Palermo
Ex Primavera Palermo, Capodicasa: “Esonerato per scelte societarie, adesso aspetto una possibilità. Su Serie D ed Eccellenza...”

Ex Primavera Palermo, Capodicasa: “Esonerato per scelte societarie, adesso aspetto una possibilità. Su Serie D ed Eccellenza...”


Le esclusive di Goalsicilia.it - L'ex tecnico della Primavera del Palermo 

Abbiamo sentito Antonello Capodicasa, per due anni tecnico della Primavera del Palermo, ad un passo dal sogno vittoria del campionato e ritrovatosi esonerato dopo aver firmato il rinnovo contrattuale (rescindibile) due settimane prima per meriti sportivi.

Mister, partiamo dall’esonero da tecnico della Primavera del Palermo.

“Preferisco parlare del futuro, il passato vorrei lasciarlo dietro. E’ stata una scelta societaria, nulla di personale”.

C’è qualche profilo giovane che lei ha allenato che potrebbe ambire a palcoscenici importanti?

“Si, è chiaro che avendo la possibilità di allenare i giovani li puoi lanciare nel calcio che conta. E’ da poco ufficiale la firma di Aziz Tourè al Napoli, ma oltre a ciò già nella passata stagione tre ragazzi, Corona, Mautè e Misseri, erano stati aggregati alla prima squadra".

Che tipo di chiamata si aspetta per il futuro?

“Sono a tutti gli effetti un tesserato del Palermo, ma preferirei fin da subito tornare a lavorare sul campo: se dovesse arrivare una chiamata importante a livello giovanile o come prima squadra la valuterei e rescinderei il contratto senza alcun problema, ma è chiaro che ci debbano essere le condizioni per lavorare bene in funzione del progetto che mi si presenterà. È ancora tutto bloccato ovviamente, i campionati stanno per iniziare e gli assetti societari e non sono già completi, vedremo cosa verrà fuori in futuro”.

Per quanto concerne la Serie D, da grande conoscitore dei campionati siciliani, pensa che il Trapani possa dire la sua in questo campionato?

"Lamezia Terme e Cavese sembrerebbero le squadre più accreditate per la vittoria finale, ma il Trapani, grazie alla struttura societaria e alla grande piazza che ha, potrà dire la sua. Faccio il tifo per tutte le siciliane, in particolare, da ex, per il Licata che quest’anno è allenato da un profondo conoscitore di calcio, mister Pippo Romano".

Quest’anno il campionato di Eccellenza è parecchio difficile, la maggior parte delle squadre hanno dichiarato apertamente di voler arrivare quantomeno nella zona play off.

“Le squadre più accreditate per il girone A di Eccellenza sono Enna, Misilmeri che ha un’ottima società, la Nissa del lungimirante ds Bonsignore e l’Akragas del preparatissimo ds Cammarata: in seconda fila metto invece il Favara, allenata da un allenatore di categorie superiori, e il Mazara, ma non escludo possa esserci qualche sorpresa”.

Filippo Ferrante
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...