Trapani, Iracani: “A gennaio avevamo trovato acquirente, ma azienda non si è presentata dal notaio. Procederemo per vie legali”

Trapani, Iracani: “A gennaio avevamo trovato acquirente, ma azienda non si è presentata dal notaio. Procederemo per vie legali”

Intervenuta in conferenza stampa, l'amministratore unico del Trapani, Paola Iracani, dice la sua sulla situazione del club granata: "Finora abbiamo evitato di replicare nonostante quello che compariva sui giornali. Attraverso un professionista, sono state cercate delle imprese che prendessero il posto della Liberty Lines. Sul territorio le imprese non hanno mai partecipato granché, anche in termini di pubblicità. A gennaio avevamo chiuso un’ipotesi di cessione che sembrava interessante e addirittura c’era già la data, fissata da loro, per l’atto dal notaio. Altri avvocati avevano partecipato la loro manifestazione di interesse, ma sono stati tenuti in disparte perché quella era un’impresa valida, del territorio napoletano ma non posso dire quale per una logica di riservatezza. Quest’azienda però non si è presentata quando noi siamo andati a Roma dal notaio, senza motivazione. Tenteremo di procedere per vie legali perché questo ha arrecato un grave danno al Trapani e alla Liberty Lines".

 
 
 
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Archivio News
Ricerca per categoria: 
Ricerca per testo:
Ricerca per data:
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo