Logo Goalsicilia
Palermo
Logo Palermo
Palermo, pareggio al fotofinish in amichevole: termina 2-2 il test col Bologna-Cronaca e tabellino

Palermo, pareggio al fotofinish in amichevole: termina 2-2 il test col Bologna-Cronaca e tabellino


Per i rossoblù in rete Barrow e Raimondo, per i rosanero Damiani e Soleri in rovesciata

Ulteriore test match per il Palermo di mister Eugenio Corini che, questo pomeriggio in quel di Rovereto, ha affrontato il Bologna di mister Thiago Motta in una vera e propria amichevole di lusso. Entrambi gli allenatori hanno approfittato di questa amichevole per provare numerose trame di gioco, schemi e tatticismi e per mettere minuti sulle gambe a tutti i calciatori che stanno partecipando ai ritiri delle due squadre. Il test match è terminato in pareggio grazie alle marcature di Barrow al 5’ e di Raimondo al 63’ per gli emiliani, e di Damiani al 68’ e di Soleri al 91’, con una spettacolare rovesciata, per i siciliani. Di seguito la cronaca e il tabellino del match.

PRIMO TEMPO: Alla prima occasione del match, al 5’, il Bologna passa in vantaggio con Barrow che raccoglie l’ottima sponda di testa di Arnautovic, si invola verso la porta difesa da Pigliacelli e manda il pallone in rete. Al 17’ arriva la risposta del Palermo: cross dalla sinistra di Valente a cercare Brunori che, però, di testa non impensierisce Skorupski, che blocca la sfera senza troppi problemi. Al 30’ rosanero ancora pericolosi sull’asse Valente-Brunori con quest’ultimo che, dal limite dell’area, prova la conclusione, tiro che, però, risulta debole e centrale. Al 35’ siciliani ancora in avanti con Insigne che, da circa 25 metri, prova il tiro verso lo specchio della porta bolognese, sfera che, però, termina alta. Al 39’ Palermo vicinissimo al pareggio: cross dalla sinistra di Valente e incornata di testa di Vasic che termina alta di poco. Al 44’ tornano ad attaccare gli emiliani con Arnautovic che raccoglie il cross di De Silvestri e, dall’interno dell’area di rigore, prova il tiro, Pigliacelli senza troppi patemi blocca la sfera. Al 48’ ci prova ancora il Bologna con Dominguez che, da circa 25 metri, prova la conclusione, sfera che termina alta. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO: La prima occasione del secondo tempo è, al 51’, per il Bologna con Aebischer che, dall’interno dell’area di rigore, prova la conclusione che, però, viene murata da Graves. Al 53’ emiliani ancora pericolosi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con Posch che, in mischia, calcia a botta sicura, Pigliacelli, però, si distende e blocca la sfera. Al 58’ si fa vedere in avanti anche il Palermo con Brunori che vede Ravaglia fuori dai pali e prova la conclusione dalla lunga distanza, nessun problema per l’estremo difensore emiliano che fa sua la sfera. Al 63’ ci riprovano i rosanero con un calcio di punizione di Stulac che, però, termina alto e non di poco. Sul capovolgimento di fronte il Bologna raddoppia con Raimondo che raccoglie l’ottimo cross di Lykogiannis e, con un colpo di testa, spedisce in rete la sfera. Al 68’ il Palermo accorcia le distanze: cross di Mancuso per Soleri che, di testa, impensierisce Ravaglia, sulla corta respinta dell’estremo difensore rossoblù si avventa Damiani che è il più lesto di tutti e manda il pallone in rete. Al 72’ rosanero ancora pericolosi con Damiani che prova la conclusione dall’interno dell’area di rigore, nessun problema per Ravaglia che, questa volta, blocca la sfera. Al 90’ siciliani pericolosi con Ceccaroni che, da posizione defilata, prova il tiro, è bravo l’estremo difensore rossoblù a respingere in tuffo la minaccia. Al 91’ il Palermo trova il meritato pareggio con un gran gol di Soleri che raccoglie l’ottimo cross di Corona e, in rovesciata, manda la sfera alle spalle di un incolpevole Ravaglia, che nulla può sulla perfetta conclusione del numero 27. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità. Finisce 2-2 il test match tra Bologna e Palermo.

IL TABELLINO:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski (46’ Ravaglia); De Silvestri (46’ Posch), Bonifazi (76’ Rosetti), Lucumi (46’ Beukema), Corazza (46’ Sosa); Schouten (46’ Aebischer), Dominguez (46’ Moro); Mazzia (61’ Raimondo), Ferguson (46’ Pyyhtia), Barrow (61’ Lykogiannis); Arnautovic (61’ Ebone). A disp.: Bagnolini, Amey. All. Motta.

PALERMO (4-3-3): Pigliacelli; Mateju (46’ Graves), Marconi, Lucioni (46’ Nedelcearu), Aurelio (46’ Ceccaroni); Gomes (15’ Damiani, 46’ Segre), Broh (46’ Stulac), Vasic (46’ Saric); Insigne (60’ Damiani, 81’ Corona), Brunori (60’ Soleri), Valente (46’ Mancuso). A disp.: Desplanches, Nespola. All. Corini.

ARBITRO: Sozza di Seregno (Vivenzi-Luciani).

MARCATORI: 5’ Barrow, 63’ Raimondo, 68’ Damiani, 91’ Soleri.

NOTE: -.

Flavio Fiore
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...