Trapani
 
 
 

Trapani sempre di misura, ben vengano queste vittorie. E col Lecce in caduta libera...


I granata hanno recuperato dodici punti alla capolista nelle ultime otto partite. Finale di campionato al cardiopalma. L'editoriale di Salvatore Puccio.

Trapani sempre di misura, ben vengano queste vittorie. E col Lecce in caduta libera...

A guardare il terzo 1-0 consecutivo del Trapani, dopo Akragas, Rende e ieri pomeriggio con il Matera, viene da chiedersi come la squadra di Calori non riesca a chiudere le partite e quindi tenerle in bilico fino al triplice fischio dell'arbitro. Solo che vedendo all'opera di questi tempi i granata, c'è da dire invece che sono un'eccezione che conferma questa massima del calcio. Sicuramente la truppa di Calori, dopo aver sbloccato il risultato, non riesce ad essere determinata e cinica nello sfruttare le occasioni per chiuderla. Ma questo passa subito in secondo piano quando si vede una squadra che che spinge con ordine, forza ed intensità, per poi gestire il vantaggio con carattere e personalità, senza rischiare mai e non concedendo nulla all'avversario. Ed allora che ben vengano le vittorie di stretta misura!

Contro il Matera, quarta forza del campionato, il Trapani ha dimostrata un ulteriore crescita di un lavoro cominciato nel ritro di Spiazzo e destinato a concludersi con un risultato importante. Lo dicono i numeri, che nel calcio sono quelli che contano. Nelle ultime 8 partite l'undici di Calori ha conquistato 22 punti, contro i 14 del Catania ed i 10 del Lecce. Ben 12 punti recuperati alla capolista, in caduta libera, che da ieri sera portano il Trapani a due sole lunghezze dalla vetta, in compagnia degli etnei. Un finale di campionato al cardiopalma! Nella partita contro il Matera si è visto un Trapani a cui siamo abituati in questo torneo.

Un primo tempo soporifero in cui i granata partono lenti senza pressare alto, alla ricerca di quegli spazi per colpire. Il 3-5-2 di Calori, che ha mantenuto per l'intero arco dell'incontro, ha dovuto fare i conti con il 4-2-3-1, elastico, schierato da Auteri, che durante l'incontro cambiava in 4-3-3 ed anche 4-3-1-2. Ma la caratteristica degli ospiti era quella di allargarsi molto sulle fasce, costringendo il Trapani a contrastarli in ampiezza, non riuscendo, almeno per i primi 45', a pressarli alti. Nella ripresa, le cose sono cambiate subito, perchè un Trapani più aggressivo contrasta gli avversari sulla loro trequarti, impedendogli di aprire il loro gioco sulle fasce e già al 3' i granata passano con una perfetta incornata del bomber Evacuo, al suo decimo centro stagionale, a cui va fatto un plauso particolare, non solo per il gol che ha dato la vittoria alla sua squadra, ma per come il 36enne nativo di Pompei si è speso per tutto l'intero arco della partita, dimostrando di essere di categoria superiore e la pedina giusta per permettere alla sua squadra di fare il salto di qualità.

Passati in vantaggio, i granata hanno tenuto sempre in mano il pallino del gioco, non permettendo all'undici di Auteri di poter impensierire la porta difesa da Pacini. Un Trapani concentrato e sempre sul pezzo, che ha giocato da grande squadra e che finalmente oggi ha avuto risposta del valore di un giocatore come Corapi. Lasciato in campo per tutta la gara da Calori, il giocatore granata è stato una diga a centrocampo, recuperando un mare di palloni per fare ripartire poi i suoi compagni. Dei nuovi arrivati a gennaio si aspettava ancora il metronomo calabrese. E forse, contro il Matera, Francesco Corapi ha dimostrato di che pasta è fatto. Insieme a Evacuo è stato il migliore in campo, una pedina importantissima per l'obiettivo che il Trapani vuole raggiungere.

Ci si aspettava la goleada granata dopo essere passati in vantaggio, ma questo non è avvenuto e in compenso si è visto un Trapani che ha sciorinato fino al triplice fischio dell'arbitro Zufferli di Udine, una bella partita tecnicamete e tatticamente, tenedo sempre in cassaforte il risultato. Adesso non c'e tempo di gioire perchè bisogna pensare alla Virtus Francavilla, per restare sempre sul pezzo, per far sentire il fiato al collo del Lecce, per far si che la lunga rincorsa abbia un lieto fine.

