Serie D
Un buon Città di Messina stende la Palmese ai rigori e va avanti in Coppa Italia-Cronaca e tabellino

Un buon Città di Messina stende la Palmese ai rigori e va avanti in Coppa Italia-Cronaca e tabellino


I giallorossi si impongono dal dischetto dopo il 2-2 dei tempi regolamentari.

Bella prova del Città di Messina di mister Furnari che ottiene il pass per il primo turno di Coppa Italia di serie D battendo ai rigori la Palmese nel turno preliminare. Una sfida decisa dal dischetto dopo il 2-2 maturato dopo i tempi regolamentari. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: I padron di casa fanno la partita, mentre i peloritani sono costretti a rinunciare a Trevizan per infortunio dopo circa un quarto d’ora: al suo posto dentro Crucitti. Al 19’, neroverdi avanti con Gambuzza sugli sviluppi di un corner. Sei minuti più tardi, brutto disimpegno di Barbieri, ma Ferraù sciupa una buona occasione spedendo alto sopra la traversa. Per i messinesi ci prova anche Cardia in un paio di occasioni, ma prima conclude largo e poi si fa bloccare il tentativo da Barbieri. Per i giallorossi è il preludio al gol che arriva al 44’: imbucata di Cardia per Feuillassier che in diagonale supera Barbieri e firma l’1-1. Prima dell’intervallo ci prova anche Galesio, ma al riposo il risultato è di 1-1.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, calabresi pericolosi con Lucchese, Galliano e D’Ascoli. I giallorossi però rispondono con Feuillassier. Al 56’ ci pensa Galesio a completare la rimonta messinese: sugli sviluppi di una punizione calciata da Cardia, l’attaccante approfitta di una corta respinta di Barbieri mettendo dentro con un tap-in vincente. Il match si innervosisce leggermente, Fragapane salva i suoi in un paio di occasioni e il Città di Messina ha l’occasione per il tris con Codagnone, la cui girata termina a lato. La Palmese prova il forcing finale e raggiunge il pari all’87’: Adamo coglie la traversa, sul prosieguo dell’azione cross in mezzo dei neroverdi su cui arriva la deviazione di Cardia nella propria porta. È sostanzialmente l’ultimo evento del match che porta la sfida ai rigori.

SEQUENZA RIGORI: Pellegrino (P) gol, Codagnone (CdM) gol, Occhiuto (P) gol, Quintoni (CdM) gol, Lucchese (P) parato, Feuillassier (CdM) gol, Adamo (P) gol, Cangemi (CdM) gol, Gambuzza (P) parato.

IL TABELLINO
PALMESE: Barbieri, Cinquegrana (58' Pellegrino), Gambi, Lucchese, Gambuzza, Strumbo, D'Ascoli, Grosso (58' Calivà), Galliano (72' Occhiuto), Adamo, Mistretta (79' Costantino). A disp.: Stillitano, De Cosmi, Neri. All. Dal Torrione.

CITTA' DI MESSINA: Amella, Silvestri, Fragapane, Dama, Trevizan (16' Crucitti), Bombara, Cardia, Calcagno (73' Quintoni), Galesio (78' Codagnone), Feuillassier, Ferraù (63' Cangemi). A disp.: Paterniti, Bellopede, Cannino, Di Vincenzo, Di Giacomo. All. Furnari.

MARCATORI: 19' Gambuzza, 87' aut. Cardia-44' Feuillassier, 57' Galesio

ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina (Russo-Maiorino).

NOTE: Ammoniti: Galliano, Gambi (P), Silvestri (CdM).

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...