Palermo
Pronto riscatto per il Palermo, Nola steso con un poker-Cronaca e tabellino

Pronto riscatto per il Palermo, Nola steso con un poker-Cronaca e tabellino


Match deciso dalla rete di Felici e dalla tripletta di Floriano.

Il Palermo riscatta subito la sconfitta di Licata e si impone con un poker sul Nola, mantenendo i sette punti di vantaggio sul Savoia a due giornate dallo scontro diretto. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Cominciano subito bene i padroni di casa che stazionano stabilmente nella metà campo avversaria. Rosa pericolosi con un paio di iniziative di Crivello sulla sinistra e un paio di conclusioni di Floriano. Al 17’, Palermo in vantaggio: servizio di Floriano per Felici e pallonetto del numero 75, Capasso devia ma il pallone entra in rete. I siciliani amministrano la rete di vantaggio per diversi minuti e sfiorano il raddoppio con Martin e Floriano. Al 32’ ecco il bis della formazione di Pergolizzi: conclusione di Ricciardo e respinta corta di Capasso su cui si avventa Floriano che deposita in rete. Il Nola si fa vedere poco dopo con una conclusione di Serrano che termina sul fondo. Al 39’, Palermo vicino al tris con Floriano che di testa da due passi non riesce a mettere in rete. Al 41’, ancora campani pericolosi: Guarro mette in mezzo dalla sinistra e Maggio ci prova in spaccata, il pallone termina fuori. Due minuti dopo, grande aggancio di Floriano che mette palla a terra col destro e salta un avversario, ma la conclusione è debole. Si va così al riposo sul 2-0.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa subito tre cambi per i bianconeri, dentro S. Sannia, Faella e Cardone per Raimondi, Calise e A. Sannia. Al 48’, ospiti pericolosi con un batti e ribatti in area, ma Faella di sinistro mette a lato. Al 56’, Palermo vicinissimo al tris: fa tutto bene Langella che avanza e mette in mezzo per Floriano, il cui destro si stampa sul palo prima di finire sul fondo. Lo stesso Floriano, quattro minuti più tardi, viene lanciato dalle retrovie ed entra in area, ma calcia addosso a Capasso. Mister Pergolizzi a questo punto manda in campo Sforzini per Ricciardo ma è ancora l’ex Bari ad andare vicino al tris: scambio con Felici e il numero 25 rosanero anche stavolta si fa ipnotizzare dal portiere. Gli ospiti provano a reagire, al 72’ ci prova Giliberti da fuori, ma il suo destro è totalmente sballato. Un minuto più tardi, rosanero ancora a un passo dal tris: Doda mette in mezzo per Langella che però calcia alto. Al 75’, altra chance sciupata dai padroni di casa, stavolta è Felici a mandare alto. Il tris arriva, meritatamente, un minuto dopo con Floriano che fa tutto bene e dopo uno slalom in area batte Capasso col sinistro. I rosa continuano ad assediare i campani e all’84’ arriva il poker: splendido tiro a giro di Floriano che si insacca sotto il sette. Due minuti dopo, Palermo vicino alla quinta rete, ma il pallonetto di Felici termina sopra la traversa. Finisce così, il Palermo ritrova il sorriso e i tre punti.

IL TABELLINO:

PALERMO (4-3-2-1): Pelagotti; Doda, Peretti, Lancini, Crivello; Langella (85' Kraja), Martin (77' Mauri), Martinelli (88' Lucca); Felici (90' Silipo), Floriano; Ricciardo (63' Sforzini). A disp.: Fallani, Accardi, Vaccaro, Ambro. All. Pergolizzi.

NOLA (3-4-3): Capasso; Mileto, Raimondi (46' Sannia S.), Gargiulo; Calise (46' Faella-65' Reale), Sannia A. (46' Cardone), Acampora, Guarro; Serrano (68' Giliberti), Maggio, Poziello. A disp.: Anatrella, Cavaliere, Marigliano, Andrulli. All. Esposito.

ARBITRO: Baratta di Rossano (Spagnolo-Scardovì).

MARCATORI: 17' Felici, 32', 76', 84' Floriano

NOTE:

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...