Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Pompei
POM
4
Logo Modica
MOD
0
Finale
Redazionale
I migliori gol della storia della Liga

I migliori gol della storia della Liga


La Liga, il massimo campionato spagnolo, è una delle competizioni di calcio più spettacolar

La Liga, il massimo campionato spagnolo, è una delle competizioni di calcio più spettacolari al mondo. Lo sanno bene tutti gli appassionati di calcio e lo sappiamo bene anche noi italiani, che soprattutto nel corso degli ultimi 20 anni ci siamo appassionati del calcio spagnolo anche grazie a Messi e Ronaldo che hanno vestito per molti anni le maglie del Barcellona e Real Madrid. 

Nel corso degli ultimi 25 anni, sono stati segnati tanti goal memorabili, nella Liga. Qui di seguito, andiamo a fare una lista di quelli che potrebbero essere ritenuti i goal più belli segnati nella storia della Liga, almeno in quella più recente, sulla quale oggi si può anche scommettere live con Codere esattamente come sulla serie A.

Ronaldo da Lima (Compostela - Barcellona, ​​1997)

Ronaldo, in Italia conosciuto come “Ronaldo il fenomeno”, è unanimemente considerato uno dei migliori calciatori di tutti i tempi e il suo periodo al Barcellona sarà ricordato soprattutto per un gol contro il Compostela. In quell’occasione, Ronaldo superò diversi avversari dal centrocampo e realizzò un gol diventato presto un cult nella storia del calcio. Durante la sua prima e unica stagione al Barcellona, Ronaldo segnò ben 34 gol nel solo campionato (47 incluse le coppe).

Rivaldo (Barcellona - Valencia, 2001)

Rivaldo ha fatto quello che molti esperti e appassionati di calcio ritengono essere il miglior gol in rovesciata di sempre. È successo nel 2001 contro il Valencia, nell'ultima partita della stagione che ha garantito la vittoria al Barcellona. All'89º minuto, Rivaldo ha controllato la palla sul petto e ha segnato dal limite dell'area. Un goal a32crobatico e potente, praticamente perfetto.

Ronaldinho (Real Madrid - Barcellona, ​​2005)

Ronaldinho è stato uno dei pochissimi giocatori a ricevere una standing ovation al Bernabeu. Durante una partita straordinaria, segnò due gol in una vittoria per 3-0 del Barcellona. In particolare, il primo di questi fu una sintesi di tecnica e velocità, contro due dei difensori e il portiere più forti al mondo. Ronaldo ricevette la palla a circa 40 metri dalla porta e, dopo aver superato Ramos e Helguera, spiazzò facilmente anche Casillas.

Roberto Carlos (Real Madrid - Tenerife, 1998)

Probabilmente è uno dei goal più belli e pazzeschi di sempre. Roberto Carlos ha abituato, chi lo ha visto giocare, a dei potenti colpi col suo piede sinistro. Nonostante facesse il terzino, Roberto Carlos era un ottimo marcatore e questo grazie alla sua velocità ma soprattutto alla potenza dei suoi tiri. Uno di questi gol è stato realizzato contro il Tenerife, quando ha calciato la palla da un angolo praticamente impossibile, lasciando sbalordito l’intero mondo del calcio, una sensazione che perdura ancora dopo 20 anni. Se non l’avete mai visto guardatelo: non crederete ai vostri occhi e vorrete rivederlo più e più volte.

 

 

Fernando Varela (Betis - Barcellona, ​​2003)

Nonostante sia stato principalmente un difensore durante gli otto anni trascorsi al Betis, Varela è riuscito a segnare uno dei gol più belli nella storia recente del club. In occasione della sfida col Barça nel 2003, prese la palla nella propria metà campo e dopo aver superato tutta la difesa del Barcellona, calciò il pallone sotto la traversa. Goal iconico e di riscatto.

Leo Messi (Barcellona - Saragozza, 2010)

Il re incontrastato delle azioni individuali è Lionel Messi, che molti considerano il miglior giocatore di tutti i tempi. In uno dei suoi tanti gol in solitaria c'è il gol segnato contro il Real Zaragoza, quando penetrò armoniosamente il centrocampo e la difesa avversaria prima di piazzare comodamente il pallone alle spalle del portiere. Pura poesia.

Roberto Carlos (Real Madrid - Barcellona, ​​2003)

Ne abbiamo parlato già poco fa ma eccolo ritornare. Roberto Carlos era famoso per le sue punizioni. In un’occasione, segnò contro il Barcellona da quasi 40 metri di distanza. Un tiro potente che superò il portiere del Barcellona, ​​lasciandolo completamente inerme.

Kevin Prince Boateng (Las Palmas - Villareal, 2016)

Uno dei goal più belli della Liga è certamente quello segnato da Boateng (Las Palmas) ai danni del Villareal. Un goal frutto di un grande lavoro di squadra, terminato magnificamente da quello che più che mai si rivelò un “Prince”.

Clarence Seedorf (Real Madrid - Atletico Madrid, 1997)

Seedorf ce lo ricordiamo bene con la maglia del Milan e probabilmente in tanti ricordano le immagini di questo straordinario goal segnato nella Liga spagnola. Appena trasferitosi al Real Madrid, segnò un gol straordinario da 43 metri di distanza, sorprendendo il portiere dell'Atletico Alfred Molina. Ha proseguito la sua carriera vincendo la Champions League con tre squadre diverse. Niente male davvero.

Neymar (Barcellona - Villareal, 2015)

Neymar, che recentemente abbiamo salutato anche a Catania, è da molti considerato la terza stella dopo Messi e Ronaldo. Quando giocava nel Barcellona, andrò a  formare un trio incredibile con Suarez e Messi. Neymar ha segnato numerosi gol fantastici con il Barcellona, ma il suo tiro a volo a seguito di un sombrero “roteante” è da molti considerato il suo goal più bello.    

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...