Trapani
Trapani bello a metà: un pari con la Gelbison che vale la salvezza matematica-Cronaca e tabellino

Trapani bello a metà: un pari con la Gelbison che vale la salvezza matematica-Cronaca e tabellino


Alla rete di Bonfiglio per i granata, risponde il campano Graziani.

Finisce pari e patta lo scontro al “Provinciale” tra il Trapani e la capolista Gelbison che dà la matematica salvezza ai granata. Dominio dei padroni di casa nei primi 45 minuti, che vanno in vantaggio al 5’ con il rigore trasformato da Bonfiglio e mettono alle corde una capolista, incapace di reagire, con delle trame ordinate, intelligenti, che mancano però di quell’incisività in certe azioni per ottenere il raddoppio. Ma la Gelbison non può essere quella vista nel primo tempo, la posta in palio è troppo alta per i ragazzi di Esposito, che rientrano sul terreno di gioco con un’altra veste, buttandosi a capofitto in avanti per raggiungere il pareggio. Il Trapani non è più la squadra brillante della prima parte della gara, arretra un po’ il suo baricentro, complice un evidente calo fisico. Rimane il cuore e la voglia di battere la capolista a contrastare le offensive dei rossoblù, che non producono poi nulla di trascendentale e a fatica raggiungono il pari con una botta di Graziani calciata da dentro l’area che s’insacca sotto la traversa con i granata in dieci uomini per l’espulsione in precedenza di Russo.

Trapani che si dà un ulteriore zappa sui piedi quando all’86’ perde pure Bonfiglio per doppia ammonizione. Ed in nove contro undici Recchia compie il miracolo al 92’ respingendo il colpo di testa di Ortolini da due passi. Sarebbe stata una punizione severa per i ragazzi di Moschella perché per come si è svolta oggi la partita sull’erba del “Provinciale”, il verdetto finale è quello giusto. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino. 

PRIMO TEMPO: Partita che si mette subito bene per il Trapani perché già al 6’, passa in vantaggio con un penalty trasformato da Bonfiglio per atterramento dello stesso attaccante granata ad opera di La Gamba. Al 10’ ci prova Lupo dalla distanza, ma il suo tiro finisce di poco alto sulla traversa. Ancora i padroni di casa, al 16’ con una mezza rovesciata di Vitale che l’estremo difensore rossoblù blocca a terra. La sola occasione del primo tempo per gli ospiti è al 17’ quando il fendente di Graziani costringe Recchia in tuffo a sventare in calcio d’angolo. Al 31’ prova Bonfiglio su punizione con il portiere campano che blocca la sfera. Non succede più nulla da qui alla fine e con due minuti di recupero concessi l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO: La ripresa si apre con un tiro di Oggiano al 49’ che Recchia blocca a terra. Al 67’ Russo si fa espellere e lascia i suoi in dieci uomini. Il Trapani scompare dalla partita e non può fare altro che difendersi. Al 78’ prova ancora Oggiano per gli ospiti e la palla fa la barba al palo della porta difesa da Recchia. C’è solo la Gelbison in campo che all’80’ ancora con Oggiano sfiora il pari con una botta dalla distanza che Recchia ribatte con i pugni. E’ il preludio al gol degli ospiti che arriva due minuti più tardi quando Graziani raccoglie una sfera in area di rigore granata e lascia partire un bolide che s’insacca sotto la traversa con Recchia che nulla può fare su quel forte tiro. E dopo l’espulsione di Bonfiglio all’86’, la Gelbison, al 92’ ha l’occasione più ghiotta della partita per portarsi a casa l’intera posta, ma il miracolo di Recchia che blocca a terra il colpo di testa da due passi di Ortolini, togli agli ospiti la gioia di una vittoria che diciamolo francamente non avrebbero meritato. Dopo 6 minuti di recupero concessi, il Sig. Agostoni di Milano, pone fine alle ostilità, decretando un pareggio più che giusto tra il Trapani e la Gelbison.

Trapani-Gelbison 1-1: 6' rig, Bonfiglio-82' Graziani

IL TABELLINO:

TRAPANI (4-3-3): Recchia; A. Barbara (95' Solimeno), Maltese, Antezza (85' De Felice), Galfano; Santarpia (74' Amorello), Buffa, Lupo; Vitale (64' Russo), Musso (89' Meti), Bonfiglio. A disp.: Di Maggio, F. Barbara, Pipitone, Spano. All. Moschella.

GELBISON (3-4-3): D’Agostino; Marchetti (68' Faella), La Gamba (46' Onda), Barbetta; Uliano, Fornito, Fois (68' Ferrara), Graziani; Gagliardi; Khoris (74' Ortolini), Sparacello (46' Oggiano). A disp.: Gesualdi, Conti, D’Angelo, Ambro. All. Esposito.

ARBITRO: Agostoni di Milano (Fedele-Schirinzi).

MARCATORI: 6' rig, Bonfiglio, 82' Graziani

NOTE: Ammoniti: Fornito, Graziani, Marchetti, Buffa, Uliano, Galfano, Bonfiglio. Espulsi: al 67' Russo per proteste; all'86' Bonfiglio per doppia ammonizione.

Salvatore Puccio
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...