Salvatore Puccio

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Redazione Goalsicilia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

18/02/2019 - Il Trapani espugna Rieti, Juve Stabia più vicina: match deciso da Ferretti ed Evacuo-Cronaca e tabellino 03/02/2019 - Il Trapani cala il poker al 'Provinciale': 4-2 al Monopoli-Cronaca e tabellino 27/01/2019 - Nzola e Ferretti lanciano il Trapani: 1-2 al ‘De Simone’ di Siracusa-Cronaca e tabellino 20/01/2019 - Trapani, successo in rimonta: al ‘Provinciale’ è 2-1 con la Vibonese-Cronaca e tabellino 23/12/2018 - Trapani bello anche in trasferta, 3-1 sul campo della Paganese-Cronaca e tabellino 03/11/2018 - Il Trapani torna a vincere: Taugourdeau e Dambros stendono il Matera-Cronaca e tabellino 13/10/2018 - Al Trapani basta Nzola: Bisceglie battuto 1-0-Cronaca e tabellino 25/09/2018 - Trapani soffre all’inizio ma vince da grande squadra: 3-0 secco alla Sicula Leonzio-Cronaca e tabellino 29/07/2018 - Al Trapani dei giovani bastano ‘zio Evacuo’ ed un grande Ferrara per battere il Campodarsego-Cronaca e tabellino 23/04/2018 - Catania-Trapani 1-2: le pagelle dei granata 23/04/2018 - Sconforto Catania e gioia Trapani: i granata espugnano il ‘Massimino’ e sorride anche il Lecce-Cronaca e tabellino 25/03/2018 - Il Trapani espugna Rende di misura: adesso il Lecce dista solo quattro punti-Cronaca e tabellino 21/03/2018 - Una buona Akragas cede di misura al Trapani. Al ‘De Simone’ è 0-1, la decide Polidori-Cronaca e tabellino 11/03/2018 - Trapani con personalità, in dieci espugna Catanzaro-Cronaca e tabellino 03/03/2018 - Il Trapani fa tutto nella ripresa: 3-1 al Racing Fondi-Cronaca e tabellino 26/02/2018 - Trapani: squadra viva, pimpante e con gli attributi. La vittoria di Reggio è la risposta alle richieste di Calori 18/02/2018 - Il Trapani cala il poker: Paganese battuta 4-1 in rimonta-Cronaca e tabellino 26/01/2018 - Il Trapani vince in rimonta, Juve Stabia stesa 3-1 al 'Provinciale'-Cronaca e tabellino 02/12/2017 - Trapani, col Catania la vittoria del gruppo! Il Lecce è avvisato... 01/12/2017 - Trapani-Catania 2-0: le pagelle dei granata 01/12/2017 - Al ‘Provinciale’ è festa granata: Trapani batte Catania e sogna-Cronaca e tabellino 25/11/2017 - Trapani solido e cinico: espugnato il campo della Fidelis Andria-Cronaca e tabellino 19/11/2017 - Trapani, stavolta ripresa decisiva e niente cali di tensione... 18/11/2017 - Il Trapani si riscatta: Virtus Francavilla stesa 3-1-Cronaca e tabellino 07/10/2017 - Reginaldo-Evacuo-Fazio: il Trapani annienta la Reggina con un perentorio 3-0-Cronaca e tabellino 30/09/2017 - Trapani vittoria con un pizzico di fortuna: 2-1 in rimonta sulla Casertana in extremis-Cronaca e tabellino 16/09/2017 - Trapani vittorioso nella tana delle Vespe: con la Juve Stabia è 1-3 in rimonta-Cronaca e tabellino 26/08/2017 - Il Trapani si aggiudica il derby: 1-0 al Siracusa-Cronaca e tabellino 29/04/2017 - Trapani, 2-0 alla Virtus Entella e altro piccolo passo verso l'impresa... 11/02/2017 - Ascoli-Trapani 2-2: le pagelle 28/01/2017 - Pro Vercelli-Trapani 1-3: le pagelle 21/01/2017 - Il Trapani imbriglia il Novara: 2-1 al Provinciale. Prima vittoria di Calori in granata 25/10/2016 - Trapani-Benevento 1-0: le pagelle 20/09/2016 - Trapani, con lo Spezia ecco la manita... di pareggi! 17/09/2016 - Trapani-Ascoli 1-1: le pagelle 28/08/2016 - Novara-Trapani 2-2: le pagelle
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria