Logo Goalsicilia
Don Carlo Misilmeri
Logo Don Carlo Misilmeri
Misilmeri, Lo Bianco: “L'obiettivo resta la Serie D. Le prime quattro battaglieranno fino alla fine, noi ci crediamo”

Misilmeri, Lo Bianco: “L'obiettivo resta la Serie D. Le prime quattro battaglieranno fino alla fine, noi ci crediamo”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il ds biancorosso

Terzo posto in classifica con 32 punti conquistati fin qui, a quattro lunghezze dalla capolista. Una buona prima parte di stagione per la Don Carlo Misilmeri. A tracciare un bilancio è il ds Aurelio Lo Bianco. Queste le sue parole a Goalsicilia.it

Direttore, un campionato equilibrato fin qui, ma alla fine secondo te chi sarà a spuntarla?

“È un campionato molto equilibrato. Non si vede un girone così equilibrato da tanto tempo. Vedo le prime quattro favorite su tutte le altre, si giocheranno la vittoria del campionato. Basti pensare che alla quartultima giornata c’è Akragas-Enna, alla penultima Misilmeri-Akragas e all’ultima Pro Favara-Enna. Questo girone è molto bello e intrecciato anche per questo. Sarà molto equilibrato fino alla fine, non c’è la superfavorita che ammazzerà il campionato, ma si giocherà punto dopo punto”.

Che voto dai alla tua squadra dopo questo girone d’andata?

“Chiaramente sono di parte, ma alla mia rosa non posso che dare 9. Non posso dare 10 perché quello è il voto che si dà se si raggiungono gli obiettivi e tutto quello che si è prefissato viene raggiunto. Abbiamo una squadra di grandi uomini con un tasso tecnico importante. Do un bel 9 a questi ragazzi, con l’augurio che possa diventare un 10 raggiungendo gli obiettivi”.

Adesso grande attesa per il girone di ritorno. Ti aspetti un campionato diverso?

“Sappiamo che il girone di ritorno sarà ancora più combattuto rispetto a quello d’andata. Basti pensare che squadre come Gela, Nissa, Resuttana e Leonfortese si sono rinforzate in maniera stratosferica. Dunque sarà una bella battaglia. Le squadre che adesso stanno soffrendo in classifica hanno fatto una campagna acquisti importante e diranno la loro nel girone di ritorno”.

Che ruolo può recitare la tua squadra?

“Non mi sono mai nascosto dietro un dito. Quando il presidente mi ha chiamato e ho accettato questa sfida, fin da subito l’obiettivo prefissato era quello di andare in Serie D. Il ruolo che può recitare questa squadra è quello di primeggiare in questo campionato e puntare alla Serie D. Speriamo di farlo vincendo il campionato, ma se così non fosse ci catapulteremo ai play off. Sicuramente battaglieremo fino all’ultimo, ci proveremo con tutte le nostre forze”.

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2023 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...