Trapani
 
 
 

Trapani senz'anima e senza cuore, così non si va da nessuna parte! Adesso serve esame di coscienza...


I granata domenica sono caduti contro la Sicula Leonzio e i primi due posti in classifica si allontanano sempre di più. L'editoriale di Salvatore Puccio.

Trapani senz'anima e senza cuore, così non si va da nessuna parte! Adesso serve esame di coscienza...

Che dire di un Trapani a dir poco imbarazzante, che ha subito l’ennesima sconfitta dalla modesta formazione bianconera della Sicula Leonzio. C’è tanto da dire! La squadra leontina non vinceva in casa dall’ottobre scorso, ma ci ha messo voglia, fame, sete e ladeterminazione giusta, ciò che è mancato all’undici di Calori, battendo meritatamente i granata che, a questo punto del campionato, devono fare un grande esame di coscienza. Perché una squadra che vuole recitare un ruolo importante in questo campionato, non può mettere in vetrina simili prestazioni.

Un Trapani senza anima e cuore, senza una fisionomia di gioco, che in tanti frangenti della partita dava quasi l’impressione che ognuno giocasse per conto suo. E da un copione ormai visto e rivisto, in quelle palle gol create dai granata gli è mancata la solita cattiveria sottoporta. È dall’inizio del torneo che l’undici di Calori crea e crea tanto, ma non riesce mai a concretizzare. E se non si è concreti non si va da nessuna parte. La prestazione contro la Sicula Leonzio è lo specchio di un campionato altalenante disputato dai granata, che di fatto non è mai decollato.

Giunti alla 22^ giornata, forse sarebbe il caso di guardarsi un po’ in faccia ed assumersi ciascuno le proprie responsabilità: dal responsabile dell’area tecnica, Fabrizio Salvatori al direttore sportivo Adriano Polenta, artefici della campagna acquisti, sicuramente, hanno portato in casa granata giocatori poco adatti a disputare il girone C della serie C. Questo non giustifica dei giocatori validi tecnicamente, ma che ancora ad oggi non hanno capito che nel girone C si deve giocare più di fisico, con cattiveria, cinismo, mettendoci quell’agonismo tale da avere la meglio su qualsiasi superiorità tecnica e tattica che sia.

Ma le responsabilità maggiori ricadono su colui che ha la conduzione tecnica della squadra e questo lo suggerisce, purtroppo, la dura legge del calcio. Premesso che il sottoscritto nutre una profonda stima per Alessandro Calori, è pur vero che il mister aretino, ha ancora un gruppo a sua disposizione che lui non è riuscito a far diventare una squadra. Un allenatore che spesso non è riuscito a cambiare in corsa le partite. Contro la Sicula Leonzio, per tornare alla partita di domenica scorsa, a mio parere, fin dalla formazione iniziale messa in campo, ha dato un grosso vantaggio all’avversario. Poi i giocatori hanno fatto il resto, con una prestazione alquanto deludente.

Perché mettere in campo uno spaesato Bastoni in mediana destra, e lasciare in panchina il neo acquisto Scarsella? Perché fare giocare fuori ruolo Visconti, che già fa fatica nel suo di esterno sinistro, figuriamoci nei tre centrali di difesa, lasciando in panchina il neo acquisto, centrale di difesa Drudi? Perché sotto di un gol non rischiare le tre punte invece di sostituire Reginaldo con Evacuo? Sono dettagli, questi, che poi alla fine hanno fatto la differenza. Credo che la battuta d’arresto di Catania ridimensioni le velleità dell’undici di Calori che farebbe bene a guardarsi anche dietro se vuole difendere il terzo posto che visto, l’incalzare di altre squadre, non è più al sicuro. Dopo l’ennesima sconfitta contro la Sicula non ci sono più attenuanti per i granata che dovranno rimboccarsi le maniche e lavorare tanto per riacquistare la fiducia e la dignità per la maglia che indossano.

