Trapani
 
 
 

Trapani, problema di atteggiamento e approccio. Bisogna compattarsi in vista dei play off


La sconfitta con la Fidelis Andria ha tagliato fuori i granata dalla lotta per il primo posto. L'editoriale di Salvatore Puccio

Trapani, problema di atteggiamento e approccio. Bisogna compattarsi in vista dei play off

Mi ero chiesto se il "tonfo" di Brindisi contro il Francavilla potesse considerarsi un episodio isolato, dopo un percorso di dieci risultati utili consecutivi con 8 vittorie e due pareggi, da parte di un Trapani che era diventato arbitro del suo destino. Quel dubbio, quella paura che il giocattolo si fosse inceppato ha trovato conferma nella più brutta prestazione offerta al "Provinciale" dall'undici di Calori, contro una volitiva Fidelis Andria, venuta a Trapani per giocarsi la partita e che si è portata via alla fine dei 96' giocati un punto meritatissimo. A porgerlo su un piatto d'argento è stata una squadra svogliata, senza né capo né coda, che ha avuto ancora una volta un approccio sbagliato alla gara, subendo il gol nei primi minuti.

Solo che stavolta a differenza di tante altre occasioni i granata non hanno saputo reagire, non hanno avuto la scossa per ripartire, non sono riusciti mai a trovare il bandolo della matassa e costruire azioni degne di nota. E se non fosse stato per l'autogol del difensore pugliese Colella, che ha ingannato il suo portiere, a quest'ora saremmo qui a parlare di una sconfitta della squadra di Calori. Perchè una compagine che deve vincere a tutti i costi per continuare un percorso importante non può produrre, soprattutto nei secondi 45' una sola azione da rete, che è stata quella del gol annullato ad Evacuo con il pallone che era già oltre la linea di porta di circa mezzo metro.

E quì è chiaro che c'è tanto da recriminare e bisogna spezzare una lancia a favore di un Trapani che in tutta la stagione in tanti episodi dubbi dal punto di vista arbitrale è stato spesso sfortunato. A questo punto c'è pure da chiedersi se la presenza, in questo girone, di squadre più blasonate come Lecce e Catania, possa aver danneggiato il Trapani. Ma questa è tutta un' altra storia. Ritornando alla gara con l'Andria, si è visto un Trapani sulle gambe fin dai primi minuti (e dire che mister Calori nella conferenza stampa prepartita, aveva sottolineato che la squadra fisicamente stava bene), che faceva fatica a fare due tre passaggi di fila, dove non si capiva se il punto di riferimento del gioco fosse Corapi o Palumbo, dove Scarsella dopo un avvio di campionato ottimo, da quando è approdato al Trapani, sembra essersi appannato. 

Da salvare, su tutti, sono il solito "guerriero" Marras e un "grande" come Evacuo che oggi ha giocato per un tempo e mezzo con la testa fasciata per uno scontro con un avversario che gli è costato alcuni punti di sutura. Un esempio a 36 anni per qualche suo compagno più giovane come un Murano che manifesta sempre un approccio alla gara blando senza verve, senza voglia di volere conquistare qualcosa. Calori nel suo confermato 3-5-2 ha preferito Bastoni a Rizzo come quinto di sinistra. Scelta fallita perchè il numero 8 granata non ha inciso per tutto l'intero arco dell'incontro. Ma tutta la squadra non c'era, ieri, compreso i quattro subentrati dalla panchina. Cambi tra l'altro che il mister granata ha operato vedendo i suoi giocatori a corto di ossigeno.

Sono d'accordo con mister Calori quando afferma che la sua squadra sta bene fisicamente. Perchè, paradossalmente, la brutta prestazione contro l'Andria è stato un problema più mentale di una squadra che ha finito l'ossigeno dopo una lunga rincorsa, che non riesce a reggere il peso di un obiettivo importante. E quando non ci stai più con la testa, non ci stanno più le gambe. È come se la truppa di Calori, quando arriva al dunque, non riesce mai a concretizzarlo, si perde, si smarrisce. Come se ogni volta gli mancasse quel "quid" in più per essere una grande squadra. È successo lo scorso anno e costò la retrocessione in serie C.

La mia paura è quella che potrebbe succedere anche quest'anno. Perchè, sfumata la promozione diretta in serie B, ci sono i play off da disputare e con l'atteggiamento e l'approccio visto ieri al "Provinciale" non si va da nessuna parte. È ora di rimboccarsi davvero le maniche, a cominciare da mister Calori, affinchè riesca a tirar fuori ai suoi giocatori i giusti attributi, trasmettendo le giuste motivazioni per presentarsi agli spareggi, nella migliore condizione possibile e aggiungo nella migliore posizione possibile: il secondo posto. E questo i granata molto probabilmente se lo giocheranno con il Catania, a cui renderanno visita proprio il prossimo turno di campionato nel posticipo serale di lunedì 23 aprile. Sarà una gara importante dove il Trapani se riuscirà a farla sua, avrà acquisito, forse, quel "quid" che gli mancava.

