LIVE!

Logo Parmonval
PRM
1
CAN
1
Logo Canicattì
Logo Cus Palermo
CUS
9
CEP
0
Logo Cephaledium
Logo Real Siracusa Belvedere
RSB
0
SAG
3
Logo Sant'Agata
Troina
Troina: basta un gol di Fricano per battere il Giugliano e conquistare il terzo posto-Cronaca e tabellino

Troina: basta un gol di Fricano per battere il Giugliano e conquistare il terzo posto-Cronaca e tabellino


Il centrocampista ex Siracusa decide dal dischetto nel finale.

Continua il sogno del Troina che batte anche il Giugliano, riscattando la sconfitta nel mini-recupero di mercoledì, e vola al terzo posto in solitaria alle spalle solo delle corazzate Palermo e Savoia. La truppa di Boncore, orfana di parecchie pedine fondamentali come capitan Saba e bomber Fernandez, la spunta sui campani grazie ad un rigore nel finale conquistato ed insaccato da Giacomo Fricano. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Partita equilibrata nelle prime battute, entrambe le compagini si studiano senza però rendersi pericolose. Il primo brivido arriva al quarto d’ora ed è creato dal Troina: punizione dai 25 metri, se ne incarica Palermo che calcia bene ma è bravo Mola a tuffarsi smanacciando. Al 24’ ancora ennesi pericolosi: palla recuperata sulla trequarti, Masawoud si libera di un avversario e calcia forte, mira però imprecisa. Alla mezz’ora la prima vera occasione creata dagli ospiti: Caso Naturale parte in serpentina e crossa, Esposito prova la zampata ma la difesa locale respinge via la minaccia. Al 39’ ancora ospiti pericolosi: Logoluso sfonda a destra e crossa tagliato, Calaiò nel tentativo di anticipare un avversario colpisce all’indietro ma è bravo Calandra a metterci una pezza. Al 44’ ci prova ancora Masawoud dalla distanza, Mola si distende e blocca. Finisce così la prima frazione, Troina-Giugliano 0-0.

SECONDO TEMPO: Stesso leitmotiv della prima frazione anche nella ripresa, pallino del gioco alla truppa di Agovino, oggi squalificato, con il Troina che si difende con ordine e prova a pungere in contropiede. Al 54’ azione corale degli ospiti, Orefice appoggia a Tarascio che spara un bolide che sibila vicino all’incrocio. Al 68’ Giugliano ancora pericoloso: Orefice vede e serve Esposito che elude la linea difensiva avversaria ma è bravo Calandra in uscita bassa a dire no. Al 79’ comincia a crescere la truppa di Boncore: Fricano per Camacho che si allarga a destra e crossa tagliatissimo, Bamba si allunga ma non riesce a trovare l’impatto. All’86’ cambia il match: palla in profondità per Fricano che entra in area, va in contrasto con un avversario e cade, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto lo stesso Fricano che non sbaglia, è 1-0. Gli ospiti provano a gettarsi in avanti provando soprattutto a lanciare la palla in area dalle retrovie, ma Raia e compagni sventano ogni possibile minaccia. Finisce così, Troina-Giugliano 1-0.

IL TABELLINO:

TROINA (3-5-1-1): Calandra; De Santis 99, Raia, Calaiò; Cinquemani 01, Fricano, Masawoud 00 (58' Dampha), Palermo, Indelicato 01; Camacho; Bamba 00 (93' Mustacciolo 02). A disp.: Compagno 99, Toscano 01, Zerillo 02. All. Boncore.

GIUGLIANO: Mola; Mennella, Micillo, Tarascio, Impagliazzo, Carbonaro, Logoluso, Manzo, Esposito, Orefice, Caso Naturale.. A disp.: Simoncelli, Riccardis, Dublino, Miranda, Del Prete, Nebula, Casillo. All. Supino (Agovino squalificato).

ARBITRO: Casalini di Pontedera (Paggiola-Fratello).

MARCATORI: 86' rig. Fricano.

NOTE: Espulso all'83' Manzo (Giu).

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...