Logo Goalsicilia
Serie D
Trapani non si ferma mai: battuto 4-2 anche il Sant’Agata che non centra il sogno play off-Cronaca e tabellino

Trapani non si ferma mai: battuto 4-2 anche il Sant’Agata che non centra il sogno play off-Cronaca e tabellino


Due volte in vantaggio i granata, altrettante volte rimontati. Nel finale tris e poker.

Non riesce al Sant’Agata di uscire indenne dal “Provinciale” e giocarsi un posto per i play off, perché un Trapani, che non gioca una delle sue migliori partite, conferma la sua forza e legittima ancora una volta il dominio di un campionato con cui la truppa di Torrisi ha avuto poco a spartire. Ben 30 vittorie e 4 pareggi il bilancio che dice tutto. Ne fa le spese pure il Sant’Agata, a cui va il merito di essersela giocata fino all’ultimo, riprendendo per due volte il risultato. E quando la partita sembrava avviarsi ad un pareggio, la truppa di Torrisi si ricorda di essere la capolista e fa vedere la sua forza siglando sul finale facendo tris e poker con Bollino e Balla. L’ultimo triplice fischio della stagione è seguito dalla festa di un pubblico che quest’anno si è divertito, entusiasmato e soprattutto emozionato nel vedere le gesta dei suoi beniamini. LA CLASSIFICA. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: La partita si mette subito in discesa per i padroni di casa che già al 4’ vanno in gol con una perfetta punizione di Acquadro che s’insacca nell’angolo alla sinistra di Iovino. Al 9’ ancora il Trapani che va vicino al raddoppio con un fendente di Ba con l’estremo difensore ospite che blocca in tuffo. Al 14’ si vede il Sant’Agata con un tiro di Alagna che Ujkaj smanaccia. Un minuto dopo è Convitto con un diagonale rasoterra insidiosissimo che lambisce il palo alla sinistra di Iovino. Al 21’ Ba recupera palla e serve su un piatto d’argento Samake che da pochi passi clamorosamente, svirgola la sfera e spedisce sul fondo. La reazione degli ospiti non tarda ad arrivare e negli ultimi 10 minuti tengono sotto pressione i granata riuscendo a pareggiare al 44’Alagna va in pressione su Ujkaj, gli rimpalla il rinvio e sul pallone vagante di tacco mette dentro. Dopo un minuto di recupero concesso l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO: Stesso copione del primo tempo. Il Trapani subito in gol al 48’ con un preciso diagonale di Acquadro su assist di Marigosu, che s’insacca alla destra di Iovino. Ma il Sant’Agata non ci sta e al 57’ pareggia: azione personale di Alagna che serve un assist per Mincica che non fa altro che appoggiare la sfera in rete. La partita scivola via senza tante emozioni con il Sant’Agata che cerca di mantenere il pari, ma all’89’ su azione personale di Samake, il Trapani passa: assist dell’attaccante granata per Bollino che in scivolata manda in gol. Prima del triplice fischio arriva il quarto gol per i granata, precisamente al 94’, con un tiro ad effetto da fuori area di Balla che s’insacca sotto la traversa. Arriva il triplice fischio accompagnato dal tripudio dei tifosi granata a festeggiare lo splendido campionato disputato dalla truppa di Torrisi. 

Trapani-Sant’Agata 4-2: 4' e 48' Acquadro, 89' Bollino, 94' Balla - 44' Alagna, 57' Mincica

IL TABELLINO:

TRAPANI (4-2-3-1): Ujkaj; Pino, Cristini, Sabatino (58' Bolcano), Guerriero; Acquadro, Ba (67' Palermo); Kragl (76' Bollino), Marigosu (82' Sartore), Convitto (58' Balla); Samake. A disp.: Antonini, Pipitone, Morleo, Sbrissa. All. Torrisi.

SANT’AGATA (4-3-3): Iovino; D’Amore (90' Lo Grande), Falla, Yakubiv (58' Aquino), Squillace; Marcellino, Esposito, Nunzi (87' Carrozzo); Capogna (58' Maresca), Alagna (78' Saverino), Mincica. A disp.: Bottino, D’Avanzo, Sparacio. All. Facciolo.

ARBITRO: Bonasera di Enna (Serra-Rosati).

MARCATORI: 4' e 48' Acquadro, 44' Alagna, 57' Mincica, 89' Bollino, 94' Balla.

NOTE: Ammoniti: Nunzi, Iovino, Esposito, Acquadro, D'Amore, Balla,

Salvatore Puccio
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...