Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Catania
CAT
0
Logo Atalanta U23
ATA
1
Finale
Sancataldese
Logo Sancataldese
Sancataldese, vittoria che vale la salvezza: regolata l'Igea ed è festa verdeamaranto-Cronaca e tabellino

Sancataldese, vittoria che vale la salvezza: regolata l'Igea ed è festa verdeamaranto-Cronaca e tabellino


Decidono il match le reti di Mazza e Siino. 

Festa grande al “Valentino Mazzola”, dove la Sancataldese si impone per 2 a 0 sulla Nuova Igea Virtus e centra la salvezza. Nessun calcolo dunque per i verdeamaranto che, con i tre punti di questa domenica, scacciano via i fantasmi di uno spareggio salvezza . Gli uomini di mister Di Gaetano tornano a casa con una sconfitta e abbandonano ufficialmente l’ipotetica corsa ai playoff: la matematica fino ad ora aveva mantenuto viva la flebile speranza di agganciare un quinto posto che, visti i risultati degli altri campi, non è più raggiungibile. L’epilogo non ridimensiona però il cammino dei giallorossi, che nelle ultime dieci giornate ha mantenuto una media punti in linea con le prime della classe. LA CLASSIFICA. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: La prima occasione è per i padroni di casa: dopo 40 secondi Varela fa sponda di testa a Durmush, che controlla in area e di destro trova la conclusione, bloccata da Staropoli. Al 9' gli ospiti rispondono con Cannistra, che trova una deviazione sulla conclusione dall'interno dell'area. Al 12' proteste di Longo che va giù in area, l'arbitro fa proseguire l'azione e Di Piedi con il mancino calcia a lato. Lo stesso Longo ha due occasioni, al 13' e al 17', ma in entrambe le situazioni non trova lo specchio della porta di Dolenti. Al 27' la Sancataldese va in vantaggio: Durmush vince il duello fisico con Franchina, mette un cross basso per Varela, la sua conclusione è ribattuta da Della Guardia che favorisce però Mazza, che sulla destra può insaccare a porta vuota. Al 35' subito il raddoppio: Samake è servito largo a sinistra, mette un cross basso verso il centro con Varela che fa velo, favorendo la corrente Siino; controllo di destro e conclusione violenta che si insacca sotto il sette.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa partono subito forti gli ospiti, che dopo un minuti vanno alla conclusione con Calafiore, che manca però lo specchio. Tanta pressione dell'Igea ma anche tanta compattezza in fase difensiva da parte dei verdeamaranto, che a 20' dalla fine rimangono in 10: Lo Nigro commette fallo sulla trequarti e si becca il secondo giallo. Sul calcio piazzato va Longo alla conclusione verso lo specchio, con Dolenti che fa suo il pallone. Al 77' Samake ha una buona occasione su schema di calcio d'angolo, ma il suo mancino è respinto da Staropoli. Due minuti più tardi anche l'Igea resta in 10 uomini: Della Guardia si prende il giallo per un intervento su Varela, poi l'arbitro gli mostra il rosso diretto per una brutta reazione verso l'attaccante di casa. A 5' dalla fine Calafiore ha una ghiottissima occasione con un inserimento dalla sinistra, ma tutto solo sul secondo palo non riesce a deviare un cross teso da destra. É l'ultimo sussulto della gara prima del triplice fischio del direttore di gara, che da il via ai festeggiamenti dei verdeamaranto.

IL TABELLINO:

SANCATALDESE (4-3-3): Dolenti; Brumat, Calabrese, Parisi (80' Duli), Samake; Giuffrida (67' Petracca), Lo Nigro, Siino (51' Catalano); Durmush, Varela, Mazza. A disp.: La Cagnina, Scalia, Viscuso, Germano, Dampha, Papotto. All. Lu Vito.

IGEA (3-4-3): Staropoli; Di Cristina (61' Verdura), Della Guardia, Ferrigno (61' Biondo); Franchina, Trovato, Abbate (46' Calafiore), Catanzaro; Cannistra (61' Triolo), Di Piedi, Longo. A disp.: Di Fina, Albarella, Coppolino, De Gaetano, Trombino. All. Di Gaetano.

ARBITRO: De Stefanis di Udine (Battan-Irimca).

MARCATORI: 27' Mazza, 35' Siino

NOTE: ammoniti Siino, Lo Nigro, Della Guardia; al 72' espulso Lo Nigro per doppia ammonizione, al 79' espulso Della Guardia

Giuseppe Ficarra
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...