Aic, Tommasi sul caso Palermo: “Regole applicate in maniera stringente. Se per i rosa sarà serie C, gli auguriamo pronta risalita”

Aic, Tommasi sul caso Palermo: “Regole applicate in maniera stringente. Se per i rosa sarà serie C, gli auguriamo pronta risalita”

Ai microfoni di "Tuttomercatoweb.com", il presidente dell'Aic, Damiano Tommasi, parla del caso Palermo: "Le regole sono state applicate in maniera stringente, in Consiglio Federale se n’è parlato ma non si è arrivato ad una decisione. Ragioni di opportunità avrebbero voluto che si aspettasse il secondo grado prima di giocare i playoff. Invece sì è voluto partire lo stesso con il campionato. Quindi in maniera stringente si è resa esecutiva la sentenza. Sicuramente la decisione del Tribunale Federale per una città come Palermo che è riuscita ad avere una stabilità calcistica rende complicata la gestione della rosa. Ci sono calciatori che ambiscono ad altre categorie. Se fosse confermata la Serie C, auguriamo al Palermo una pronta risalita. Play out soppressi? La nostra posizione è chiara: sarebbe opportuno che si giocassero, lo abbiamo detto in Consiglio Federale. Siamo in attesa dell’interpretazione di alcune norme. La FIGC di fronte a parere contrastanti ha chiesto al Collegio di Garanzia del CONI di esprimere un parere, poi toccherà prendere una decisione".

 
 
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria