LIVE!

Logo Sicula Leonzio
LEO
REG
Logo Reggina
Eccellenza A
Eccellenza/A: Top&...Top della 9^ giornata

Eccellenza/A: Top&...Top della 9^ giornata


Sul podio dei migliori: Don Carlo Misilmeri, Parisi (Dattilo) e Maggio (Canicattì). Altrettanto bene...

Non sono mancati gol e spettacolo nel 9° turno di Eccellenza girone A. Oggi episodio speciale, abbiamo deciso di premiare solo le cose belle. Qui di seguito i Top&...Top.

TOP

6° AKRAGAS in versione FIFA: Vittoria preziosa per l’Akragas che regola il Favara, un derby sentito, e consolida la seconda posizione. Segnaliamo entrambi i gol biancazzurri perché ci hanno ricordato molto i videogiochi di calcio. Nel primo Santangelo sfonda a destra e crossa tagliato per la testa di Pilonetto, mentre nel secondo è lo stesso Santangello a sfruttare un cross di Biancola calciando al volo col destro. Tutto molto bello.

5° MAZARA: La truppa di mister Marino, dopo un avvio balbettante, ottiene la terza vittoria nelle ultime sei gare, riuscendo così a tenere a distanza la zona play out. Molto bene i canarini che, pur non avendo un organico da altissima classifica, se in giornata daranno filo da torcere a chiunque.

4° PARMONVAL: Ormai quasi non sorprende più la Parmonval di mister Calafiore che centra il quinto risultato utile di fila, battendo nel derby il Cus, con ben 13 punti raccolti sui 15 disponibili. Dovesse continuare con questo andazzo, potrebbe puntare a migliorare i 53 punti dello scorso anno che sarebbe un gran bel traguardo.

3° MAGGIO (Canicattì): Anche il capitano dei biancorossi non ci sorprende più, terza punizione capolavoro di questo primo scorcio di stagione, una più bella dell’altra. Quella di domenica non sappiamo se è la più bella, ma è sicuramente fondamentale per ottenere i tre punti contro il Monreale. Tiro a giro sopra la barriera e sotto l’incrocio, da far vedere ai bimbi delle scuole calcio...

2°  PARISI (Dattilo): Il buon Renzo, specialista in promozioni, solitamente si fa notare per carisma e duttilità tattica. Domenica scorsa invece decide di mettersi in proprio e sforna un capolavoro da copertina di qualsiasi trasmissione tv. Botta da lontanissimo, vedendo il portiere fuori dai pali, sotto la traversa. Spettacolo!

1° MISILMERI: Il gradino più alto del podio lo diamo alla Don Carlo. Non tanto per l’importanza della vittoria, che sicuramente lo è anche se arriva contro il fanalino di coda Alcamo, ma per il post. Infatti la truppa biancorossa e il suo bomber Totò Albeggiano autore del gol da tre punti, dedicano il successo al compagno Stefano Corso vittima di un brutto infortunio che lo costringerà ai box per il resto della stagione. In questo calcio sempre più malato è giusto evidenziare qualcosa di bello. Chapeau. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...