Logo Goalsicilia
Serie D
Tracollo Sant'Agata: l'Igea vince il derby per 2-0-Cronaca e tabellino

Tracollo Sant'Agata: l'Igea vince il derby per 2-0-Cronaca e tabellino


Apre le marcature Longo con un eurogol, nella ripresa la chiude Ordonez

È l’Igea a portare a casa i tre punti al termine del derby siciliano con il Sant’Agata, andato in scena al D’Alcontres-Barone. Partita sottotono degli ospiti, che sin dal primo minuto sono apparsi irriconoscibili, al cospetto di un’Igea che grazie a una grande intensità per tutti i 90 minuti. Grandissima prestazione quindi dei padroni di casa, che ancora una volta davanti al proprio pubblico, riescono a portare a casa il secondo derby stagionale. Igea che porta a 5 i successi consecutivi, e si piazza al decimo posto con 32 punti. Per il Sant’Agata arriva invece la seconda sconfitta in trasferta del 2024, rimane ferma a 40 punti, e si vede scavalcare dalle vittoriose Reggio Calabria e Casalnuovo. LA CLASSIFICA. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Al 2’ subito pericoloso l’Igea con Triolo che dalla destra mette un pallone a centro area per Trombino che calcia da ottima posizione ma Iovino si tuffa e para. Al 8’ errore di Iovino che regala il pallone a Calafiore che dal limite calcia ma non trova lo specchio. Al 17’ passano i padroni di casa: Longo da centrocampo vede Iovino fuori dalla porta e calcia con l’estremo difensore ospite che fa il possibile ma non riesce a respingere il tiro. Al 25’ ci prova Triolo da fuori ma non trova lo specchio. Al 32’ Ordinez calcia al volo dal limite ma Iovino si allunga e mette in angolo. Al 36’ scambiano al limite Mincica e Alagna, con quest’ultimo che arrivato davanti a Staropoli calcia ma non riesce a superare l’estremo difensore di casa.

SECONDO TEMPO: Al 48’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Longo, mischia in area e pallone che viene colpito da un giocatore di casa con Nunzi che sulla linea spazza. Al 65’ Longo dalla sinistra crossa sul primo palo dove Trombino anticipa tutti di testa ma il pallone finisce alto di poco. Al 77’ arriva il raddoppio dell’Igea: Longo serve Ferrigno che dal fondo mette in mezzo il pallone che dopo un tocco difensivo, rimane a centro area per l’accorrente Ordonez che calcia e buca Iovino. Al 89’ doppia super occasione per l’Igea, prima con Di Piedi che super tre difensori e calcia da dentro l’area ma trova il super intervento di Iovino, sulla ribattuta Aveni a porta vuota non riesce a ribadire in rete calciando alto. Al 91’ ancora Di Piedi a provarci dal limite con il pallone che però termina alto.

IL TABELLINO:

Igea-Sant’Agata 2-0:

IGEA (3-4-3): Staropoli; Di Cristina, Ferrigno, Triolo(80' Catanzaro); Ordonez, Calafiore(82' Trovato), Biondo(70' Abbate), Della Guardia; Trombino(80' Franchina), Di Piedi, Longo(85' Aveni). A disp.: Di Fina, Franchina, De Gaetano, Nisticò, Trovato, Leone, Aveni, Catanzaro All. Di Gaetano.

SANT’AGATA (4-3-3): Iovino; D’Amore, Yakubiv, Nagy(38' Falla), Squillace; Marcellino(31' Saverino), Esposito, Nunzi(75' Aquino); Capogna(71' Carrozzo), Alagna, Mincica. A disp.: Bottino, Fiorillo, D’Avanzo, Maresca, Lo Grande. All. Facciolo.

ARBITRO: D'Andria di Nocera Inferiore (Bonaccorso-Varisano).

MARCATORI: 17' Longo, 77' Ordonez.

NOTE:Ammoniti: Nagy, Calafiore, Alagna, Saverino, Carrozzo.

Marco Lombardo
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...