Salvatore Puccio

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Redazione Goalsicilia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

25/05/2018 - Trapani, che vergogna! Inaccettabile giocare i play off in questo modo. E quante bocciature...23/05/2018 - Trapani che incubo! Il Cosenza fa 0-2 al ‘Provinciale’: addio ai sogni di serie B-Cronaca e tabellino21/05/2018 - Trapani, velo pietoso sulla prestazione di Cosenza. Atteggiamento e approccio sbagliati20/05/2018 - Trapani, il Cosenza resta un tabù: 2-1 al 'San Vito', Polidori tiene accese le speranze-Cronaca e tabellino06/05/2018 - Il Cosenza strapazza il Trapani, 4-2: terzo posto per i granata-Cronaca e tabellino29/04/2018 - Il Trapani non va oltre il pari col Monopoli, il Lecce festeggia la B-Cronaca e tabellino16/04/2018 - Trapani, problema di atteggiamento e approccio. Bisogna compattarsi in vista dei play off15/04/2018 - Il Trapani dà l’addio ai sogni di gloria: soltanto 1-1 con la Fidelis Andria-Cronaca e tabellino08/04/2018 - Il Trapani cade nel finale. La Virtus Francavilla si impone 2-0-Cronaca e tabellino11/02/2018 - Trapani, addio sogni di gloria: con la Casertana non si va oltre lo 0-0-Cronaca e tabellino27/01/2018 - Trapani: vittoria fondamentale in vista del riposo, ma quanta fatica...21/01/2018 - La Sicula Leonzio sorprende il Trapani: al ‘Massimino’ i bianconeri passano di misura-Cronaca e tabellino14/01/2018 - Pacini non basta, Trapani sconfitto allo scadere dal Cosenza-Cronaca e tabellino30/12/2017 - Trapani, contro il Lecce serviva qualcosa in più. Adesso guai a non giocarsela fino alla fine!23/12/2017 - Siracusa-Trapani 2-2: le pagelle dei granata18/12/2017 - Trapani, assenza di Marras determinante e arriva la prima sconfitta interna17/12/2017 - Trapani k.o. al 'Provinciale': il Cosenza si impone 1-2-Cronaca e tabellino10/12/2017 - Trapani: a Monopoli noia e sbadigli, ma in dieci strappa lo 0-011/11/2017 - Trapani shock: a Matera ancora rimontato da 3-0 a 3-3-Il Tabellino24/10/2017 - Trapani, dove sono finite cattiveria e carattere? Le partite si giocano fino al 90'...23/10/2017 - Il Trapani butta al vento una gara già vinta: col Catanzaro da 3-0 a 3-3-Cronaca e tabellino16/10/2017 - Trapani: granata tra mancanza di attributi e incertezze a livello tattico14/10/2017 - Trapani svogliato e col freno a mano tirato: il Racing Fondi vince 1-0 col minimo sforzo-Cronaca e tabellino10/09/2017 - Trapani, sfortuna e sviste arbitrali. Ma Calori deve lavorare su più moduli...09/09/2017 - Trapani al palo, tre legni salvano la Sicula Leonzio-Cronaca e tabellino02/09/2017 - Torromino e Di Piazza puniscono il Trapani. Murano non basta, il Lecce vince 2-1-Cronaca e tabellino13/05/2017 - Il Trapani cade nella sfida più importante: Maracchi non basta, al 'Provinciale' passa il Cesena06/05/2017 - Frosinone-Trapani 1-0: le pagelle25/04/2017 - Carpi-Trapani 2-1: le pagelle13/03/2017 - Caro Trapani, hai perso più treni che punti...12/03/2017 - Ternana-Trapani 2-1: le pagelle30/12/2016 - Il Trapani chiude il 2016 con un pari a reti bianche contro il Brescia30/12/2016 - Trapani-Brescia 0-0: le pagelle24/12/2016 - Cesena-Trapani 3-1: le pagelle16/12/2016 - Trapani-Frosinone 1-4: le pagelle03/12/2016 - Trapani, crisi senza fine: anche il Carpi vince al ‘’Provinciale’’02/12/2016 - Trapani-Carpi 0-1: le pagelle21/11/2016 - Trapani-Spal 1-1: le pagelle05/11/2016 - Il Trapani non esce dal tunnel: granata sconfitti anche dal Vicenza30/10/2016 - Verona-Trapani 2-0: le pagelle22/10/2016 - Bari-Trapani 3-0: le pagelle17/10/2016 - Trapani: ancora rimandata la prima gioia in campionato17/10/2016 - Trapani-Ternana 2-2: le pagelle09/10/2016 - Latina-Trapani 2-0: le pagelle01/10/2016 - Trapani-Cittadella 0-2: le pagelle24/09/2016 - Salernitana-Trapani 2-0: le pagelle20/09/2016 - Trapani-Spezia 0-0: le pagelle10/09/2016 - Sotto la pioggia, pari a reti bianche fra Avellino e Trapani-cronaca e tabellino
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo