Catania
Ci pensa Moro dal dischetto! Il Catania espugna Picerno di misura-Cronaca e tabellino

Ci pensa Moro dal dischetto! Il Catania espugna Picerno di misura-Cronaca e tabellino


Quarto centro stagionale per l’attaccante che regala tre punti pesantissimi ai rossazzurri, salvati nel finale dal palo.

Dopo quasi un mese il Catania ritrova il successo, il primo in questa stagione lontano dal “Massimino”. Sono tre punti pesantissimi quelli ottenuti al “Curcio” contro il Picerno per i rossazzurri grazie alla rete su rigore del solito Moro. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima chance dopo quattro minuti per i padroni di casa con un lancio per Coratella, Sala è costretto all’uscita e allontana di testa dal limite dell’area. Fase di studio tra le due squadre, al 9’ Maldonado ci prova dalla distanza ma la palla termina sul fondo. Un minuto dopo è Rosaia a tentarci da fuori col sinistro, blocca Albertazzi. E poco dopo, rossazzurri vicini al vantaggio con Moro che affronta da solo la difesa rossoblu e prova il destro, deviato in corner dal portiere del Picerno. Ritmi non altissimi anche a causa dell’alta temperatura, al 24’ tentativo di Piccolo col sinistro e palla a lato. Etnei pericolosi poco dopo anche con Calapai che prova il destro, palla fuori. Alla mezz’ora si vede il Picerno, Reginaldo tocca per Carrà che impegna Stancampiano, bravo a deviare in corner. Pinto suona la carica con un sinistro dalla lunga distanza al 36’, palla nettamente fuori. Dall’altra parte ci provano Setola e Coratella, che su cross di Vivacqua non impensierisce più di tanto Sala. Siciliani che provano ad alzare i ritmi, ma si va al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: Subito un cambio tra i lucani in avvio di ripresa, fuori Vivacqua e dentro De Marco. Il Catania si rende pericoloso con Piccolo che però perde l’attimo buono per calciare e trova l’opposizione della difesa di casa. Ritmi non elevatissimi nei primi minuti della seconda frazione, provano ad accelerare i rossoblu e Monteagudo è costretto a rifugiarsi in corner su un cross pericoloso di Guerra. Mularoni, che in panchina sostituisce lo squalificato Baldini, inserisce Ercolani e Russotto per Claiton e Biondi. Al 62’, il Catania si rende pericoloso dopo un batti e ribatti in area con un destro di Piccolo, respinto dalla retroguardia locale. I rossoblu rispondono con l’ingresso di Terranova per Coratella, i rossazzurri invece provano ad alzare il baricentro ed è ancora Piccolo a sprecare, venendo chiuso da Albertazzi, su servizio di Russotto. Dall’altra parte, Picerno che si riaffaccia in avanti con una punizione di Guerra, respinge Sala. Mularoni inserisce anche Provenzano per Piccolo, ma sono i padroni di casa a rendersi pericolosi con Pitarresi, Sala salva i suoi alzando la traiettoria sopra la traversa. Al 79’, Greco serve Moro che entra in area e riceve una spinta da Ferrani, l’arbitro concede il calcio di rigore: sul dischetto va lo stesso Moro che spiazza Albertazzi e fa 0-1, mettendo a segno il quarto centro stagionale. Nel finale fuori Maldonado e Greco, dentro Izco e Ropolo. I lucani provano a reagire con De Marco, mentre Provenzano impegna Albertazzi su punizione. All’89’ Picerno a un passo dal pari, ci prova Terranova col destro ma il palo salva il Catania. Poco dopo De Marco cerca il destro dal limite ma calcia male. Concessi cinque minuti di recupero dopo i quali ecco il triplice fischio che consegna i tre punti al Catania.

IL TABELLINO

PICERNO (4-2-3-1): Albertazzi; Setola (87' D'Angelo), Allegretto, Ferrani, Guerra; Dettori, Pitarresi; Carrà (81' Stasi), Reginaldo, Vivacqua (46' De Marco); Coratella (64' Terranova). A disp.: Summa, Viscovo, De Franco, Finizio, Dias, De Ciancio, De Cristofaro, Gerardi. All. Palo

CATANIA (4-3-3): Sala; Calapa, Claiton (60' Ercolani), Monteagudo, Pinto; Rosaia, Maldonado (83' Izco), Greco (84' Ropolo); Biondi (60' Russotto), Moro, Piccolo (71' Provenzano). A disp.: Borriello, Coriolano, Pino, Cataldi, Sipos. All. Mularoni (Baldini squalificato).

ARBITRO: Carrione di Castellammare di Stabia (Porcheddu-Lipari).

MARCATORI: 80' rig. Moro

NOTE: Ammoniti: Pinto, Rosaia, Calapai, Sala (C), Pitarresi, Allegretto, Reginaldo (P)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...