Palermo
Palermo, Faggiano già operativo: obiettivi acquisti e probabile formazione

Palermo, Faggiano già operativo: obiettivi acquisti e probabile formazione


Il club rosanero finalizzerà nei prossimi giorni alcuni acquisti per rinforzare la rosa a disposizione di mister Ballardini.

Con l’addio di Foschi, e l’approdo di Faggiano che ieri ha raggiunto la squadra nel ritiro austriaco, rimane comunque sempre attivo il calciomercato del Palermo. Il nuovo direttore sportivo sta già valutando alcune situazioni e nelle prossime ore mettere a segno alcuni colpi. Guardiamo nel dettaglio i vari movimenti in casa rosanero.

IN ENTRATA: Il club di viale del Fante cerca un portiere, un difensore, tre centrocampisti, un attaccante. Per il ruolo di vice-Posavec si è intiepidita la pista Chichizola (Spezia) che era una trattativa gestita da Foschi. Per la difesa resta in ballo Gyomber, che piace anche al Pescara, e spunta un po’ a sorpresa il nome di Bovo per il quale sarebbe un ritorno. Presente con la Svezia agli ultimi Europei, a contendere la maglia da titolare a Pezzella potrebbe essere Augustinsson, esterno mancino del Copenaghen. Rosa ristretta a tre nomi, ma non sono esclusi colpi a sorpresa, per il centrocampo. Ai rosa piacciono sempre Gnoukouri, Tachtsidis, Hrosovsky e soprattutto Scozzarella, mentre resta solo un’idea la pista Ben Hassani marocco-olandese dell’Heracles. Scozzarella invece, già cercato dal club di Zamparini poche settimane fa, era stato dichiarato incedibile dallo stesso Faggiano. Per l’attacco sempre dai granata siciliani interessa Petkovic, resta l’interesse per Angulo ed El Kaddouri, ma quest’ultimo avrebbe rifiutato la destinazione.

IN USCITA: Oltre ad alcuni movimenti minori, che riguardano le cessioni di giovani da mandare a fare esperienza. Il nuovo ds rosa ha tre grane da sciogliere. Gonzalez, che piace tanto in Russia ma anche a Bologna e Fiorentina. Per Lazaar nei giorni scorsi si era parlato di Sporting Lisbona o di Francia, ma nulla di concreto. Infine Quaison, che lo stesso presidente ha dichiarato cedibile ma solo in cambio di una contropartita tecnica di livello. Lo svedese, in scadenza nel 2017, potrebbe partire solo per evitare di perderlo a parametro zero.

LA PROBABILE FORMAZIONE

PALERMO (3-4-2-1): Posavec (Marson); Cionek (Struna), ? (Vitiello), Andelkovic (Goldaniga); Rispoli (Morganella), Hiljemark (?), Jajalo (Chochev), Pezzella (?); Embalo (?), Trajkovski (Balogh); Nestorovski (?). All. Ballardini.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...