Palermo
 
 
 

Palermo-Carpi 4-1: le pagelle


Le valutazioni di Goalsicilia.it

Palermo-Carpi 4-1: le pagelle

Il Palermo regola il Carpi con un poker, un 4-1 che rilancia le ambizioni dei rosanero in chiave promozione diretta e li proietta a una sola lunghezza dalla capolista Brescia, che oggi ha riposato. La squadra di Stellone chiude il primo tempo sul 2-0 e rischia nella ripresa, dopo che gli emiliani la riaprono e falliscono un paio di occasioni per il possibile pari. I rosa sfruttano così al meglio il ko del Benevento e il pareggio del Verona. Andiamo a valutare le prestazioni dei calciatori scesi oggi in campo:

Brignoli 6,5 Non può nulla sul gol di Mustacchio in avvio di ripresa, mentre nel primo tempo era stato poco impegnato. Regala qualche brivido con un paio di uscite dall’area di rigore, ma anche lui è decisivo nel successo dei rosa quando salva su una botta ravvicinata di Jelenic.

Rispoli 6 Non si propone spessissimo in avanti, soprattutto dopo l’uscita di Falletti. Il numero 3 rosanero deve vedersela con l’ex di turno Rolando, che conosce bene le sue caratteristiche e non gli dà vita facile.

Bellusci 6,5 Praticamente perfetto nel gioco aereo, dove non perde nessun contrasto in elevazione. Il numero 2 cerca anche l’eurogol da centrocampo, con palla alta di poco. Unica amnesia, ma è dell’intera retroguardia, in occasione del gol di Mustacchio.

Rajkovic 6,5 Unisce grinta e cattiveria ed è così che il Carpi colleziona pochissime occasioni per tutti i 90 minuti. Anche lui, come Bellusci, ha un’amnesia nel gol di Mustacchio, ma nel primo tempo si concede anche una bella giocata.

Aleesami 6 Prova sufficiente per il norvegese che scende di rado in avanti e continua comunque a mostrare dei limiti nella fase difensiva, tanto che l’azione del gol ospite nasce dalla sua zona di campo. Nel finale cerca anche lui la gioia personale.

Falletti 7,5 Indubbio protagonista del match anche se la sua gara dura poco più di quaranta minuti. Inventa gioco sin dall’inizio, sblocca il match e poi serve a Nestorovski il pallone del 2-0. Un infortunio lo costringe a uscire prima dell’intervallo. Dal 42’ Fiordilino 6 Entra quasi a freddo per l’infortunio del compagno e mostra grande voglia. Ha una buona occasione nella ripresa, ma il suo tiro viene murato.

Jajalo 6,5 Il bosniaco si conferma una volta di più elemento imprescindibile per i rosanero. È proprio lui, infatti, che prende per mano la squadra nel momento di maggiore difficoltà. Con la consueta eleganza.

Murawski 6 Prova sufficiente per il polacco, che mostra la sua consueta corsa fin quando resta in campo. Buona occasione per lui dopo dieci minuti, ma il suo mancino finisce leggermente a lato. Dal 58’ Haas 6 Non fa rimpiangere il compagno che va a sostituire e anche lui ha un’occasione nel finale. Sufficienza anche per lo svizzero.

Trajkovski 6,5 Prestazione sopra la sufficienza per il macedone, che oggi non trova il gol ma ci va vicino in un paio di occasioni. Da segnalare soprattutto quella nel primo tempo, quando al termine di un’azione personale solo un grane intervento di Piscitelli gli nega la rete.

Nestorovski 7,5 Gara di grandissima generosità da parte del capitano macedone che guida i suoi al successo grazie anche a una doppietta. Si intende alla perfezione con Falletti, suoi i gol del 2-0 e del definitivo 4-1. In costante pressing sulla pressione avversaria. Esce tra gli applausi nel finale. Dall’89’ Moreo s.v. Il suo ingresso in campo regala la standing ovation a Nestorovski.

Puscas 7 Se è vero che nel corso dei novanta minuti perde qualche pallone di troppo e appare a volte un po’ macchinoso, è pur vero che la sua perseveranza viene premiata nel finale, quando trova il pertugio giusto per il tris rosanero. Dopodiché, serve un prezioso assist al compagno di reparto per il definitivo 4-1.

Stellone 7 Vittoria doveva essere e vittoria è stata, anche se la squadra nella ripresa, dopo il gol del Carpi, ha sofferto un po’ troppo. I rosa però hanno fatto valere la loro superiorità (non solo numerica) e hanno mostrato un buonissimo calcio nel primo tempo, unito alla capacità di soffrire nella seconda frazione.

Carpi: Piscitelli 5,5, Poli 5, Kresic 4, Sabbione 5, Rolando 5,5, Jelenic 5,5, Pasciuti 4, Di Noia 5, Piscitella 6 (72’ Vitale s.v.), Mustacchio 6,5 (86’ Marsura s.v.), Arrighini 5,5 (57’ Vano 5,5). All. Castori 5,5.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria