Trapani
Trapani, Baldini: “Tanti problemi di formazione ma ho fiducia nei ragazzi. Taugourdeau e Tulli...”

Trapani, Baldini: “Tanti problemi di formazione ma ho fiducia nei ragazzi. Taugourdeau e Tulli...”


Il tecnico granata in sala stampa.

Francesco Baldini, allenatore del Trapani, è intervenuto in conferenza alla vigilia della sfida col Venezia. Queste le principali tematiche trattate.

INDISPONIBILI IN DIFESA: “Del Prete non è ancora pronto, Candela idem, Scognamillo è squalificato. Pagliarulo è rientrato da pochi giorni, devo decidere se mandarlo in campo o meno. C’è da lavorare, devo inventarmi qualcosa, ma questi ragazzi mi fanno stare tranquillo a livello di prestazione. Fornasier ci sarà, abbiamo provato anche Cauz, cercherò di mandare in campo la migliore coppia di centrali possibili”.

FASE DIFENSIVA: “Ogni allenatore ha le sue idee, io faccio la marcatura a uomo. Rispetto ai miei tempi i difensori oggi sono molto forti tecnicamente ma meno abituati a marcare a uomo. Io sono 1.82 m, quando dovevo marcare gente come Bierhoff che mi dava 10 centimetri in più aguzzavo l’ingegno. Ingegno che cerco di trasmettere ai miei ragazzi”.

VENEZIA: “Conosco molto bene mister Dionisi, c’è grande stima. La sua squadra fa un calcio propositivo, gioca con tre attaccanti che stanno molto stretti. Ci siamo preparati bene, abbiamo lavorato in settimana per fare andare la partita in un certo modo”.

PETTINARI: “Non ha sicuramente la condizione per potere affrontare una partita, così come Scaglia. Sulla formazione di domani devo ragionarci davvero bene, perché oltre agli assenti devo valutare lo stato fisico di chi è arruolabile”.

TAUGOURDEAU: “È convocato, in questo momento è un giocatore fondamentale per noi. Il nostro modo di giocare esalta ancora di più le sue caratteristiche”.

TULLI: “Anche lui è tra i convocati per domani, deciderò io se mandarlo in campo o meno”.

MERCATO: “Non vedo l’ora che finisca. Ovviamente ho voglia di lavorare con un gruppo, sapere che sarà quello e che tutti remino forte nella stessa direzione”.

EVACUO: “È stato operato ieri (riduzione frattura gomito, ndr), appena uscito dalla sala operatoria mi ha chiamato dicendomi che sarebbe tornato in cinque giorni. Sono giocatori che hanno un attaccamento alla maglia importantissimo. Anche Corapi è sulla stessa situazione, io ho bisogno di questi giocatori qui”.

CANDELA: “Lo conosco bene, è un giocatore importante. È reduce da un infortunio importante, deve lavorare col prof. ma che sia qui è già positivo”.

FATTORE CASALINGO: “Abbiamo giocato al ‘Provinciale’ una sola partita, mi ha dato una carica allucinante, si sente la voglia dei tifosi. Dobbiamo garantire al nostro pubblico il massimo impegno, bisogna dare tutto in ogni partita ed il nostro stadio può aiutarci”.

SCOGNAMILLO: “Gli mangio le orecchie se rifà quello che ha fatto ad Ascoli. Bisogna essere onesti, io sono la persona meno indicata per fare la morale perché quando giocavo ne ho combinate di tutti i colori, ma gli ho spiegato quanto è importante per la squadra. Lui lo ha capito, ma mi piacerebbero tutti col temperamento di Scogna. Ho visto le statistiche di Ascoli, solo con due giocatori abbiamo vinto i duelli individuali, in 11 li hanno persi e significa che la sconfitta era meritata”.

MERCATO IN ENTRATA: “Ho già tanto da pensare, preferisco parlare della partita. Bisognerebbe chiederlo al direttore”.

TEMPI RECUPERO EVACUO-CORAPI: “Il dottore non lo ha visto, ma Felice in un mese potrebbe essere pronto. A me interessa che non fermi le gambe, perché strutturalmente se dovesse stare totalmente fermo ci vorrebbero altri due mesi per rimetterlo in condizione. Insomma nel giro di un paio di settimane potrebbe ricominciare ad allenarsi. A livello di gruppo è gente fondamentale, in questo momento mi mancano. Per Corapi è una cosa un po’ più lunga, non dico nulla ma sono convinto che lo rivedremo presto”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...