Eccellenza B
 
 
 

Sant'Agata, Inferrera a GS.it: 'Presto per guardare la classifica. Contro il Giarre partita importante. Bellinvia...'


Le esclusive di Goalsicilia.it-Intervista al portiere dei messinesi

Sant'Agata, Inferrera a GS.it: 'Presto per guardare la classifica. Contro il Giarre partita importante. Bellinvia...'

Reduce dalla doppia vittoria sul Catania San Pio X, 4-0 in campionato e 5-1 nell'andata del turno di Coppa Italia, il Sant'Agata guarda al futuro con rinnovato ottimismo. Goalsicilia.it ha parlato del momento della squadra messinese col guardiapali biancazzurro, l'esperto Giovanni Inferrera.

Quattro gol, tre punti e avvicinamento alla vetta. L'ultima domenca è stata perfetta per voi...

"La squadra si è comportata bene non concedendo quasi nulla all'avversario, siamo stati bravi a tenere sempre alta l'attenzione, quindi il risultato è il frutto di tutto questo ed anche della preparazione alla partita stessa dataci dal mister".

Il Biancavilla viene da due pari consecutivi, è un campionato aperto a tante soluzioni. Con chi ve la giocherete fino alla fine?

"È inutile negare che a fine partita abbiamo dato un occhio ai risultati degli altri. Ma il nostro credo è che pensiamo alla nostra partita ed a ricavarne quanto più possibile di positivo, senza guardare classifica o pensare già adesso a quale sia la squadra o le squadre con le quali lotteremo fino alla fine: sono tutte attrezzate per poter lottare fino in fondo".

Insieme a Isgrò, potevate tranquillamente continuare in D, come mai avete scelto di scendere di categoria?

"Nella vita come nel calcio si fanno delle scelte, quando si interrompono i rapporti calcistici con una società per svariate motivazioni si guarda avanti, sono stato sempre abituato così nella mia vita. Davanti a me c'era e c'è il Sant'Agata, una società seria come se ne vedono poche ormai".

Cosa vi ha dato in più l'avvento di mister Bellinvia?

"Il mister Bellinvia è stato molto bravo a prendere la squadra in mano. Non è mai facile subentrare senza conoscere ambiente, gruppo e molti giocatori, ma è riuscito da subito a farsi apprezzare e rispettare all'interno dello spogliatoio grazie alla sua preparazione tecnica e umana: insomma non ha bisogno di presentazioni".

Domenica affrontate il Giarre: sarà una specie di esame di maturità per voi?

"Sicuramente è una partita importante ma come tutte le altre dove si cerca sempre di estrapolare il massimo, preparandola al meglio. Sappiamo che è difficile poiché il Giarre è un'ottima squadra ma il campionato è lungo, siamo a un terzo ancora, non si può parlare di esame di maturità".

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo