Siracusa
 
 
 

Siracusa: buon pari sul campo del Monopoli-Cronaca e tabellino


Al vantaggio di Paolucci, risponde su rigore Lele Catania.

Siracusa: buon pari sul campo del Monopoli-Cronaca e tabellino

Buon punto per il Siracusa che torna dal sempre ostico campo del Monopoli con un 1-1 che lascia intravedere il bicchiere mezzo pieno. Partita tutt’altro che spettacolare, poche emozioni e tanto agonismo. A sbloccare il match è Paolucci, ex Catania, con una giocata dentro l’area conclusa con un tiro a giro. Gli aretusei cercano il pareggio senza però impensierire più di tanto Bardini ma nel finale trovano il pari con Catania dal dischetto.

PRIMO TEMPO: Al 6’ il primo squillo del match: sugli sviluppi di un piazzato Donnarumma crossa sul secondo palo, Sounas stoppa ma contrastato da Parisi calcia a lato da buona posizione. Partita equilibrata nel primo quarto d’ora, poche emozioni ma entrambe le squadre provano a giocarsela. Al 21’ ancora Monopoli pericoloso: Donnarumma sfonda a sinistra, arriva sul fondo e crossa basso sul secondo palo, è prodigioso Magnani ad anticipare Paolucci che avrebbe insaccato a porta vuota. Al 42’ Monopoli in vantaggio: Paolucci riceve palla in area, se la posta sul destro e calcia forte sul secondo palo, è 1-0. Al 45’ il primo vero pericolo creato dal Siracusa: punizione da 25 metri di Sandomenico, palla fuori di un soffio. Al 45’+1 i padroni di casa sfiorano il raddoppio: Genchi pennella da sinistra, Tomei respinge sui piedi di Zampa ne esce una carambola che fa tornare la sfera tra le mani dell’estremo difensore. Finisce così la prima frazione, Monopoli-Siracusa 1-0.

SECONDO TEMPO: Partita a ritmi bassi anche ad inizio ripresa. Al 52’ Sounas allarga per Donnarumma che calcia forte ma centrale, Tomei blocca. Al 54’ tocca al Siracusa rendersi pericoloso: il neo entrato Mancino pennella in area, Scardina non trova di un pelo l’impatto importante con la sfera, blocca Bardini. Al 59’ il Siracusa sfiora il pari: Mancino allarga per Liotti che crossa tagliato in area, Catania piazza la zampata ma Bardini respinge, sulla sfera si avventa Scardina che calcia a botta sicura ma trova un difensore in maglia verde. Al 64’ corner tagliato di Mancino, Catania trova il tempo giusto ma incorna a lato. All’82’ il pari del Siracusa: Martinez alza la testa e premia l’inserimento di Palermo che entra in area e viene atterrato da Ferrara, per l’arbitro è rigore che Catania insacca, è 1-1. Tre minuti più avanti si affacciano avanti i pugliesi: Genchi fa da sponda per Zampa che tenta la botta, mira imprecisa.  All’ultimo secondo il Siracusa sfiora il definitivo vantaggio: cross in area di Mancino, Bernardo controlla spalle alla porta e appoggia a Giordano che spara una fucilata da 25 metri, palla che sfiora l’incrocio. Finisce così, Monopoli-Siracusa 1-1.               

IL TABELLINO:

MONOPOLI (3-5-2): Bardini; Ferrara, Bei, Ricci; Rota, Sounas (88’ Longo), Scoppa, Zampa (88’ Ricucci), Donnarumma; Genchi, Paolucci (78’ Zibert). A disp.: Convertini, Di Cosola, Bacchetti, Lobosco, Mercadante, Russo, Todisco, Diomande. All. Tangorra.

SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei; Parisi (71’ Daffara), Magnani, Turati, Liotti; Spinelli, Palermo; Sandomenico (46’ Mancino), Catania (85’ Giordano), Mazzocchi (46’ Martinez); Scardina (82’ Bernardo). A disp.: D’Alessandro, De Vito, Mucciante, Vicaroni, Toscano, Di Grazia, Plescia. All. Bianco.

ARBITRO: Capone di Palermo (Abagnara-D’Apice).

MARCATORI: 42’ Paolucci.

NOTE: ammonito Ricci.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria