Siracusa: gettate le prime basi, si pensa anche al mercato

1266

Sta cominciando a prendere forma il nuovo Siracusa che vu

Sta cominciando a prendere forma il nuovo Siracusa che vuole fare le cose per bene e tentare di ritornare tra i Pro. Il primo innesto della nuova stagione è il ds Mignemi, reduce proprio dalle esperienze in C con Leonzio prima e Gubbio poi.

L’ALLENATORE: Scelto il nuovo tecnico che è Marco Turati, ex difensore che proprio in maglia azzurra ha lasciato ricordi gradevoli ai tifosi, reduce dalle esperienze nello staff di Vincenzo Italiano allo Spezia e alla Fiorentina.

RICONFERME: Sono state già gettate le prime tre basi, la classica ossatura centrale. Indosseranno ancora la maglia azzurra infatti il difensore Suhs, il centrocampista Zampa e bomber Maggio. Non sono da escludere ulteriori rinnovi nei prossimi giorni, il sogno è quello di trattenere Alma.

RINFORZI: Ovviamente giocare con i Leoni aretusei fa gola a tanti calciatori, quindi sono parecchi i profili accostati al club del presidente Ricci. Nei giorni scorsi sembrava vicino l’accordo con il fantasista Sebastiano Longo, reduce da una stagione egregia all’Igea. Piace il centrocampista Maldonado, play ex Catania e Campobasso la scorsa annata. Qualche sondaggio anche per due punte in uscita dal Trapani, si tratta di Convitto e Bollino.