Salvatore Puccio

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Redazione Goalsicilia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

17/03/2019 - Trapani non approfitta dello stop della Juve Stabia e sprofonda con la Virtus Francavilla-Cronaca e tabellino 18/02/2019 - Il Trapani espugna Rieti, Juve Stabia più vicina: match deciso da Ferretti ed Evacuo-Cronaca e tabellino 10/02/2019 - Trapani bloccato dal Bisceglie: scialbo 0-0 al ‘Ventura’-Cronaca e tabellino 23/01/2019 - Sicula Leonzio e Trapani non si fanno male: 0-0 tra noia e sbadigli-Cronaca e tabellino 08/12/2018 - Trapani, sconfitta che brucia! La Juve Stabia espugna il ‘Provinciale’ in pieno recupero-Cronaca e tabellino 25/05/2018 - Trapani, che vergogna! Inaccettabile giocare i play off in questo modo. E quante bocciature... 23/05/2018 - Trapani che incubo! Il Cosenza fa 0-2 al ‘Provinciale’: addio ai sogni di serie B-Cronaca e tabellino 21/05/2018 - Trapani, velo pietoso sulla prestazione di Cosenza. Atteggiamento e approccio sbagliati 20/05/2018 - Trapani, il Cosenza resta un tabù: 2-1 al 'San Vito', Polidori tiene accese le speranze-Cronaca e tabellino 06/05/2018 - Il Cosenza strapazza il Trapani, 4-2: terzo posto per i granata-Cronaca e tabellino 29/04/2018 - Il Trapani non va oltre il pari col Monopoli, il Lecce festeggia la B-Cronaca e tabellino 15/04/2018 - Il Trapani dà l’addio ai sogni di gloria: soltanto 1-1 con la Fidelis Andria-Cronaca e tabellino 08/04/2018 - Il Trapani cade nel finale. La Virtus Francavilla si impone 2-0-Cronaca e tabellino 11/02/2018 - Trapani, addio sogni di gloria: con la Casertana non si va oltre lo 0-0-Cronaca e tabellino 27/01/2018 - Trapani: vittoria fondamentale in vista del riposo, ma quanta fatica... 23/01/2018 - Trapani senz'anima e senza cuore, così non si va da nessuna parte! Adesso serve esame di coscienza... 21/01/2018 - La Sicula Leonzio sorprende il Trapani: al ‘Massimino’ i bianconeri passano di misura-Cronaca e tabellino 14/01/2018 - Pacini non basta, Trapani sconfitto allo scadere dal Cosenza-Cronaca e tabellino 30/12/2017 - Trapani, contro il Lecce serviva qualcosa in più. Adesso guai a non giocarsela fino alla fine! 23/12/2017 - Siracusa-Trapani 2-2: le pagelle dei granata 18/12/2017 - Trapani, assenza di Marras determinante e arriva la prima sconfitta interna 17/12/2017 - Trapani k.o. al 'Provinciale': il Cosenza si impone 1-2-Cronaca e tabellino 10/12/2017 - Trapani: a Monopoli noia e sbadigli, ma in dieci strappa lo 0-0 11/11/2017 - Trapani shock: a Matera ancora rimontato da 3-0 a 3-3-Il Tabellino 24/10/2017 - Trapani, dove sono finite cattiveria e carattere? Le partite si giocano fino al 90'... 23/10/2017 - Il Trapani butta al vento una gara già vinta: col Catanzaro da 3-0 a 3-3-Cronaca e tabellino 16/10/2017 - Trapani: granata tra mancanza di attributi e incertezze a livello tattico 14/10/2017 - Trapani svogliato e col freno a mano tirato: il Racing Fondi vince 1-0 col minimo sforzo-Cronaca e tabellino 10/09/2017 - Trapani, sfortuna e sviste arbitrali. Ma Calori deve lavorare su più moduli... 09/09/2017 - Trapani al palo, tre legni salvano la Sicula Leonzio-Cronaca e tabellino 02/09/2017 - Torromino e Di Piazza puniscono il Trapani. Murano non basta, il Lecce vince 2-1-Cronaca e tabellino 13/05/2017 - Il Trapani cade nella sfida più importante: Maracchi non basta, al 'Provinciale' passa il Cesena 06/05/2017 - Frosinone-Trapani 1-0: le pagelle 25/04/2017 - Carpi-Trapani 2-1: le pagelle 13/03/2017 - Caro Trapani, hai perso più treni che punti... 12/03/2017 - Ternana-Trapani 2-1: le pagelle 30/12/2016 - Il Trapani chiude il 2016 con un pari a reti bianche contro il Brescia 30/12/2016 - Trapani-Brescia 0-0: le pagelle 24/12/2016 - Cesena-Trapani 3-1: le pagelle 16/12/2016 - Trapani-Frosinone 1-4: le pagelle 03/12/2016 - Trapani, crisi senza fine: anche il Carpi vince al ‘’Provinciale’’ 02/12/2016 - Trapani-Carpi 0-1: le pagelle 21/11/2016 - Trapani-Spal 1-1: le pagelle 05/11/2016 - Il Trapani non esce dal tunnel: granata sconfitti anche dal Vicenza 30/10/2016 - Verona-Trapani 2-0: le pagelle 22/10/2016 - Bari-Trapani 3-0: le pagelle 17/10/2016 - Trapani: ancora rimandata la prima gioia in campionato 17/10/2016 - Trapani-Ternana 2-2: le pagelle 09/10/2016 - Latina-Trapani 2-0: le pagelle 01/10/2016 - Trapani-Cittadella 0-2: le pagelle 24/09/2016 - Salernitana-Trapani 2-0: le pagelle 20/09/2016 - Trapani-Spezia 0-0: le pagelle 10/09/2016 - Sotto la pioggia, pari a reti bianche fra Avellino e Trapani-cronaca e tabellino
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria