Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Portici
PRT
Logo Trapani
TRA
Inizio ore 14:30
Logo Acireale
ACI
Logo Real Casalnuovo
RCA
Inizio ore 15:00
Logo Gioiese
GIO
Logo Sant'Agata
SAG
Inizio ore 15:00
Logo Igea
IGE
Logo Locri
LOC
Inizio ore 15:00
Logo Licata
LIC
Logo Ragusa
RAG
Inizio ore 15:00
Logo Reggio Calabria
REG
Logo Canicattì
CAN
Inizio ore 15:00
Logo Siracusa
SIR
Logo Castrovillari
CAS
Inizio ore 15:00
Logo Us Mazara 46
USM
Logo Aspra
ASP
Inizio ore 15:00
Logo Accademia Trapani
ATP
Logo Sciacca
SCI
Inizio ore 16:00
Logo Don Carlo Misilmeri
MIS
Logo Mazara
MAZ
Inizio ore 16:00
Logo Nissa
NIS
Logo Supergiovane Castelbuono
CAS
Inizio ore 16:00
Logo Pro Favara
FAV
Logo Casteldaccia
CSD
Inizio ore 16:00
Logo Atletico Catania 1994
A94
Logo Jonica
JON
Inizio ore 16:00
Logo Leonfortese
LNF
Logo Milazzo
MIL
Inizio ore 16:00
Logo Mazzarrone
MZR
Logo Paternò
PAT
Inizio ore 16:00
Logo Modica
MOD
Logo Fc Misterbianco
MIS
Inizio ore 16:00
Logo RoccAcquedolcese
RAC
Logo Enna
ENN
Inizio ore 16:00
Sant'Agata
Logo Sant'Agata
Sant'Agata-Cittanova 0-1: le pagelle della gara

Sant'Agata-Cittanova 0-1: le pagelle della gara


Calafiore e Squillace i migliori dei padroni di casa, Aprile e Bruno per gli ospiti.

È il Cittanova a portare a casa i 3 punti sul campo del Città di Sant'Agata. A decidere il match un eurogol di Aprile, sull'unica azione pericolosa per gli ospiti. Di seguito le pagelle dei padroni di casa:

CURTOSI 5.5: Spettatore non pagante per gran parte del match, sull’unico tiro della partita del Cittanova subisce un eurogol da Aprile, su cui l’unica colpa può essere quella di essere un po’ troppo fuori dai pali.

CASELLA 6: Porta a casa la sufficienza grazie a una prova nella norma, spesso decisivo in chiusura, oltre a dare spesso un grande supporto alla manovra offensiva.

DEMOLEON 6.5: Mezzo punto in più rispetto ai compagni di reparto, motivato dall’esperienza con cui gestisce e mette al sicuro ogni pallone, oltre ad aver annullato completamente Palma.

BALESINI 6: Spesso in confusione nella fase di impostazione, si riprende grazie a delle ottime coperture e porta a casa la sufficienza

BARBARA 5.5: Si vede poco per tutto il match, tocca pochi palloni e soffre la pressione ospite in alcune occasioni.

(dal 59’ ROMANO: S.V. entra e si fa male dopo pochissimi minuti.)

(dal 67’ IANIA 6: entra al posto di Barbara ma va a ricoprire più posizioni in campo prima da difensore centrale e poi da interno di centrocampo, e in entrambe le posizioni risulta molto ordinato senza sbagliare quasi mai)

MARCELLINO 5.5: Manca un po’ di lucidità, sbaglia troppi passaggi che potevano creare pericoli, e di testa da pochi passi si divora il gol del pareggio nel secondo tempo. (DAL 83’ MAESANO: S.V)

CALAFIORE 6: Nel primo tempo sicuramente il più attivo dei suoi in entrambe le fasi di gioco, nel secondo tempo paga un po’ di nervosismo che scaturisce da un’ammonizione inesistente ai suoi danni che gli farà saltare il prossimo impegno.

SQUILLACE 6.5: Probabilmente il migliore dei suoi, non smette un attimo di correre e dai suoi piedi passano quasi tutte le occasioni pericolose create dal Sant’Agata, oltre ad essere di grande aiuto nei disimpegni difensivi.

BONFIGLIO 5.5: Un po’ nell’ombra, soffre forse la fisicità della difesa ospite, quando prende palla però spesso riesce a creare scompiglio, forse guadagna anche un calcio di rigore nel primo tempo ma l’arbitro non è d’accordo.

CICIRELLO 6: Corre, lotta, difende. Il capitano porta a casa la sufficienza, anche se in alcune situazioni non è lucidissimo, si lancia su ogni palla alta e per poco non segnava anche il gol del pareggio.

VITALE 5: La vera assenza di queste ultime partite del Sant’Agata, oggi come nelle ultime partite sbaglia anche le cose più semplici, che sia uno stop o un passaggio. Ma un periodo no può capitare a tutti, anche perché con il suo talento, il suo futuro potrebbe essere roseo.

VANZETTO 6: Nonostante la sconfitta, non si possono dare tante colpe all’allenatore biancazzurrro. I suoi dominano la partita in lungo e in largo sbagliando però troppo sotto porta e la sconfitta deriva dall’unico tiro pericoloso della partita del Cittanova.

Marco Lombardo
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...