabene

Mister, siete felici per il raggiungimento della finale play off?

"Normale che ci sia grande gioia, dopo un anno di sacrifici abbiamo raggiunto un obiettivo impensato. Non credevamo di poter essere qui oggi, ma poi, strada facendo, ci abbiamo creduto e domenica abbiamo superato una corazzata come il Biancavilla. Abbiamo buttato il cuore oltre l'ostacolo e centrato l'obiettivo".

Questa finale è un traguardo o un ulteriore punto di partenza?

"È una via di mezzo, siamo già felici di essere arrivati qui ma domenica vogliamo giocarcela consapevoli di avere davanti un'altra corazzata".

Cosa temete particolarmente del Sant'Agata?

"È una squadra forte quanto il Biancavilla, con un attacco importante fatto di ragazzi che fanno la differenza. Una buona squadra nel complesso ma vogliamo dare il massimo, abbiamo il dovere di provarci sempre con cautela e intelligenza".

Quanto peserà la squalifica di Cassaro, espulso contro il Biancavilla?

"Inutile negare che per noi è una pedina importante per la sua esperienza e la sua provata capacità. Quest'anno però in questa squadra, spesso, ci è mancato qualche elemento fondamentale ma abbiamo sempre sopperito trovando valide soluzioni".

Rispetto alla gara col Biancavilla, questa volta siete voi a dover per forza vincere. Cosa cambierà nel vostro atteggiamento?

"Domenica scorsa abbiamo usato più prudenza visto che avevamo due risultati su tre. Ora andremo a giocare mettendo in preventivo che possiamo avere a disposizione anche 30 minuti (i supplementari, ndr) in più. Non giocheremo d'attesa, questo è sicuro. Per mio modo di pensare a me piace giocare senza tatticismi, sappiamo che abbiamo di fronte una squadra forte ma proveremo a rendere difficile la vita all'avversario".

Si può dire che comunque finisca domenica, la stagione dello Scordia è stata un successo?

"Penso di sì, sapete tutti che abbiamo cominciato con un ritardo di un mese rispetto a tutti gli altri, la forza di questa squadra è stata la tranquillità che ci ha dato il presidente, persona difficile da trovare nel calcio di oggi".

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo