Acireale
Acireale show: poker e spettacolo alla Palmese-Cronaca e tabellino

Acireale show: poker e spettacolo alla Palmese-Cronaca e tabellino


Per i granata in rete Rizzo, Savanarola, De Felice e Mbaba. Di Spanò il gol della bandiera ospite.

È un Acireale travolgente quello che schianta una malcapitata Palmese con un secco 4-1. E dire che sono proprio gli ospiti ad avere l’occasione più ghiotta al quarto d’ora con Schisciano che colpisce la traversa. Lo show granata inizia con il rigore procurato e trasformato da Rizzo, poi tocca a capitan Savanarola e infine ai neoentrati De Felice e Mbaba. Buono solo per le statistiche il gol della bandiera, tra l’altro molto bello, insaccato da Spanò nel recupero. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Parte forte l’Acireale che tiene il pallino del gioco e attacca a testa bassa. Al 9’ Rizzo lancia Diop che si libera di un avversario e prova la conclusione ma viene chiuso in extremis da Bruno. Al 17’ Palmese sfortunata: Velardi per Schisciano che spara un bolide da fuori area, Pitarresi e immobile ma la paglia coglie in pieno la traversa. Al 21’ ci provano i granata: Barcio allarga per Savanarola che crossa tagliato, è bravo Barbieri in uscita ad anticipare Diop. Al 27’ azione insistita di Savanarola che si libera in area e prova la conclusione, palla fuori di un nulla. Al 31’ rigore per l’Acireale: Barcio recupera palla a metà campo e serve Rizzo che entra in area e viene atterrato da Barbieri in uscita. Sul dischetto lo stesso fantasista argentino che non sbaglia, è 1-0.  Finisce così la prima frazione, Acireale-Palmese 1-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e subito Acireale pericoloso: Savanarola allarga per Rizzo che da sinistra si accentra, salta du avversari e calcia, palla fuori non di molto. Al 47’ ancora Rizzo per Diop che appoggia a Savanarola, conclusione respinta quasi sulla linea da Della Guardia. Sul ribaltamento di fronte ci prova Schisciano da posizione impossibile, sfera sull’esterno della rete. Al 59’ raddoppio Acireale: azione insistita del migliore in campo Barcio, il giovane 2000 si allarga e pennella sul palo opposto dove sbuca capitan Savanarola che incorna in rete, è 2-0. Controlla bene la truppa di Pagana le sortite ospiti, senza rischiare praticamente nulla o quasi. All’80’ Acireale vicino al tris: Rizzo per Savanarola e tiro sporco, Barbieri respinge in corner. Sull’angolo successivo mischia in area, Tuninetti la ributta in area dove De Felice è il più lesto ad insaccare, è 3-0. Al 91’ i granata trovano anche il poker, a firmarlo è il neoentrato Mbaba con un’azione travolgente. Al 92’ gol della bandiera per gli ospiti con Spanò che sorprende Pitarresi direttamente da centrocampo con un bolide sotto la traversa. Finisce così, Acireale-Palmese 4-1.

IL TABELLINO:

ACIREALE (3-4-2-1): Pitarresi (01); Sicignano, Silvestri, Orlando; Cannino (00) (76' Mbaba (00)), Tuninetti, Barcio (00) (73' Barbagallo (00)), Crispini (00); Savanarola (84' Ba), Rizzo; Diop (67' De Felice). A disp.: Cappa, Raucci, Fiore (01), Arena (00), Chiacchio (01). All. Pagana.

PALMESE: Barbieri; Granata, Misale, Chiavazzo, Bruno, Della Guardia (65' Spanò), Nicosia (36' Silvestri), Condomitti, Velardi (70' Saba), Schisciano, Militano. A disp.: De Caria, Favasuli, Circio, Buonocore, Tassi, Occhiuto, Mattiani. All. Dal Torrione.

ARBITRO: Fantozzi di Civitavecchia (Pulcinelli-Linari).

MARCATORI: 32' rig. Rizzo, 59' Savanarola, 81' De Felice, 90' Mbaba, 92' Spanò.

NOTE: ammoniti Condomitti, Crispini, Bruno, Barbieri. Spettatori circa 1.500.

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...