Palermo
 
 

Palermo, epurazione annunciata in vista della serie B: chi resta e chi va via


In attesa del closing, il presidente Baccaglini ha già annunciato che ci saranno grandi cambiamenti in rosa. Il punto ruolo per ruolo.

Palermo, epurazione annunciata in vista della serie B: chi resta e chi va via

Si viene e si va. Non è solo il titolo di una celebre canzone di Ligabue, ma anche un detto che si può accostare, e molto, al calcio. Già, perché i contratti dei giocatori, benché pluriennali, raramente vengono rispettati. E negli ultimi anni, c’è la tendenza a cambiare maglia molto spesso, quasi a voler arricchire il proprio curriculum con un bottino di esperienze che sembri invidiabile. Le bandiere, lo si dice da tempo, non esistono più. A Palermo, addirittura, si fa fatica a ricordarne, con Corini, Miccoli e Sorrentino che, cronologicamente, sono stati gli ultimi a scrivere per più anni un pezzo di storia rosanero. Una storia che adesso è triste, con la retrocessione in serie B e una squadra che potrebbe cambiare drasticamente per il prossimo anno. I motivi, fondamentalmente, sono due. Il primo è che il presidente Baccaglini ha annunciato una vera e propria rivoluzione, aggiungendo che saranno in molti ad andare via. Il secondo, invece, è una questione puramente regolamentare: la serie B, infatti, prevede l’inserimento in lista di due giocatori “bandiera” fuori dall’elenco degli over e degli under 21. Le bandiere devono essere presenti in rosa da almeno quattro stagioni consecutive e a Palermo elementi del genere latitano. E intanto si attende ancora il closing. Vediamo la situazione ruolo per ruolo.

PORTIERE: Difficile che Posavec e Fulignati vengano confermati entrambi. O meglio, è probabile che uno resti e che l’altro si appresti a fare le valigie per cercare fortuna in qualche altra piazza. Il croato paga una stagione deludente e ha finito il campionato da panchinaro, mentre l’empolese, dopo avere scalzato l’ex titolare, si candida a restare per difendere i pali rosanero anche in serie B, anche se qualche timida richiesta dalla A sembra non mancare. Il contratto del croato scade nel 2020, quello di Fulignati nel 2018. Quasi sicuramente verrà preso comunque un portiere d’esperienza per fare da chioccia a chiunque dei due resti in Sicilia.

DIFENSORI: Partiranno certamente Gonzalez e Goldaniga (i cui contratti scadranno nel 2018 e nel 2019): per il primo richieste dalla Francia, il secondo invece è cercato da diverse squadre di serie A. Lascerà la Sicilia anche Morganella, che avrebbe potuto essere una delle due bandiere ma che nel corso dell’ultima gara ha salutato i tifosi. A metà tra una riconferma e una possibile partenza ci sono i terzini Rispoli (in scadenza nel 2019 e cercato da Genoa e Sporting Lisbona) e Aleesami, anche lui in scadenza tra due anni. Contratto in scadenza per Andelkovic e Vitiello, con il primo che dovrebbe però rinnovare, mentre c’è qualche dubbio in più sul secondo. Resterà in rosa Thiago Cionek, così come il Nazionale under 20 Pezzella (a meno di offerte clamorose), mentre Sunjic tornerà allo Stoccarda per fine prestito. Da valutare la posizione di Rajkovic, in scadenza nel 2020 e alle prese con un lungo infortunio.

CENTROCAMPISTI: Pochi i mediani di ruolo in rosa, questo è certamente il reparto che necessita di maggiori interventi. Anche perché, a dispetto delle dichiarazioni, una riconferma di Bruno Henrique non è per nulla scontata: il suo contratto scade nel 2020, ma l’ingaggio è di 750mila euro e andrebbe quantomeno ridiscusso. Chi potrebbe restare è l’ex Torino Gazzi, il cui contratto scadrà nel 2018, mentre lasceranno quasi certamente la Sicilia il bosniaco Jajalo (scadenza 2019) e il bulgaro Chochev (scadenza 2020).

ATTACCANTI: Il dubbio amletico è quello sulla situazione di Nestorovski. La società vuole trattenerlo, lui vorrebbe restare, ma la sensazione è che la conferma non sia per niente scontata. Il suo contratto scade nel 2019 e su di lui ci sono diverse squadre. Verso la conferma Balogh, il cui contratto scade nel 2020, mentre il Palermo avrà l’obbligo di riscatto fissato a due milioni e mezzo di euro per Sallai. Una conferma di Diamanti sembrava difficile e invece il trequartista potrebbe a sorpresa restare a Palermo. A metà tra una riconferma e la cessione Embalo, mentre si cercherà una sistemazione per la meteora Silva. Ultimo capitolo, quello riguardante il giovane Lo Faso, utilizzato poco e nulla e corteggiato da squadre come Juventus, Barcellona e Manchester United.

RIENTRO PRESTITI: Diversi i giocatori tesserati dai rosa e prestati in giro per il mondo. Per quanto riguarda la porta, rientrerà Alastra, ma è possibile che sia girato nuovamente in prestito. Per quanto riguarda la retroguardia, si cercherà una sistemazione definitiva per El Kaoutari, mentre Struna dovrebbe essere riscattato dal Carpi in caso di promozione degli emiliani in A. Potrebbe restare in prima squadra uno tra Pirrello e Accardi, rientranti rispettivamente da Siracusa e Modena. In attacco invece torneranno Bentivegna e La Gumina, che potrebbero anche restare in rosa, mentre per Makienok si cercherà una cessione a titolo definitivo. Malele potrebbe invece restare come vice Nestorovski.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 

Articoli correlati

01/02/2019 - Tabellone calciomercato Palermo: acquisti, cessioni, rumors e probabile formazione 30/08/2018 - Tabellone calciomercato Palermo: acquisti, cessioni, rumors e probabile formazione 31/01/2018 - Tabellone calciomercato Palermo: acquisti, cessioni, rumors e probabile formazione 29/08/2017 - Tabellone calciomercato Palermo: acquisti, cessioni, rumors e probabile formazione 31/08/2016 - Palermo: Balotelli no, piace Lafferty ma non solo-Punto sul mercato, rosa e formazione 'tipo’ 31/07/2016 - Palermo “Ecco chi è…” Mostafa Fathi: l’esterno egiziano considerato il nuovo Salah 27/07/2016 - Palermo: il mercato del caos e delle trattative bloccate-il punto della situazione ruolo per ruolo 25/07/2016 - Palermo, Faggiano già operativo: obiettivi acquisti e probabile formazione 16/07/2016 - Calciomercato Palermo: tanti obiettivi, ecco i profili che interessano-la probabile formazione 04/05/2019 - Ascoli-Palermo 1-2: le pagelle 14/04/2019 - Benevento-Palermo 1-2: le pagelle 08/04/2019 - Palermo-Verona 1-0: le pagelle 17/03/2019 - Palermo-Carpi 4-1: le pagelle 11/03/2019 - Venezia-Palermo 1-1: le pagelle 09/02/2019 - Perugia-Palermo 1-2: le pagelle 27/12/2018 - Palermo-Ascoli 3-0: le pagelle 23/12/2018 - Spezia-Palermo 1-1: le pagelle 21/10/2018 - Lecce-Palermo 1-2: le pagelle 05/08/2018 - Palermo ok sul Vicenza, ma che fatica! I rosa vincono soltanto ai rigori-Cronaca e tabellino 13/06/2018 - Palermo-Frosinone 2-1: le pagelle 10/06/2018 - Palermo-Venezia 1-0: le pagelle 05/05/2018 - Ternana-Palermo 2-3: le pagelle 30/04/2018 - Palermo-Bari 1-1: le pagelle 21/04/2018 - Palermo-Avellino 3-0: le pagelle 29/03/2018 - Virtus Entella-Palermo 1-2: le pagelle 25/03/2018 - Palermo-Carpi 4-0: le pagelle 10/03/2018 - Palermo-Frosinone 1-0: le pagelle 28/12/2017 - Palermo-Salernitana 3-0: le pagelle 21/12/2017 - Cesena-Palermo 1-1: le pagelle 16/12/2017 - Palermo-Ternana 1-0: le pagelle 10/12/2017 - Bari-Palermo 0-3: le pagelle 25/11/2017 - Avellino-Palermo 0-3: le pagelle 24/10/2017 - Carpi-Palermo 1-3: le pagelle 18/12/2016 - Genoa-Palermo 3-4: le pagelle 21/09/2016 - Atalanta-Palermo 0-1: le pagelle 29/01/2019 - Palermo e SCG smentiscono i rumors: “Notizie false, quote a una società quotata“-Il comunicato 01/11/2016 - 116 candeline da spegnere, una salvezza da conquistare: Palermo, da oggi più dolcetti e meno scherzetti 18/09/2016 - Palermo: quando la mediocrità c'è, la volontà non basta 08/09/2016 - Palermo: prende forma la squadra di De Zerbi-modulo e possibili schieramenti 26/07/2016 - Palermo: il Capitano che non c’è più… 22/07/2016 - Palermo: il calendario completo 2016/17
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria