Eccellenza B
Eccellenza B: allungo Marina di Ragusa in vetta, vince il Palazzolo. Bagarre in zona play out-Il resoconto

Eccellenza B: allungo Marina di Ragusa in vetta, vince il Palazzolo. Bagarre in zona play out-Il resoconto


Il resoconto della 27^ giornata

Si è giocata la 27^ giornata del girone B di Eccellenza. Di seguito il resoconto delle gare. CLICCA QUI per la classifica. 

GIARRE-MILAZZO 2-2

Grande gara al 'Comunale' tra gialloblu e rossoblu. Al 7' i padroni di casa passano con Giannaula che entra in area e caparbiamente trova il varco per l'1-0. Gli uomini di mister Ferrara iniziano la ripresa con il piglio diverso e la ribaltano: prima pareggia Petrullo al 51' poi al 64' Ardiri fa 1-2. Gli uomini di Pidatella però non crollano e trovano il pari al 67': Aleo viene atterrato in area, l'arbitro concede il rigore e Giannaula trasforma per il 2-2.  

ROSOLINI-SANTA CROCE 2-1 

Il Rosolini riesce a tirar fuori l'ultimo carico di orgoglio, batte il Santa Croce in rimonta e torna prepotentemente a sperare nei play out. Gli ospiti erano passati in vantaggio con Nassi ma i siracusani prima pareggiano e poi all'ultimo assalto la portano a casa grazie al gol di Paternò in mischia servito da Implatani. 

PALAZZOLO-REAL ACI 3-0

Il Palazzolo ci mette un tempo per avere la meglio sul già retrocesso Real Aci. La prima grande occasione è al 3' con Giordano che colpisce il palo. Al 18' grande parata di Ferla su Carbonaro. Al 34' ci prova Cortese ma la palla finesce alto e il risultato resta sullo 0-0. La gara infatti si sblocca solo al 55' con il colpo di testa di Frittitta. Cinque minuti dopo cross ancora di Frittitta e Melluzzo di nuovo di testa fa 2-0. 

PATERNO'-SCORDIA 3-0 Dopo un primo tempo stregato, il Paternò riesce ad avere la meglio sullo Scordia. I rossazzurri nella prima frazione sbagliano due rigori: prima Taormina calcia alto al 3' poi Zumbo in pieno recupero mette a lato. La ripresa però inizia con una musica diversa visto che al 46' Lentini porta subito in vantaggio i suoi. Al 60' grande rete di Asero per il raddoppio. All'81' Romero firma il tris.  

MARINA DI RAGUSA-BIANCAVILLA 1-0 

Il Marina prova l'allungo decisivo battendo meritatamente tra le mura amiche gli uomini di Di Gaetano. L'episodio decisivo al 7' quando Daniele Arena porta in vantaggio i suoi. Il Biancavilla prova a reagire ma la compagine di Utro regge l'urto. Al 42' un episodio chiave: sciocca l'espulsione di Vindigni per i padroni di casa. Nella ripresa il Biancavilla ci prova e sfiora il gol con Ancione. Poi anche gli ospiti rimangono in 10 per il rosso a Yobua. Così è il Marina a reagire e colpisce la traversa con la punizione di D'Agosta. L'ultima occasione ospite è di Savasta che si fa ipnotizzare da Di Carlo. In pieno recupero due contropiedi dei padroni di casa che potevano valere il 2-0 ma Reinero prima e Iannizzotto dopo sbagliano il rifornimento per D'Agosta tutto solo davanti a Vitale. 

Giocata sabato

Camaro-Jonica 2-3: 25' D'Amico, 75' Paludetti-7', 57', 80' rig. Cardia.

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...