Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Catania
CAT
1
Logo Monterosi
MON
1
Finale
Logo Reggio Calabria
REG
3
Logo Ragusa
RAG
0
Finale
Logo San Luca
SLU
0
Logo Licata
LIC
0
Finale
Logo Siracusa
SIR
2
Logo Portici
PRT
0
Finale
Logo Acireale
ACI
1
Logo Sant'Agata
SAG
0
Finale
Logo Canicattì
CAN
2
Logo Akragas
AKR
1
Finale
Logo Igea
IGE
0
Logo Trapani
TRA
0
Finale
Logo Sancataldese
SAN
0
Logo Castrovillari
CAS
0
Finale
Logo Accademia Trapani
ATP
1
Logo Marineo
MRN
2
Finale
Logo Don Carlo Misilmeri
MIS
0
Logo Castellammare
CAS
1
Finale
Logo Geraci
GER
1
Logo Folgore Castelvetrano
FOL
2
Finale
Logo Nissa
NIS
3
Logo Athletic Club Palermo
ATH
1
Finale
Logo Pro Favara
FAV
2
Logo Supergiovane Castelbuono
CAS
0
Finale
Logo Sciacca
SCI
3
Logo Mazara
MAZ
0
Finale
Logo Us Mazara 46
USM
1
Logo Fulgatore
FUL
2
Finale
Logo Enna
ENN
6
Logo Fc Misterbianco
MIS
0
Finale
Logo Leonfortese
LNF
0
Logo Jonica
JON
3
Finale
Logo Milazzo
MIL
3
Logo Real Siracusa
RSB
0
Finale
Logo Modica
MOD
2
Logo Gela
GEL
2
Finale
Licata
Logo Licata
Un Licata sfortunato e poco cinico cade sul campo della Vibonese-Cronaca e tabellino

Un Licata sfortunato e poco cinico cade sul campo della Vibonese-Cronaca e tabellino


I gialloblu sciupano tanto, vanno sotto e rimontano ma i calabresi a 5’ dalla fine trovano il gol del definitivo 2-1.

Seconda sconfitta in campionato (in altrettante giornate) per il Licata di mister Romano che cade sul campo della Vibonese. Ai gialloblu, che pagano care alcune disattenzioni, non basta una buona prestazione, i calabresi si impongono per 2-1 e restano a punteggio pieno. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: In avvio di gara, padroni di casa che provano subito a prendere le redini del gioco, ma sono i gialloblu ad essere decisamente più vivaci. Poco prima del quarto d’ora, Licata pericoloso con Minacori, il cui destro viene bloccato da Mengoni. Qualche minuto più tardi, Rotulo avanza sulla sinistra e poi dal fondo prova a mettere in mezzo, il portiere calabrese evita guai bloccando la sfera. Intorno alla mezz’ora, ripartenza pericolosissima dei siciliani: Rotulo recupera palla a metà campo e allarga per Minacori che con l’esterno prova a lanciare Baldeh, il quale non riesce a controllare la sfera e sarebbe stato solo a tu per tu con Mengoni. La Vibonese si fa vedere in avanti al 35’: sugli sviluppi di una punizione, bella combinazione tra De Marco, Szymanowsky e Tazza che prova a mettere in mezzo, la sfera viene allonanata dalla difesa gialloblu. Due minuti dopo, tentativo di Szymanowsky su punizione, il suo sinistro termina di poco alto sopra la traversa. I calabresi prendono campo e si rendono ancora pericolosi in ripartenza, cross in mezzo dalla destra ma Calaiò si immola e anticipa il diretto avversario, mettendo in corner. Senza recupero, si va all’intervallo sullo 0-0.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa, al primo vero affondo pericoloso, la Vibonese passa in vantaggio: incursione rossoblu che sfondano sulla destra e la palla viene messa in mezzo, la traiettoria viene prolungata per il neo entrato Scafetta che, indisturbato, può comodamente appoggiare in rete. Al 58’ calabresi vicini al raddoppio: cross dalla destra, stavolta Scafetta manda alto da pochi passi. I padroni di casa rallentano i ritmi e ne approfittano i siciliani con Baldeh e Minacori, sul quale Tazza salva i suoi sulla linea. È il preludio al pari licatese che arriva al 70’, Rotulo salta Tazza e batte Mengoni con un diagonale dalla sinistra. Dieci minuti più tardi, Licata vicinissimo al vantaggio, ripartenza orchestrata da Baldeh e conclusione precisa ma troppo debole, Mengoni respinge, poi libera la difesa rossoblu. All’82’ Vibonese pericolosissima, i rossoblu sfondano ancora una volta sulla destra, corta respinta della difesa che in un modo o nell’altro si salva. All’85’, però, ecco l’episodio che decide il match: palla messa in mezzo dalla destra, De Marco con la complicità della difesa gialloblu anticipa tutti e devia in rete per il 2-1. L’arbitro concede cinque minuti di recupero, nel corso dei quali c’è un po’ di nervosismo ma al triplice fischio sono i calabresi a portare a casa l’intera posta in palio.

IL TABELLINO:

VIBONESE (4-3-3): Mangoni; Tazza (83' Palazzo), Nallo, Bonnin, Trajkowski; De Marco, Basualdo (46' Scafetta), Anzelmo; Szymanowsky (83' Sparandeo), Albisetti (46' Martiniello), Balla (46' Hernaiz). A disp.: Rendic, Spadini, Giammarinaro, Garritano, Martiniello, Vari, Politi.All. Facciolo (Modica squalificato).

LICATA (3-5-2): Valenti; Vitolo (67' Ouattara), Calaiò, Orlando; Pino (83' Bertella), Frisenna (90' Saito), Mudasiru, Rotulo, Cannia (88' Puccio); Minacori (78' Rubino), Baldeh. A disp.: Sienko, Ficarra, Izco, Marcellino. All. Romano.

ARBITRO: Coppola di Castellammare di Stabia (Ferrara-Eliso).

MARCATORI: 49' Scafetta, 70' Rotulo, 85' De Marco.

NOTE: Ammoniti: Albisetti, Bonnin, Basualdo, De Marco (V), Vitolo, Calaiò (L)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...