Trapani
Il Trapani cala il tris sul Pordenone e ritrova il successo-Cronaca e tabellino

Il Trapani cala il tris sul Pordenone e ritrova il successo-Cronaca e tabellino


A decidere il match la rete di Coulibaly e la doppietta di Pettinari.

Sesto risultato utile consecutivo per il Trapani che cala il tris contro il Pordenone e accorcia le distanze sulla zona salvezza. Di seguito la cronaca e il tabellino del match:

PRIMO TEMPO: Prima chance del match al 3’ per i granata, con Piszczek che mette in mezzo dalla sinistra e la difesa neroverde che libera in corner. Cinque minuti dopo, gli ospiti si affacciano in avanti con un destro a giro di Candellone che finisce in corner. I granata provano a fare la partita, Pettinari scambia con Coulibaly, poi il colpo di testa del bomber è troppo debole per impensierire Di Gregorio. Poco dopo, siciliani in avanti con Pettinari che di tacco cerca Kupisz, libera la difesa del Pordenone. Lo stesso Pettinari qualche minuto più tardi rimedia un giallo pesante per fallo su Semenzato: l’attaccante era diffidato e salterà lo scontro diretto di Cosenza. Al 27’ gioco fermo per il cooling break visto il grande caldo e alla mezz’ora i Ramarri protestano per un presunto atterramento di Pobega in area, l’arbitro lascia correre. Al 34’, Trapani in vantaggio: Piszczek sfida Camporese sulla sinistra e mette in mezzo, arriva Coulibaly come un treno e col mancino insacca. Al 37’, padroni di casa vicinissimi al raddoppio: azione insistita di Colpani che prova a entrare in area ma finisce giù, poi Grillo mette in mezzo per Pettinari che al volo di sinistro impegna Di Gregorio. Pochi minuti dopo, Grillo resta a terra dopo uno scontro di testa con il compagno di squadra Buongiorno, l’esterno è costretto a una vistosa fasciatura in testa. Al 45’, ci prova Colpani dalla distanza, Di Gregorio blocca in due tempi e l’arbitro manda le squadre al riposo sull’1-0.

IL CALENDARIO DEL TRAPANI
IL CALENDARIO DI SERIE B
LA CLASSIFICA DI SERIE B

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa subito un cambio tra gli ospiti, dentro Ciurria per Bocalon. Gli ospiti provano a farsi vedere con Tremolada, mentre i granata rispondono con un’azione orchestrata da Coulibaly che cerca Pettinari, anticipato dalla retroguardia avversaria. Poco dopo, doppio cambio negli ospiti: dentro Gavazzi e Mazzocco al posto di Burrai e Pobega, mentre tra i granata Scognamillo prende il posto di Pirrello. Al 58’ arriva il raddoppio del Trapani: Strandberg lancia Piszczek in profondità, il polacco mette in mezzo per Pettinari che a tu per tu con Di Gregorio non fallisce. Quattro minuti più tardi, ecco il tris: lancio di Grillo per Pettinari partito sul filo del fuorigioco, il bomber granata viene messo giù da Di Gregorio e Prontera concede il rigore. Sul dischetto va lo stesso numero 32 che fa 3-0. Al 64’, Gavazzi prova il destro dalla distanza che però finisce alto sopra la traversa. Poco dopo, altra chance per la squadra di Castori, con Taugourdeau che ci prova direttamente dalla bandierina, ma Di Gregorio non si fa sorprendere, mentre al 70’ tacco di Piszczek a liberare Colpani, palla in mezzo per Pettinari che prova a girarsi ma viene murato. I ritmi calano e il Trapani allenta un po’ la pressione, tanto che i friulani ci provano prima con Candellone (destro bloccato da Carnesecchi) e poi con Chieretti (sinistro alto). Nel finale ritmi bassi e dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio finale.

IL TABELLINO

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello (56' Scognamillo), Strandberg, Buongiorno; Kupisz, Coulibaly (86' Aloi), Taugourdeau (86' Scaglia), Colpani (75' Odjer), Grillo; Pettinari, Piszczek (75' Dalmonte). A disp.: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Fornasier, Jakimovski, Filì, Evacuo, Biabiany. All. Castori.

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Bassoli, Camporese, De Agostini (63' Gasbarro); Zammarini, Pobega (54' Mazzocco), Burrai (54' Gavazzi); Tremolada (75' Chiaretti); Candellone, Bocalon (46' Ciurria). A disp.: Bindi, Passador, Almici, Barison, Stefani, Vogliacco. All. Tesser.

ARBITRO: Prontera di Bologna (Margani-Grossi).

MARCATORI: 34' Coulibaly, 58', 62' rig. Pettinari

NOTE: Ammoniti: Burrai, Bocalon, Di Gregorio (P), Pettinari, Buongiorno (T)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...