Palermo
Il Palermo crea ma non sfonda: col Catanzaro finisce a reti bianche-Cronaca e tabellino

Il Palermo crea ma non sfonda: col Catanzaro finisce a reti bianche-Cronaca e tabellino


Gara equilibrata al “Ceravolo” con i rosa che hanno le occasioni migliori ma non riescono a trovare la via del gol.

Termina a reti bianche il posticipo della 23^ giornata del campionato di Serie C, girone C, tra Catanzaro e Palermo. Una gara equilibrata, quella del “Ceravolo”, con i rosa più propositivi ma poco cinici. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Inizio propositivo da parte dei rosanero, ma la prima occasione del match è per i padroni di casa con Welbeck che al 4’ ci prova e sorprende Massolo, salvato dal palo. I giallorossi pressano alto, mentre i siciliani guadagnano metri con il passare dei minuti e al 10’ De Rose conclude dalla distanza, pallone respinto da Welbeck. La gara è bloccata, al 19’ serpentina di Bayeye che entra in area e mette il pallone in mezzo, ma la difesa rosanero riesce a spazzare via. Dall’altro lato, Valente supera in velocità Scognamillo e supera Branduani con un pallonetto, ma il portiere recupera la posizione e blocca. Gara molto spezzettata per via dei tanti duelli in mezzo al campo, per i rosa tentativo di Dall’Oglio neutralizzato da Branduani, dall’altra parte Bayeye ci riprova al 26’ superando Giron, poi la palla viene allontanata in corner. Entrambe le squadre commettono diversi errori al momento dell’ultimo passaggio, la gara resta così bloccata. Il Palermo ci prova con Soleri che prova la girata verso la porta, ma la sfera termina a lato. Al 38’, conclusione di Dall’Oglio, ma Cianci respinge il tiro in corner. I rosa hanno il pallino del gioco, Doda si porta in avanti e mette in mezzo, ma il cross è impreciso. In pieno recupero, tentativo velleitario, dalla distanza, di Dall’Oglio che non inquadra la porta. Dopo due minuti di extra-time si va al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: Nessun cambio in avvio di ripresa da una parte e dall’altra, prima chance per il Palermo con Luperini che mette in mezzo per Soleri, anticipato da Scognamillo. Pochi minuti dopo, Luperini prova a raggiungere Soleri, il pallone è troppo lungo e Branduani blocca. Il Catanzaro si fa vedere su punizione con Sounas, ma Dall’Oglio devia in corner. Rosanero più propositivi, al 59’ Luperini ci prova dalla distanza ma Branduani blocca facilmente. Mister Vivarini a questo punto inserisce Carlini e Bombagi. I rosa si ripropongono con un cross di De Rose per Luperini che era però in fuorigioco. A questo punto i calabresi rispondono prima con un tentativo di testa di Cianci e poi con Bombagi, chiuso da Doda. Mister Baldini inserisce Floriano e Crivello per Felici e Giron, ma poco dopo deve rinunciare anche a Dall’Oglio, infortunato e sostituito da Odjer. Al 75’, discesa offensiva di Luperini che serve Soleri, il cui sinistro dal limite non inquadra lo specchio. Quattro minuti dopo, Palermo a un soffio dal vantaggio con Luperini che vede Branduani fuori dallo specchio e ci prova da lontanissimo, quasi sorprendendo il portiere che riesce con la punta delle dita a mettere in corner, facendosi anche male nella ricaduta. Nel finale c’è spazio anche per Brunori e per il neo arrivato Damiani, al posto di Soleri e Luperini. Lo stesso Brunori all’86’ controlla in area, si gira e conclude, ma non inquadra la porta. Nel finale il Catanzaro prova il forcing, ma non riesce a sfruttare diversi corner a favore, così dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio.

IL TABELLINO

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Bayeye, Sounas (61' Carlini), Welbeck (85' Cinelli), Verna, Porcino (61' Bombagi); Cianci, Vazquez (70' Biasci). A disp.: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Gatti, Bjarkason, Curiale. All. Vivarini.

PALERMO (4-2-3-1): Massolo; Doda, Lancini, Marconi, Giron (72' Crivello); De Rose, Dall’Oglio (76' Odjer); Valente, Luperini (82' Damiani), Felici (72' Floriano); Soleri (82' Brunori). A disp.: Misseri, Accardi, Perrotta, Somma, Fella, Silipo. All. Baldini.

ARBITRO: Carella di Bari (Severino-Dell'Olio)

MARCATORI

NOTE: Ammoniti: Cianci, Welbeck, Carlini, Fazio (C), Giron, Marconi (P)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...