Serie D
Più Messina che Città di Messina, ma il derby non si sblocca: 0-0 allo ‘Scoglio’-Cronaca e tabellino

Più Messina che Città di Messina, ma il derby non si sblocca: 0-0 allo ‘Scoglio’-Cronaca e tabellino


Gara a reti inviolate, la squadra di Biagioni crea e quella di Viola si difende.

Termina a reti inviolate, ma non senza emozioni, il derby di Messina. Più Acr che Città allo “Scoglio”, ma la squadra di Viola regge. Entrambe muovono la classifica in ottica salvezza, anche se è un pari che non serve a nessuna delle due per tirarsi fuori dalla zona caldissima della classifica. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: La gara comincia dopo un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Pippo Sciotto. Dopo poco più di un minuto, Cocimano lancia Arcidiacono che prova a saltare Paterniti, ma poi conclude addosso al portiere che blocca. Lo stesso attaccante ci prova poco dopo, ma la difesa ospite respinge. La squadra di Biagioni ci prova anche con Marzullo e qualche minuto più tardi con Catalano, ma in entrambi i casi senza particolare fortuna. L’Acr costringe il Città nella propria metà campo, sugli sviluppi di una punizione è ancora Arcidiacono a provarci ma la retroguardia della squadra di Viola si salva ancora. Gli ospiti si fanno vedere con uno spunto di Fragapane che guadagna una punizione. Sul punto di battuta va Costa che però conclude di poco alto. Il Città ci prova anche con Lorefice, ma Meo blocca, l’Acr ne approfitta per rifiatare e rendersi nuovamente pericoloso poco dopo con una punizione di Catalano che sbatte per caso su Ferrante, sorpreso dalla traiettoria. Al 37’ è Marzullo a farsi vedere, la difesa ospite si salva ancora una volta. Non succede nient’altro fino al riposo, al quale si arriva a reti bianche.

SECONDO TEMPO: La ripresa inizia senza cambi da una parte e dall’altra. La gara prosegue a ritmi bassi, ma sono sempre i padroni di casa a gestire l’iniziativa con un’occasione per Catalano. Al 58’ la risposta del Città, Costa cerca in area Lorefice che però non riesce ad approfittarne. Quattro minuti più tardi, ottima occasione per Marzullo, ma Paterniti risponde con un grande intervento negando la gioia del gol all’attaccante italo-tedesco e mandando in corner la conclusione diretta sotto la traversa. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, colpo di testa di Ferrante che però finisce sopra la traversa. Al 71’ tornano a farsi vedere gli ospiti con Galesio che però spedisce alto. I ritmi calano ulteriormente, i padroni di casa continuano a provarci soprattutto con Tedesco, ma il risultato non si sblocca e al triplice fischio è 0-0.

(Foto Marco Familiari)

IL TABELLINO:

MESSINA: Meo, Ferrante, Aldrovandi, Traditi, Zappalà, Biondi (70' Dascoli), Arcidiacono, Bossa (65' Selvaggio), Marzullo (74' Tedesco), Cocimano, Catalano. A disp.: Lourencon, Mancuso, Amadio, Sambinha, Pirrone, Janse. All. Biagioni.

CITTA' DI MESSINA: Paterniti, Fofana, Fragapane, Bellopede, Bombara, Berra, Costa, Calcagno, Galesio, Lorefice (67' Ferraù), Di Vincenzo (83' Santoro). A disp.: Berikashvili, De Lucia, Quintoni, Bonamonte, Princi, Ferraù, Cannino, Mannino. All. Viola.

ARBITRO: Di Marco di Ciampino (Fele-Collu)

MARCATORI:

NOTE: Fofana, Costa (CdM), Bossa, Ferrante (M)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...