Acireale
Fasone a GS.it: “Punto della situazione e sguardo al mercato. Restituzione punti e penalizzazione? Faccio chiarezza...”

Fasone a GS.it: “Punto della situazione e sguardo al mercato. Restituzione punti e penalizzazione? Faccio chiarezza...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il dg dell’Acireale.

Punto della situazione in casa Acireale con il direttore generale Giuseppe Fasone. Queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Direttore, tutto sommato finora il bilancio è positivo...

“Direi di sì. Abbiamo fatto un’ottima partenza, accumulando una serie di vittorie di fila, poi purtroppo abbiamo attraversato un momento delicato ma nel complesso possiamo essere soddisfatti”.

Siete partiti con l’idea di un campionato tranquillo e sul campo sareste a -1 dal secondo posto...

“Sì è verissimo. Dobbiamo guardare da dove siamo partiti, mi riferisco alla rifondazione estiva, avevamo l’obiettivo di fare bene e lo stiamo facendo”.

A proposito di punti sul campo. Esito ricorso per i tre punti tolti contro l’Acr Messina, ci sono novità?

“Aspettiamo ancora le motivazioni, ma sinceramente siamo convintissimi che ci restituiranno i tre punti. Proprio qualche giorno fa è arrivata una sentenza di restituzione dei punti per un caso praticamente uguale al nostro sempre in Serie D. È un precedente importante, ribadisco che siamo convinti che li restituiranno anche a noi. Attenzione, non ci interessano in ottica primo posto o per chissà cosa, ma perché è giusto visto che li abbiamo conquistati sul campo”.

A breve la riapertura del mercato. Si penserà a tagliare un po’ il budget o a rinforzarsi?

“Una cosa non esclude l’altra. Sicuramente vogliamo completare l’organico visto che abbiamo una rosa ristretta, ma senza sforare il budget. Faccio un esempio. Magari lasciamo andare qualcuno che costa 10 e che trova poco spazio, prendendone due che costano 4 l’uno. Questo ci porta ad avere una rosa più ampia e allo stesso tempo a tenere sotto controllo la situazione economica. Non mi chiedere nomi perché di tutto ciò si occupa il nostro direttore Chiavaro”.

Avete puntato tanto sui giovani, il 2001 Pitarresi piace a club importantissimi...

“Abbiamo puntato tanto su di lui, quando è stato tesserato eravamo certi potesse fare ottime cose. Il fatto che abbia su di sé l’attenzione di tanti club, anche della massima serie, ci fa piacere perché siamo stati un trampolino di lancio. Se dovesse arrivare una grossa offerta potremmo accettarla, ma con l’obiettivo di tenerlo fino al termine della stagione”.

Situazione vertenze. Avevate un fardello pesantissimo e con un mezzo miracolo siete riusciti a risolvere quasi tutto. Quasi perché a breve potrebbe arrivare una minima penalizzazione...

“Ti confermo che potrebbe arrivare qualche punto (due/tre, ndr), ma lo avevamo messo in conto perché hai detto bene che è stato fatto un mezzo miracolo visto che ne sono rimaste tre/quattro ma partivamo da 25/30. Stiamo cercando di risolvere tutto, anche queste, ma come si può ben capire non è facile vista l’eredità che avevamo. Guardiamo a tutto ciò con serenità perché abbiamo fatto un grandissimo lavoro ed eventualmente la penalizzazione farebbe il paio con i punti che ci restituiranno per la sfida con l’Acr Messina. Sicuramente l’obiettivo è consolidarci sempre più per ripartire nella prossima stagione con basi che siano pilastri”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...