Serie D
 
 
 

Cuore Acireale: grande rimonta sulla Palmese firmata Savanarola-Cronaca e tabellino


Doppietta per il capitano granata che ribalta il vantaggio ospite.

Cuore Acireale: grande rimonta sulla Palmese firmata Savanarola-Cronaca e tabellino

Grazie ad una doppietta di capitan Savanarola nel secondo tempo, l’Acireale vince in rimonta per 2-1 la sfida casalinga contro la Palmese, ribaltando il vantaggio iniziale degli ospiti trovato al 14’ del primo tempo con Outtara. Vittoria di carattere e fondamentale in ottica salvezza.

PRIMO TEMPO: La Palmese inizia la contesa con maggiore aggressività contro un Acireale che sbaglia totalmente l’approccio all’impegno. I calabresi al 12’ colpiscono il palo con Ouattara, quest’episodio è solo il preludio al vantaggio neroverde che si concretizza due minuti più tardi sempre con il centravanti della Palmese; Ouattara in questo caso recupera un lancio lungo dalle retrovie, sorprende in velocità la difesa acese e con un pallonetto da fuori area batte Biondi per lo 0-1. L’Acireale non reagisce allo svantaggio avversario e soffre l’organizzazione di una Palmese schierata davvero con ordine. I locali sbagliano troppo nella fase di costruzione del gioco e gli ospiti gestiscono senza problemi il proprio vantaggio. Al 33’ l’Acireale costruisce la prima ed unica occasione da rete del primo tempo, ma Madonia su appoggio di Manfrellotti non inquadra lo specchio della porta da buona posizione. Termina così senza particolari emozioni sullo 0-1 per la Palmese il primo tempo.

SECONDO TEMPO: Complici due sostituzioni di mister Romano, l’Acireale cambia decisamente marcia nella ripresa, capitan Savanarola viene schierato più avanzato in una posizione di trequartista e questo accorgimento tattico offre subito dei risultati concreti. Al 50’ nel primo guizzo utile i granata pareggiano i conti con lo stesso Savanarola che con un colpo di testa supera Barbieri, sfruttando al meglio un cross da destra di Manfrè. E’ il momento migliore dell’Acireale che alcuni minuti più tardi sfiora anche il 2-1 con Gambuzza che sugli sviluppi di un calcio di punizione spedisce il pallone sopra la traversa. L’Acireale continua ad attaccare con continuità ed al 62’ i granata sfondano la fase difensiva avversaria, siglando il gol del 2-1 che sancisce la rimonta: su cross da sinistra di Madonia, Savanarola ancora con un’incornata batte il portiere ospite. Dopo il vantaggio dell’Acireale il tema della gara cambia, la Palmese esce dalla sua metà campo e cerca di creare problemi alla squadra granata che però gestisce con ordine la gara. Tuttavia, al 79’ la Palmese con Lucchese su punizione colpisce il palo e sfiora il pareggio. Nel finale di gara si registra la pressione nel complesso sterile della Palmese, ma l’Acireale amministra senza problemi il 2-1 ed ottiene un successo davvero importante.

IL TABELLINO

ACIREALE (4-2-3-1): Biondi; Di Pasquale (46’ Iannò), Talotta, Gambuzza; Mazzone, Savanarola (95’ Lentini); Leotta (46’ Aprile), Madonia, Manfrè; Manfrellotti. A disp.: Pappalardo, Bella, Grassi Bertazzi, Salemi, Sorbello, Pantò. All. Romano.

PALMESE (4-4-2): Barbieri; Piras (56’ Chidichimo), Gambi (89’ Bonadio), Brunetti, Occhiuto; Cinquegrana, Calivà; Trentinella (68’ Lucchese), Mistretta; Colica (93’ Basile), Outtara. A disp.: D’Angelo, Macagnone, Guglielmi, Zapparata, Leonardi. All. Franceschini.

MARCATORI: 14’ Ouattara, 50’ e 63’ Savanarola.

ARBITRO: Pirriatore di Bologna (Sugamiele-Fracchini).

NOTE: ammoniti: Gambuzza, Mistretta. Spettatori: un migliaio, di cui una ventina di tifosi ospiti.

Davide Sirna

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Redazione Goalsicilia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria