Trapani
Trapani, non basta Santo Stefano Pettinari: 2-2 col Perugia-Cronaca e tabellino

Trapani, non basta Santo Stefano Pettinari: 2-2 col Perugia-Cronaca e tabellino


Granata avanti col cuore nonostante l’inferiorità numerica e ripresi da due calci di rigore

Non bastano cuore e grinta al Trapani di mister Castori per avere la meglio sul Perugia. Contro gli umbri al “Provinciale” finisce 2-2 tra le proteste del pubblico per i due rigori concessi agli ospiti. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: La squadra di mister Castori parte subito forte e si porta subito in avanti, affacciandosi dalle parti di Vicario. Al 5’, ospiti pericolosi con Di Chiara, il quale prova la conclusione dal limite ma il pallone termina fuori. Pochi minuti dopo, tiro-cross di Taugourdeau che attraversa l’area, per poco non ci arriva Colpani. Intorno al quarto d’ora, Biabiany comincia ad accusare dei problemi zoppicando in mezzo al campo, ma il francese riesce a continuare la sua gara. Nel frattempo per i grifoni ci prova Buonaiuto, con un tiro rasoterra che termina di poco a lato. Al 23’, Trapani in vantaggio: Luperini prima calcia contro Nicolussi che respinge, poi ci riprova sulla ribattuta, la sfera passa sotto le gambe di Gyomber ed entra in rete. Alla mezz’ora, granata vicini al raddoppio con un colpo di testa di Grillo, bloccato agevolmente da Vicario, mentre tre minuti dopo i siciliani sciupano prima con Luperini e poi con Taugourdeau. Il Perugia prova a reagire e si rende pericoloso al 37’: rasoterra di Carraro deviato in corner dalla difesa, poi sull’angolo Buonaiuto manda alto di testa. I biancorossi vanno vicinissimi al pareggio al 44’ con Buonaiuto che su cross di Mazzocchi sbaglia incredibilmente sottoporta. Si va così al riposo sull’1-0.

SECONDO TEMPO: Si rientra in campo senza cambi, da una parte e dall’altra e dopo cinque minuti il Trapani va vicinissimo al raddoppio ancora con Luperini che su cross di Taugourdeau centra la traversa. Un minuto più tardi, bella azione di Pettinari che però calcia a lato. Al 54’, proteste dei granata: Colpani viene messo a terra da Gyomber in area perugina, ma l’arbitro lascia correre. Sei minuti dopo, invece, il direttore di gara concede un calcio di rigore agli umbri per fallo da ultimo uomo di Strandberg su Iemmello, sventolando anche il cartellino rosso al norvegese. Sul dischetto va lo stesso Iemmello che fredda Carnesecchi, nonostante il portiere individui il lato giusto. La reazione del Trapani però è immediata e al 64’ i granata sono di nuovo avanti: calcio di punizione battuto da Taugourdeau, colpo di testa di Scognamillo non trattenuto da Vicario e Pettinari in tap-in mette dentro. Mister Castori manda dentro Pagliarulo per Biabiany, il Perugia torna a proporsi in avanti con Buonaiuto, il cui tentativo al 71’ termina largo. La gara resta vivace, ma all’83’, su un cross dalla destra, il pallone viene deviato da Fornasier con un braccio: l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto, tra le proteste dei granata. Stavolta a incaricarsi della battuta è Falcinelli che spiazza per due volte Carnesecchi (l’arbitro aveva fatto ripetere la prima trasformazione) e riporta il risultato in parità. Al 91’, tentativo di Buonaiuto, ma Carnesecchi si fa trovare pronto e le due squadre devono accontentarsi di un punto a testa.

IL TABELLINO:

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Fornasier, Scognamillo, Strandberg; Luperini, Moscati, Taugourdeau, Colpani (76' Aloi), Grillo; Biabiany (67' Pagliarulo), Pettinari (81' Nzola). A disp.: Dini, Da Silva, Candela, Jakimovski, Minelli, Corapi, Scaglia, Evacuo, Tulli. All. Castori.

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Mazzocchi (76' Balic), Gyomber, Sgarbi, Di Chiara (68' Nzita); Nicolussi, Carraro (58' Falcinelli), Falzerano; Capone, Buonaiuto; Iemmello. A disp.: Fulignati, Albertoni, Rodin, Falasco, Konate, Melchiorri. All. Oddo.

ARBITRO: Marini di Roma (Margani-Grossi).

MARCATORI: 23' Luperini, 62' rig. Iemmello, 64' Pettinari, 85' rig. Falcinelli

NOTE: Ammoniti: Biabiany, Fornasier, Taugourdeau (T), Sgarbi. Espulsi: al 60' Strandberg (T) per fallo da ultimo uomo, all'85' Gyomber (P) per proteste

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...