LIVE!

Logo Acireale
ACI
0
GIU
0
Logo Giugliano
Logo Acr Messina
MES
1
PLM
0
Logo Palmese
Logo Castrovillari
CAS
0
PAL
0
Logo Palermo
Logo Cittanovese
CTN
1
FCM
0
Logo FC Messina
Logo Marina di Ragusa
MDR
0
BIA
0
Logo Biancavilla
Logo Marsala
MAR
0
COR
0
Logo Corigliano
Logo Roccella
ROC
0
LIC
0
Logo Licata
Logo Troina
TRO
0
SAV
0
Logo Savoia
Serie D
Igea Virtus crolla ancora: Turris in scioltezza piazza il tris-Cronaca e tabellino

Igea Virtus crolla ancora: Turris in scioltezza piazza il tris-Cronaca e tabellino


A segno Vacca e doppietta del capocannoniere Longo.

Sconfitte meritata e che poteva anche essere più rotonda  per l’Igea Virtus, sempre più fanalino di coda del girone, contro la Turris seconda forza del campionato. Gara senza troppe storie sbloccata poco dopo il quarto d’ora con Vacca e chiusa dalle reti di Longo prima dell’intervallo e ad inizio ripresa. Barcellonesi condannati soprattutto dagli ennesimi svarioni difensivi, da segnalare solo un paio di conclusioni di Perkovic non finite nel sacco. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e già al 2’ Turris pericolosa: Longo riceve tra le linee e imbuca per Vacca che calcia di prima intenzione, è bravo Allegra a respingere col corpo. Sul corner successivo Longo incorna e Cascione respinge proprio sui piedi del bomber corallino che calcia male ed il portiere ospite blocca. Al 18’ Turris in vantaggio: Mancuso cincischia, Vacca gli ruba palla, s’invola e fredda Cascione con una perfetta rasoiata. Tra il 31’ ed il 34’ Turris due volte vicina al raddoppio: prima una botta di Vacca viene respinta prodigiosamente da Cascione, poi ancora Vacca sfrutta in allungo un assist di Formisano ma il portiere ospite ci mette una pezza. Raddoppio che arriva al 36’: Celiento pennella, un difensore igeano scivolando perde la marcatura e per Longo è un gioco da ragazzi battere Cascione, è 2-0. Al 39’ Igea vicino al gol: Akrapovic imbuca per Sylla che in area calcia debole e centrale, blocca Casolare. Finisce così la prima frazione, Turris-Igea Virtus 2-0.

SECONDO TEMPO: Subito padroni di casa vicini al tris: Addessi scodella, Celiento prova la volée ma non inquadra lo specchio. Sul ribaltamento di fronte Igea pungente: minuto 48, Perkovic riceve da Giambanco e calcia in diagonale, blocca Casolare. Al 53’ la Turris fa tris: ancora un errore in disimpegno dei barcellonesi, Esempio ruba palla a Moussa e lancia Longo che salta anche Cascione e calcia a porta sguarnita, è 3-0. Di fatto la gara scorre via senza particolari sussulti e a ritmi blandi. Finisce così, Turris-Igea Virtus 3-0.

IL TABELLINO:

TURRIS: Casolare, Esempio, Di Nunzio, Riccio, Lagnena; Formisano (84' Auriemma), Aliperta (63' Franco), Vacca (68' Lagnena); Addessi, Longo (54' Guarracino), Di Dato (59' Fibiano), Celiento. A disp.: D'Inverno, Giordano, Esposito, Palmeri. All.  Fabiano.

IGEA VIRTUS: Cascione, Dodaro (78' Grillo), Sylla (77' Miuccio), Allegra, Akrapovic, Perkovic, Giambanco, Mancuso, Diamoutene, Pisaniello (59' Velardi), Moussa. A disp.: Consales, Rossano, Calabrese, Cucchiara, Bruno. All. Carruezzo.

ARBITRO: Iacobellis di Pisa

MARCATORI: 18' Vacca, 36', 53' Longo

NOTE: ammoniti Mancuso, Sylla

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...