Trapani
Trapani, buona prestazione e tanta sfortuna: 1-1 al ‘Provinciale’ con lo Spezia-Cronaca e tabellino

Trapani, buona prestazione e tanta sfortuna: 1-1 al ‘Provinciale’ con lo Spezia-Cronaca e tabellino


Decidono le reti di Pettinari e Gyasi. Nella ripresa due legni colpiti dai granata, espulso Pirrello nel finale.

Termina in parità, 1-1, la sfida del “Provinciale” fra Trapani e Spezia. Una gara in cui i granata sfoderano una buona prestazione ma sono anche fermati dalla sfortuna. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prime fasi di gioco caratterizzate da un forte vento che si abbatte sul “Provinciale”. Al 4’, padroni di casa subito pericolosi, cross di Pettinari dalla destra e Capradossi compie una chiusura provvidenziale, salvando i suoi. Granata aggressivi nei primi minuti, mentre gli spezzini si fanno vedere al 9’ con un tentativo di Bidaoui, ma il pallone termina all’esterno della rete. Poco dopo per i liguri è Nzola a provarci, ma la girata non inquadra lo specchio della porta. Il Trapani torna ad affacciarsi in avanti pochi minuti dopo, la difesa ospite chiude senza problemi sull’apertura di Colpani verso Pettinari. Lo Spezia invece ci prova con una percussione di Ferrer che sulla destra viene chiuso da Colpani. Sul fronte opposto, Luperini cerca Pettinari che travolge Scuffet. Gara equilibrata in questa fase: al 27’, la formazione di Italiano cerca il varco giusto con Gyasi, ma la sfera termina sul fondo. Dopo la mezz’ora, invece è il Trapani a provarci con una punizione di Taugourdeu spazzata via dalla retroguardia ospite. Al 35’, il Trapani trova il varco giusto: cross di Colpani dalla sinistra, Luperini cerca la porta ma trova la respinta di Scuffet sulla quale si avventa Pettinari che porta in vantaggio i suoi. I granata continuano a spingere, ma al 44’ arriva il pari ospite con Gyasi che approfitta al meglio di una verticalizzazione di Ricci e piazza la sfera dove Carnesecchi non può arrivare. Si va così al riposo sull’1-1.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa, subito un cambio tra gli ospiti con Mora che prende il posto di Acampora. Spezia pericoloso con Bidaoui che però non inquadra lo specchio della porta. Dall’altro lato, i granata vanno vicinissimi al gol: Pettinari si invola per vie centrali e arriva a tu per tu con Scuffet, il suo tiro viene sporcato da Capradossi e la palla finisce sul palo. I siciliani cercano di affacciarsi in avanti con insistenza, mentre per la squadra ligure è Matteo Ricci a provarci dalla distanza, ma il pallone è troppo alto. Stessa sorte qualche minuto dopo per Marchizza che non inquadra la porta. Al 70’, Trapani vicinissimo al nuovo vantaggio ma fermato nuovamente dalla sfortuna: corta respinta della difesa ospite e sinistro al volo di Taugourdeau, con il pallone che si stampa sulla traversa. Pochi minuti dopo, proteste degli ospiti per un presunto tocco di mano di Kupisz su cross di Gyasi, ma l’arbitro non ravvisa alcuna irregolarità. All’82’ è ancora Taugourdeau ad andare vicino al gol su punizione, ma Scuffet con la punta delle dita mette in corner. All’87’, Nzola prova a scappare e viene trattenuto da Pirrello che così becca il secondo giallo e lascia i suoi in dieci. Nel finale sono gli ospiti, prima con Gyasi e poi con Federico Ricci e Bartolomei, a sfiorare il colpaccio, ma le due squadre dividono la posta.

IL TABELLINO:

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Scognamillo, Pagliarulo, Pirrello; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Colpani (34' Coulibaly), Grillo; Piszczek (60' Evacuo), Pettinari (89' Fornasier). A disp.: Stancampiano, Kastrati, Ben David, Filì, Aloi, Scaglia, Odjer, Dalmonte, Biabiany. All. Castori.

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Capradossi, Erlic, Marchizza; Acampora (46' Mora), M. Ricci, Maggiore (76' Bartolomei); Gyasi, Nzola, Bidaoui (55' F. Ricci). A disp.: Krapikas, Desjardins, Vignali, Ramos, Terzi, Di Gaudio, Galabinov, Mastinu, Gudjohnsen. All. Italiano.

ARBITRO: Sozza di Seregno (Balsamo-Ruggieri).

MARCATORI: 35' Pettinari, 44' Gyasi

NOTE: Ammoniti: Capradossi (S), Pettinari, Pirrello, Scognamillo (T). Espulsi: all'87' Pirrello (T) per doppia ammonizione.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...