Giarre
Il Giarre si presenta: ­“­Abbiamo obiettivi importanti, faremo di tutto per raggiungerli“-La conferenza

Il Giarre si presenta: ­“­Abbiamo obiettivi importanti, faremo di tutto per raggiungerli“-La conferenza


Le parole dei protagonisti gialloblu in sala stampa 

Giornata di presentazioni in casa Giarre, la squadra al completo, dal presidenti Nirelli al neo tecnico Cacciola, parla alla stampa. 

Parla per primo il presidente Giulio Nirelli:

"Con molta umiltà vogliamo fare una grande squadra per obiettivi importanti. Stiamo allestendo una rosa per arrivare più in alto possibile in un momento così delicato e spero questo sia apprezzato dalla città".

Parola al vice presidente La Rosa:

"Veniamo dalla vittoria della Coppa e da un piazzamento play off, ripartiamo da quello per migliorarci e continuare nella nostra crescita. Non ci nascondiamo ma nello stesso tempo sappiamo che inconteremo tante avversarie agguerrite. Vogliamo dare soddisfazioni ai nostri tifosi. Ripescaggio? Le possibilità erano ridotte, abbiamo preferito ripartire subito da una squadra vincente in Eccellenza".

Poi parola al nuovo mister, Gaspare Cacciola:

"Voglio ringraziare la società che mi ha voluto qui e mi sta dando una grandissima opportunità, spero di ripagarla con la voglia e la determazione di raggiungere gli obiettivi prefissati. Qui c'è un progetto tecnico molto importante, è un onere e un onore essere qui, non ho avuto il minimo dubbio ad accettare questo incarico. Conosco la piazza, ho motivazioni forti e faremo di tutto per raggiungere gli obiettivi. Stiamo scegliendo prima gli uomini e poi i calciatori".

Il neo ds Fabio Arena:

"Fino a ieri giocavo, per me è un onore partire subito facendo il direttore qui. Stiamo ripartendo dalla base dell'anno scorso e stiamo aggiungendo degli innesti mirati per migliorare la scorsa stagione. Mercato? Arriveranno altri due over e tre under".

Il dg Maurizio Anastasi:

"Il nostro progetto tecnico sta migliorando, stiamo cambiando poco, vogliamo continuare il progetto iniziato l'anno scorso e questo dà riscontro sulla cultura della nostra società. L'appartenenza e il sudore sono concetti che non tutti hanno ma Giarre ha avuto una storia e questo è da non sottovalutare".

Il team manager Alessandro Curcuruto:

"Ringrazio la società per aver visto in me quelle qualità umane per rivestire questo ruolo in dirigenza. Per me è stato duro lasciare il calcio, adesso però siamo pronti a rincorrere obiettivi importanti in questa nuova veste. So quello che puà dare la Giarre calcistica, spero che la città si svegli e venga in massa allo stadio perché la società lavora 24 ore su 24 no stop".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...