Eccellenza B
 
 
 

Eccellenza B: colpaccio Marina di Ragusa a Palazzolo. Ok Camaro e Scordia. Beffa Paternò-Il resoconto


Il resoconto della 15^ giornata 

Eccellenza B: colpaccio Marina di Ragusa a Palazzolo. Ok Camaro e Scordia. Beffa Paternò-Il resoconto

Si è giocata la 15^ giornata del girone B di Eccellenza. Dopo gli anticipi del sabato con la vittoria del Biancavilla in casa del Catania San Pio X e il pari tra Santa Croce e Milazzo, si sono giocate oggi tutto il resto delle gare. CLICCA QUI per la classifica. Di seguito il racconto delle gare.

CAMARO-REAL ACI 5-2

Il Camaro vince ma non senza difficoltà l'ultima partita del 2018. Pronti via e gli ospiti passano al 1' con Castelli. Al 7' provano a reagire i padroni di casa ma l'arbitro annulla il gol di Paludetti, in fuorigioco al momento del cross di Mondello. Al 19' ancora brividi per i neroverdi: Sanneh perde palla sul contrato e Castelli, a porta vuota, calcia fuori. Al 21' Ginagò serve Cardia che con un tiro angolato trova l'1-1. Al 31' grande giocata di Mondello che mette in mezzo dove arriva Genovese che fa gol al suo debutto in neroverde. Al 32' Mondello si mette in proprio ma il portiere ospite gli nega il tris. Al 39' altro gol all'esordio: Carbonaro con un grande sinistro dal limite fa 2-2. A inizio ripresa ripassa in vantaggio la formazione di casa ancora con Genovese. Al 61' arriva il poker con Paludetti che fa fuori un avversario e lascia partire un bolide sotto la traversa. All'81' c'è gloria anche per il giovane D'Amico servito dal solito Mondello.

PALAZZOLO-MARINA DI RAGUSA 1-3

Colpaccio del Marina di Ragusa in casa della capolista. Partita subito viva con gli ospiti che passano in vantaggio all'8' con il solito Ariel Reinero. Passano solo tre minuti e all'11' Diallo da centro area fa 1-1. Al 23' ci prova Grasso ma la sua conclusione è deviata in angolo. Al 27' ancora Reinero in contropiede ma Ferla con un grande intervento gli nega il gol. Al 53' il colpo di testa di Diallo sfiora la traversa. Al 58' ci prova Giordano, palla a lato. Al 78' ci provano gli ospiti dalla distanza, Ferla para. Un minuto dopo ancora Reinero ma ancora Ferla a dire di no. Sono segnali perché all'86' arriva il sorpasso ospite: Alessandro Arena fa 1-2 con un pallonetto. A. Arena che trova addirittura il tris nel finale, in pieno recupero.

SCORDIA-JONICA 3-0

Vittoria bella e agevole dello Scordia sui messinesi. La partita si sblocca al 13' quando Licata, dal vertice sinistro dell'area di rigore, trova un grande gol all'incrocio che vale l'1-0. Al 17' grande azione dei padroni di casa conclusa con l'appoggio in rete di Floridia per il 2-0. Al 60' arriva il tris con Sandro Baglione che in azione personale supera anche il portiere e fa 3-0.

TERME VIGLIATORE-ROSOLINI 1-0

Il Terme Vigliatore batte col minimo scarto il Rosolini. Decide un gol al 13' di Tindaro Calabrese su assist di Filippo Crinò. I padroni di casa resistono in dieci per tutto il secondo tempo per l'espulsione di Triolo.

PATERNO'-ATLETICO CATANIA 1-1

Il Paternò si fa frenare in casa dall'Atletico Catania e manca l'avvicinamento alla vetta. Al 1' rossazzurri già in vantaggio: cross dalla destra di Cordaro, Taormina controlla e fa 1-0 scagliando la palla di esterno sinistro sotto l'incrocio. All'86' Taormina entra in area, viene steso e l'arbitro indica il dischetto: Lentini però sbaglia. All'89' beffa per i padroni di casa: Randis trasforma il rigore dell'1-1. 

 

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria