Logo Goalsicilia
Paternò
Logo Paternò
Coppa Italia Dilettanti, passo falso Paternò: il Teramo vince 2-1 l’andata della semifinale-Cronaca e tabellino

Coppa Italia Dilettanti, passo falso Paternò: il Teramo vince 2-1 l’andata della semifinale-Cronaca e tabellino


Sblocca Vanzan in avvio, Tourè firma la vittoria abruzzese, in mezzo la rete di Asero.

Va al Teramo il primo round della semifinale di Coppa Italia Dilettanti, gli abruzzesi infatti hanno battuto 2-1 il Paternò in una gara tosta ma sostanzialmente equilibrata. È Vanzan a stappare la gara dopo 10 minuti, i siciliani non ci stanno e trovano il pari prima dell’intervallo con Asero. Nella ripresa regna l’equilibrio fino a quando Tourè dal limite firma il 2-1 finale, rammarico etneo per la traversa di Valenca nel finale. Si deciderà tutto il 3 aprile nel ritorno che si giocherà al “Falcone-Borsellino”. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito padroni di casa pericolosissimi: minuto 3, D’Egidio prova la ripartenza e serve bene Oses che rientra ma scivolando calcia debole, Romano respinge col piedone. Al secondo affondo il Teramo passa: minuto 11, Vanzan riceve palla sul limite dell’area e col mancino spara un tiro velenoso che s’infila all’angolino, è 1-0. Al 14’ il Paternò prova a reagire con Belluso, potenzialmente buona occasione che però sfuma. Partita che resta gradevole, entrambe le squadre giocano con intensità ma senza scoprirsi troppo. AL 36’ ci prova Belluso ancora dalla distanza, Negro blocca senza problemi. Al 42’ il Paternò trova il pari: azione insistita dei siciliani, palla in area che Cangemi respinge male e corto, Asero raccoglie e lascia partire un bolide che gonfia la rete, è 1-1. Partita maschia in questo primo tempo, pari giusto. Finisce così la prima frazione, Teramo-Paternò 1-1.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e al 47’ ci provano i locali con un tiro a giro di D’Egidio, conclusione stilisticamente bella ma fuori non di molto. La gara resta viva anche se i ritmi sono leggermente calati, non cala invece l’intensità e l’agonismo. Al 60’ proteste Teramo: imbucata per Tourè in area, il neoentrato va in contrasto con un difensore e si lascia cadere, l’arbitro fa segno che non c’è niente. Si comincia a sentire la stanchezza, sembra che, quando manca l’ultimo quarto di gara, entrambe le squadre siano più interessate a non prenderle che a fare male all’avversario. Al 72’ il Teramo torna avanti: ancora il guineano Tourè riceve palla sul limite dell’area, è poco contrastato, prende la mira e calcia una rasoiata che sorprende Romano, è 2-1. Non riesce a reagire la truppa di Raciti e al 79’ i biancorossi sfiorano il tris: sponda per D’Egidio che calcia angolato ma non potente, Romano è plastico nel tuffo e blocca. Il tecnico ospite lancia Fratantonio in mezzo al campo e Giannaula davanti, per Viglianisi e Belluso, cercando di dare nuova verve alla propria manovra ma adesso la truppa di Pomante chiude bene ogni spazio. All’84’ Paternò sfortunato: Valenca prende la mira e calcia una traiettoria velenosissima che tocca la parte alta della traversa e finisce sul fondo. Piccolo record negativo per Fratantonio: entra all’83’ dopo pochi minuti riceve il primo giallo, al 92’ il rosso che lascia i rossazzurri in 10. Finisce così, Teramo-Paternò 2-1.

Teramo-Paternò 2-1: 11' Vanzan, 72' Tourè-42' Asero

IL TABELLINO:

TERAMO: Negro; Furlan, Pepe, Cangemi, Vanzan, Massarotti, Sanseverino, Ferraioli, D’Egidio (87' Marcado), Oses (55' Tourè), Santirocco (73' Dos Santos). A disp.: Di Donato, Cipolletti, De Marcellis, Palmentieri, Cutilli, Rei. All. Pomante

PATERNÒ (3-5-2): Romano; Mollica (76' Sangare), Intzidis, Panarello; Messina, Greco, Valenca, Viglianisi (81' Fratantonio), Asero; Belluso (76' Giannaula), Micoli. A disp.: Truppo, Napoli, Lo Monaco, Virgillito, Grasso. All. Raciti.

ARBITRO: Mammoli di Perugia (Orlando-Lauri).

MARCATORI: 11' Vanzan, 42' Asero, 72' Tourè

NOTE: ammoniti Panarello, Vanzan, Massarotti, Ferraioli, Negro, Fratantonio. Espulsi: al 92' Fratantonio per doppia ammonizione. Spettatori 800 (circa 30 rossazzurri).

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...