Serie D
 
 
 

Festa Leonzio, dal dg Finocchiaro a tutti i calciatori: la raccolta delle emozioni bianconere


Tutte le dichiarazioni a caldo dei protagonisti

Festa Leonzio, dal dg Finocchiaro a tutti i calciatori: la raccolta delle emozioni bianconere

Dopo l'ufficialità della promozione in Lega Pro, avvenuta grazie alla sconfitta della Cavese, in casa Sicula Leonzio sono partiti i festeggiamenti. Goalsicilia.it ha intercettato i protagonisti per le emozioni a caldo. Eccone un collage.

OREFICE: “Mi sarebbe piaciuto essere tutti insieme per questo grandissimo trionfo e record battuto. Domani ci sarà una festa grandissima per tutti i nostri tifosi, ma anche per noi e le nostre famiglie che ci hanno sopportato e aiutato in questa annata fenomenale da scrivere in tutti i muri della città. Credimi sono felicissimo, a 38 anni è ancora più bello perché so che per me manca poco alla fine della carriera e quel poco che manca me lo sto vivendo come un ragazzino. Festeggio ogni anno, questo è il terzo di fila che vinco dei cinque che ho ottenuto in carriera. Sono felice, il calcio mi ha dato tanto e fatto conoscere persone speciali che porterò sempre dentro il cuore”.

ASSENZIO: “Sensazioni stupende. Figurati che sono tornato a casa oggi perché il mister ci aveva dato qualche giorno libero, ma sto per ripartire per Lentini a festeggiare! Vincere un campionato così è bellissimo (ride, ndr), ce lo siamo strameritato. Ieri a Rende ci dicevano ‘Festeggiate a casa’, avevano ragione, festeggiamo a casa (ride, ndr)!”.

SIBILLI: “Abbiamo scritto la storia. Solo chi vive questa situazione può capire la nostra emozione, abbiamo scritto la storia e nessuno potrà mai cancellarla. La nostra forza il gruppo, nessuno è invidioso di nessuno, tutti con la stessa fame. I sogni si avverano”

MILIZIA: “Sto vivendo un’emozione unica, una gioia immensa. Solo chi ama questo sport può capirlo. Mi verrebbe proprio da dire che siamo un super gruppo unito da un amore che...C1 Lega!”. 

SAVANAROLA: “Felice per questa promozione avvenuta in maniera diversa rispetto agli altri anni, perché davanti al pc sul divano, aspettando con ansia i risultati finali. È sempre un’emozione vincere, soprattutto quando attorno a te sei circondato da uomini veri che hanno lottato per arrivare all'obiettivo, tutti insieme. Un ringraziamento va a tutti, società, tifosi, staff. Dedico questa promozione alla mia famiglia”.

LOMASTO: “È una delle emozioni più grandi da quando gioco a calcio. Ho sempre sognato di vincere un campionato, l'ho vinto a Lentini dove dal primo giorno mi hanno fatto sentire un giocatore importante. Se lo merita tutta la citta, società che non ci ha fatto mai mancare nulla, staff e squadra. lo dedico alla mia famiglia e alla mia ragazza che mi sono sempre stati vicini!”.

MARINO: "Un'annata stupenda che ricorderò per tutta la mia vita. Un'esperienza unica, vincere questo campionato è stato difficile però noi con il gruppo e con la fame di vincere ce l'abbiamo fatta. Siamo un gruppo meraviglioso e dobbiamo dire grazie alla società che ci è stata vicina nei momenti più difficili del campionato. Sto vivendo un sogno, eccoci in Lega Pro!".

RABBENI: "Sono arrivato a Lentini con una squadra già avviata e consolidata sperando in cuor mio di riuscire a dare un contributo importante e vincere. Un'emozione indescrivibile vincere il campionato, sono felice per tutto: ringrazio chi ha creduto in me a dicembre portandomi a Lentini e dandomi la possibilità di esprimermi nel migliore dei modi. Ringrazio i miei compagni che hanno lottato con me per raggiungere questo traguardo, per me è un onore aver contribuito alla vittoria di questo campionato".

POLVERINO: "Siamo un grande gruppo, questa è stata la nostra forza".

D'AMICO: "Essendo l'unico superstite dell'anno scorso per me è un emozione indescrivibile perché solo io so quanto ho dovuto faticare e lavorare per risalire nelle categorie importanti: farlo in una piazza storica come quella di Lentini assume un valore immenso perché 23 anni sono tanti e farlo insieme a questo fantastico gruppo mi riempie di orgoglio. Abbiamo disputato una stagione da record in tutti i sensi! Ringrazio il presidente Leonardi, i direttori Mignemi e Finocchiaro e soprattutto mister Cozza che ha saputo rilanciarmi alla grande e ha costruito una corazzata di alto livello. Emozioni uniche. Dedico questa vittoria del campionato a me stesso e alla mia famiglia, papà, mamma Rebecca e mio fratello Marco nonché mio primo tifoso e soprattutto a mio figlio Martin e mia moglie Grazia perché i sacrifici che abbiamo affrontato insieme sono stati tanti e alla fine sono stati ripagati alla grande".

DG FINOCCHIARO: “I ragazzi meritavamo ampiamente, sottolineo ampiamente, la vittoria del campionato. Sono stati dei gladiatori, degli uomini veri. Credimi che me lo sentivo, infatti sono all’albergo del presidente con lo spumante in mano. Ieri nel viaggio di ritorno dicevo a tutti che oggi avremmo festeggiato. Siamo in Lega Pro, forza Leonzio!”.

Ad esprimere la loro gioia ci hanno pensato anche il presidente Giuseppe Leonardi (CLICCA QUI per leggere le sue parole) e il ds Davide Mignemi (CLICCA QUI). 

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

28/01/2018 - Sicula Leonzio, buon pari esterno: 1-1 con il Monopoli-Cronaca e tabellino10/12/2017 - Super Sicula Leonzio, a Reggio è 0-3: cronaca e tabellino10/12/2017 - Super Sicula Leonzio, a Reggio è 0-3: cronaca e tabellino06/11/2017 - Sicula Leonzio-Fidelis Andria: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi23/09/2017 - Sicula Leonzio solida ma sciupona: a Bisceglie arriva un 1-1 comunque prezioso-Cronaca e tabellino24/08/2017 - Sicula Leonzio: il calendario completo 2017/1831/05/2017 - Poule Scudetto, il Monza fa fuori la Sicula Leonzio: bianconeri eliminati in semifinale24/05/2017 - Poule Scudetto: tra Bisceglie e Sicula Leonzio un 1-1 che fa sorridere entrambe-Cronaca e tabellino21/05/2017 - Poule Scudetto, la Sicula Leonzio non dà scampo all’Arzachena: 2-0 e sfida lanciata al Bisceglie23/04/2017 - Sicula Leonzio, è qui la festa: Sancataldese k.o. Tris Gela sulla Turris, Igea Virtus corsara in Calabria29/03/2017 - Savanarola fa volare la Sicula Leonzio: Sersale battuto di misura-Cronaca e tabellino26/03/2017 - Leonzio sempre più in fuga, torna a vincere il Gela. Pari in rimonta per l’Igea, Sancataldese a reti bianche05/03/2017 - Leonzio ok sul Gladiator, e sono undici. Bianconeri in fuga! Cadono Igea Virtus, Gela e Sancataldese26/02/2017 - Leonzio inarrestabile: espugna Cava e si lancia verso la Lega Pro. Bene la Sancataldese, cade il Gela19/02/2017 - Serie D: devastante Leonzio, travolgente il Gela, sorride l’Igea Virtus-Resoconto 24° turno12/02/2017 - Serie D: continua a volare la Sicula Leonzio, pari in extremis del Gela con l’Igea Virtus-Il resoconto22/01/2017 - Serie D: vincono Leonzio e Sancataldese, l'Igea rimane prima anche non giocando. Inseguono Rende e Cavese15/01/2017 - Serie D: cade l’Igea con la Cavese, Leonzio travolgente a Pomigliano-Resoconto 19^ giornata17/12/2016 - Foderaro a GS.it: ''Addio alla Leonzio inaspettato. In bianconero rivoluzione immotivata''16/10/2016 - La Sicula Leonzio aggancia l’Igea vetta, colpi esterni di Gela e Due Torri. Cade la Sancataldese-il resoconto13/07/2016 - Serie D, Leonzio: tanti movimenti di mercato, pronti nomi di peso in entrata
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo