Siracusa
 
 

Siracusa bello ma poco cinico: a Monopoli arriva un 1-1 che muove la classifica-Cronaca e tabellino


All’iniziale vantaggio di Esposito, gli aretusei rispondono con la prima rete azzurra di Azzi.

Siracusa bello ma poco cinico: a Monopoli arriva un 1-1 che muove la classifica-Cronaca e tabellino

Pareggio che muove la classifica contro un avversario sempre ostico come il Monopoli, ma un pizzico di amaro in bocca rimane per le tante occasioni create e non finalizzate. È comunque il miglior Siracusa della stagione formato trasferta, soprattutto nella ripresa, con Spinelli e Toscano padroni del centrocampo ed un Valente in grandissimo spolvero. Padroni di casa in vantaggio con Esposito che sfrutta una dormita difensiva, ma gli azzurri trovano il pari con Azzi sempre nel primo tempo, per il brasiliano primo gol aretuseo. Nella ripresa sono tante le occasioni create, ma vuoi per imprecisione vuoi per un Furlan in giornata di grazia il punteggio non cambia più. Comunque punto positivo che muove la classifica.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e padroni di casa in vantaggio al minuto 11: punizione tagliata dal vertice dell’area sinistro di Nicolini, difesa azzurra immobile, è bravo Esposito a piazzare la zampata a due passi da Santurro, è 1-0. Non riesce a prendere campo il Siracusa, i padroni di casa continuano a fare un possesso palla quasi asfissiante non lasciando spazi agli ospiti. Al 31’ contropiede rapidissimo dei pugliesi, Mavretic entra tutto solo in area e calcia in diagonale, palla fuori di un niente. Al 37’ il pari azzurro: Toscano serve Valente a destra, cross basso dell’esterno e velo di Scardina, sul secondo palo arriva Azzi che calcia di prima in contrasto con Carissoni e la palla lemme lemme gonfia la rete, è 1-1. Finisce così la prima frazione, Monopoli-Siracusa 1-1.  

SECONDO TEMPO: È il Siracusa a fare la partita nella seconda frazione, rendendosi pungente al 49’ con De Respinis che calcia al volo su cross di Valente, ma la palla è altissima. Al 55’ è Valente a provarci dal limite, botta sporca sul primo palo, è bravo Furlan a distendersi smanacciando in corner. Al 62’ aretusei vicini al raddoppio, De Respinis riceve palla spalle alla porta, controlla col petto e calcia al volo col mancino, deve volare Furlan per respingere a mano aperta. Al 75’ la reazione pugliese: Pinto salta in dribbling Brumat e dai 25 metri calcia forte col mancino in diagonale, palla fuori di meno di un metro. Al 76’ il neo entrato Dezai parte in progressione e da posizione defilata calcia forte sul primo palo, devia un difensore di casa e la palla finisce sull’esterno della rete. Proprio un attimo prima del fischio finale gol annullato ai padroni di casa per una nette posizione di fuorigioco di Gatto. Finisce così, Monopoli-Siracusa 1-1.

IL TABELLINO:

MONOPOLI (4-3-3): Furlan; Carissoni, Esposito (35’ De Vito), Ferrara, Mercadante; Cavagna, Nicolini (57’ Franco), Viola; Mavretic (64’ Gatto), Montini, Pinto. A disp.: Pellegrino, Bei, Bacchetti, Padalino, Genchi. All. Zanin.

SIRACUSA (4-2-3-1): Santurro; Brumat (85’ Dentice), Pirrello, Turati, Sciannamè; Spinelli, Toscano; Azzi (87’ De Silvestro), De Respinis (76’ Dezai), Valente; Scardina. A disp.: Gagliardini, Malerba, Dentice, Palermo, Russo, Talamo, Longoni. All. Sottil.

ARBITRO: Tursi di Valdarno (Basile-Di Monte).

MARCATORI: 11’ Esposito, 37’ Azzi.

NOTE: ammoniti Spinelli, Ferrara, Sciannamè, Brumat, Turati.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria