Biancavilla
Biancavilla, non basta la prestazione: la Gelbison si impone con l’ex Khoris-Cronaca e tabellino

Biancavilla, non basta la prestazione: la Gelbison si impone con l’ex Khoris-Cronaca e tabellino


Un gol dell’attaccante costa la sconfitta interna alla squadra di mister Cozza.

Non basta la buona prestazione al Biancavilla di mister Cozza, piegato di misura al “Raiti” dalla Gelbison. I campani si impongono grazie a una rete dell’ex Khoris, costringendo gli etnei allo stop. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima occasione per i padroni di casa con una punizione di Maimone, ma La Gamba allontana. La formazione di mister Cozza spinge e ci prova, ma gli ospiti chiudono bene tutti i varchi. Al quarto d’ora, Santapaola prova la giocata e cerca Schirone, fermato però in fuorigioco. Subito dopo, è lo stesso Santapaola a cercare il tiro in porta, D’Agostino è bravo a dirgli di no. Gli ospiti provano a reagire con un’iniziativa da Di Fiore, che si invola verso la porta, bravo Santapaola a recuperare. I gialloblu però appaiono pimpanti, lancio di La Rosa per Fichera che supera La Gamba, ma poi viene fermato da Amorello. Al 24’, Palmisano, infortunato, è costretto a lasciare il campo: al suo posto dentro Viglianisi. Un minuto dopo, la Gelbison si fa vedere con una punizione di Uliano che La Rosa è bravo a deviare in corner. Alla mezz’ora sono ancora gli etnei ad andare vicini al vantaggio: Fichera porta palla e serve Staiano che da buona posizione mette fuori di poco. Sono i padroni di casa a fare la gara, sugli sviluppi di un corner Moi viene anticipato da D’Agostino, poco dopo invece i cilentani ci provano con un filtrante di Di Fiore per Khoris, anticipato da La Rosa. Al “Raiti” cala anche la nebbia, nel frattempo Cozza inserisce Fragapane per Maimone e i campani si riaffacciano in avanti con l’ex Khoris, para La Rosa. Poco dopo, la Gelbison rischia la frittata in difesa, ma riesce a evitare un clamoroso autogol. Prima dell’intervallo comincia anche a piovere, si rientra negli spogliatoi a reti inviolate.

SECONDO TEMPO: Nessun cambio in avvio di ripresa ed etnei subito pericolosi con una combinazione tra Viglianisi e Catania Dall’altra parte, tentativo di Uliano che costringe La Rosa a rifugiarsi in corner. Al 52’, Fichera calcia a giro dopo un’azione personale, palla di poco a lato. Khoris cerca di impensierire la sua ex squadra, ma la sua conclusione si spegne sul fondo, qualche istante più tardi ci prova Gagliardi ma La Rosa si oppone. Biancavilla che si fa rivedere con Fichera, la cui conclusione lambisce il palo, mentre per gli ospiti c’è Uliano tra i più pericolosi, palla sul fondo. Al 66’, i campani trovano il gol, con l’ex Khoris che con una deviazione con la quale beffa La Rosa per lo 0-1. Il Biancavilla deve accelerare, il neo entrato Miceli prova a farsi vedere ma adesso i cilentani sono più pericolosi, prima con Conti e poi ancora con Khoris che al 75’ centra il palo. I gialloblu provano a mettere in mezzo qualche pallone interessante, ma D’Agostino esce dai pali e blocca la traiettoria di Miceli. Il gioco è molto frammentato per via delle continue interruzioni, è ancora Miceli a provarci dopo un batti e ribatti in area, ma la sfera termina alta. All’82’ chance per Rabbeni da buona posizione, la mira però non è precisa. Nel finale si copre un po’ mister Esposito, inserendo Pipolo per Khoris, mentre tra gli etnei Di Stefano rileva Santapaola e si rende subito pericoloso, ma D’Agostino para. Dopo 4' di recupero, nel corso dei quali gli ospiti si chiudono bene, ecco il triplice fischio: Biancavilla-Gelbison è 0-1.

IL TABELLINO:

BIANCAVILLA (3-4-2-1): La Rosa; Mollica, Moi, Pertosa; Santapaola (85' Di Stefano), Staiano (68' Rabbeni), Palmisano (24' Viglianisi), Maimone (38' Fragapane); Fichera, Schirone (68' Miceli); Catania. A disp.: Governali, Panza, Di Francesco, Asero. All.  Cozza.

GELBISON (3-5-2): D’Agostino; La Gamba, Amorello (63' Cardore), Gonzalez; Di Fiore, Uliano, Frulla (63' Barbetta), Conti, Chinnici; Gagliardi, Khoris (84' Pipolo). A disp.: Gesualdi, Pinto, De Foglio, Ferrara, Oggiano, Stancarone. All. Esposito.

ARBITRO: Bocchini di Roma (Paradiso-Mallimaci).

MARCATORI: 66' Khoris

NOTE: Ammoniti: Amorello (G)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...