Catania: entra nel vivo il calciomercato

423

Tra pochi giorni si alzerà ufficialmente il sipario sulla stagi

Tra pochi giorni si alzerà ufficialmente il sipario sulla stagione 2024/2025 del Catania che sarà protagonista nel prossimo campionato di Serie C. Facciamo il punto della situazione sul calciomercato.

PORTIERI: Dalla Lazio è arrivato Adamonis, lettone classe 1997, reduce da un’ottima stagione al Perugia. Lo affiancherà quasi certamente il lituano Bethers che nello scorso campionato ha subìto un brutto infortunio. Andrà quasi certamente via Furlan.

DIFENSORI: Si parte dalle certezze Monaco, Bouah e Castellini, da valutare invece le posizioni dei vari Kontek, Celli, Quaini e Curado. In entrata piace sempre Capomaggio del Cerignola.

CENTROCAMPISTI: Sarà tosto il lavoro del neo ds Faggiano che deve provare a piazzare tutti quei giocatori che hanno ancora un contratto ma che non rientrano nei piani tecnici del club. Tra questi potrebbero esserci Ladinetti, Zanellato e Zammarini mentre restano da valutare le posizioni di Welbeck e Sturaro. In entrata piace sempre Ciccio De Rose, pupillo del tecnico Toscano. È già arrivato Gianluca Carpani, classe 1997, reduce da due ottime stagioni alla Recanatese.

ATTACCANTI: Chiarella potrebbe andare via in prestito, anche Di Carmine sembra destinato all’addio. Non ci si aspetta sorte diversa per Chiricò, Marsura, Costantino e Bocic. Cianci, Cicerelli potrebbero restare, da valutare la posizione di Peralta. In entrata piace molto Lescano e piace anche D’Andrea del Cerignola.