Sicula Leonzio
 
 
 

Bella Leonzio, ma 15 minuti super della Juve Stabia che vince 3-2-Cronaca e tabellino


Siciliani avanti con Ferrini e Miracoli, Vespe che ribaltano grazie a doppio Mezavilla ed Elia.

Bella Leonzio, ma 15 minuti super della Juve Stabia che vince 3-2-Cronaca e tabellino

Tanta amarezza per la Sicula Leonzio che perde contro una comunque grande Juve Stabia a causa di un quarto d’ora di buio. Bianconeri avanti al quarto d’ora con Ferrini e raddoppio firmato Miracoli ad inizio ripresa. Caserta sbilancia la squadra ed in 15 minuti si ribalta tutto: tra il 56’ ed il 68’ Mezavilla trova una doppietta, al 71’ c’è gloria anche per Elia. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e al 5’ ospiti vicini al vantaggio: Calò alza la testa e premia l’inserimento di Canotto, è bravissimo Pane in uscita bassa a chiudergli lo specchio. Al 16’ Leonzio in vantaggio: sugli sviluppi di un piazzato Russo tenta il tiro-cross, palla che colpisce il palo ma l’azione prosegue e Ferrini in mischia trova la zampata vincente, è 1-0.  Vespe in bambola e la Leonzio al 20’ sfiora il raddoppio: imbucata per l’inserimento di Marano che trova bene il tempo ma non inquadra lo specchio. Al 25’ si affacciano avanti i campani: Paponi appoggia a Melara che calcia da lunghissima distanza un bolide che Pane respinge a mani chiuse. Al 33’ stabiesi pericolosi: Mastalli si libera al tiro dal limite, traiettoria velenosissima che però viene ribattuta accidentalmente dal compagno Paponi. Al 35’ proteste Juve Stabia: Vitiello riceve da Melara ed entra in area cadendo a contatto con Ferrini, per l’arbitro è tutto regolare. Al 42’ ci prova ancora Mastalli dal limite, Pane dice no. Finisce così la prima frazione, Sicula Leonzio-Juve Stabia 1-0.  

SECONDO TEMPO: Subito occasionissima sciupata dalla Juve Stabia: Canotto riceve palla in area e da ottima posizione anziché tirare perde tempo e si fa rimontare dai difensori siciliani. Al 52’ raddoppio Leonzio: Marano ruba palla a Mastalli, scambio con Miracoli che dal limite uccella Branduani, è 2-0. Reagisce la Juve Stabia che al 55’ sfiora il gol: Elia sfonda a destra e crossa tagliato, Paponi incorna ma Pane si allunga e smanaccia in angolo. Sul corner successivo arriva il gol: minuto 56, Calò pesca il neo entrato Mezavilla che di testa batte il portiere avversario, è 2-1. Sicula in bambola e al 68’ la Juve Stabia trova il pari: lancio per Torromino che vede e appoggia ancora su Mezavilla, destro secco e Pane è battuto, 2-2. Furia delle Vespe che al 71’ fanno anche tris: Carlini alza la testa e premia l’inserimento di Elia, finta di corpo e tiro chirurgico che gonfia la rete, è 2-3. Minuto 76, prova a reagire la truppa di Torrente: Esposito serve Squillace a sinistra che crossa velenosamente, Branduani in uscita alta anticipa tutti. Dopo il vantaggio la squadra di Caserta controlla con ordine ogni sortita dei padroni di casa, venti minuti a ritmi altissimi per i campani. All’86’Juve Stabia vicina al poker: Torromino botta velenosissima dai 25 metri, Pane si allunga e smanaccia in angolo. All’87’ botta di Rossetti dal limite, palla che sfiora il palo e finisce sul fondo. Finisce così, Sicula Leonzio-Juve Stabia 2-3.

IL TABELLINO:

LEONZIO (4-3-2-1): Pane; De Rossi (80' Gammone), Laezza, Ferrini, Squillace; Esposito (61' Petta), Megelaitis, Marano; D’Angelo (75' Rossetti), Russo (61' Vitale); Miracoli. A disp.: Polverino, Aquilanti, Milesi, Talarico, Cozza, D’Amico, Giunta, Palermo, Dubickas. All. Torrente.

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Vitiello, Troest, Marzorati (55' Elia), Germoni; Calò, Mastalli (55' Mezavilla), Carlini; Canotto (75' Vicente), Paponi (82' El Ouazni), Melara (55' Torromino). A disp.: Venditti, Dumancic, Schiavi, Castellano, Lionetti, Viola, Di Roberto. All. Caserta.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta (Mittica-De Chirico).

MARCATORI: 16' Ferrini, 52' Miracoli, 57', 68' Mezavilla, 71' Elia

NOTE: ammoniti Marano, Melara, Marzorati, Canotto

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria